1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Travis

    Travis Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, vi espongo un problema:Appartamento (Comune di Latina) in condominio di 10 appartamenti, costruzione Anno 1995, compromesso già fatto, rogito previsto per la metà di Giugno, la banca richiede l'AGIBILITA',(mai richiesta) il venditore procede ma manca il Collaudo Statico, trova tutto il resto (regolare Lic. Edilizia,Planimetria, visure catastali, ipotecarie) compreso il Calcolo Cementizio. L'amministratore (insieme ai condomini tutti) delibera in assemblea straordinaria l'avvio delle pratiche per l'ottenimento dello stesso, sentendo un professionista prevede (lo dice ai condomini) una spesa di 7.000 euro circa. Le mie domande sono: la cifra del collaudo è verosimile? che tempi occorrono? posso rogitare apponendo sul rogito una clausola di esclusione di responsabilità derivante dal mancano ttenimento del Collaudo? e con la banca come la mettiamo?Grazie Tante.....
     
  2. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Già è strano che la banca chieda l'agibilità visto che la mancanza di questa non è ostativa alla stipula del rogito, comunque il problema è superabile con una perizia giurata di un tecnico e di sicuro provvederà lo stesso che farà il collaudo.
    I costi non competono comunque a te ma al proprietario che senza collaudo statico non può vendere...il problema infatti, non è l'agibilità che è relativa ma manca una certificazione fondamentale sulla sicurezza dell'edificio, il collaudo statico appunto...il rogito è l'atto definitivo di compravendita quindi saldo prezzo e consegna...se volete mettere una condizione sospensiva la dovete inserire nel preliminare e comunque devi sentire la banca per il discorso del mutuo...se già ti hanno fatto storie per l'agibilità, a maggior ragione che non c'è nemmeno il collaudo, la vedo complicata...
     
  3. FabioRoma

    FabioRoma Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ecco i MOTIVI

    La banca richiede la certificazione di agibilità perchè vorrei accedere ad un mutuo "agevolato INPDAP" e quindi mi dicono che per accedervi le "esigenze" sono superiori.....ma ciò è servito per far uscire un "inghippo" di cui il venditore (credo in assoluta buonafede) non ne sapeva nulla, però la mia domanda è la seguente: se fossi ancora interessato all'immobile potrei far fare una Perizia Asseverata Giurata e risolvere il tutto????.....ovvero se la facessi fare e la banca concede il mutuo potrei un domani vedermi demolire la casa dal comune perchè priva di tale certificazione "essenziale"????
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No è necessario che un Ingegnere provveda a fare il collaudo statico dell'edificio e poi un tecnico, con tutta la documentazione a posto, asseveri l'agibilità.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  5. FabioRoma

    FabioRoma Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusa se approfitto ulteriormente della vostra disponibilità ma: Mi sbaglio o un tecnico inscritto all'albo, consultando la documentazione disponibile (ovvero anche in presenza parziale o carenze totali di un qualche documento come ad esempio il Collaudo Statico, o Dichiarazione di fine lavori, calcolo cementi, o certificazioen impianti) è nella facoltà di rilasciare una sorta di Perizia di qualche genere dove si assume la responsabilità di ciò che viene dichiarato?
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Roberto una cosa che interessa anche a me: i costi in linea di massima per il collaudo quali possono essere?
     
  7. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Mi posso informare ma comunque variano un pò a seconda delle regioni e dell'immobile che deve collaudare, ovviamente un conto è una palazzina e un altro è un condominio.
    Conviene sentire l'Ordine degli ingegneri o un ingegnere con cui hai rapporti.
     
  8. FabioRoma

    FabioRoma Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Roberto, nel mio caso palazzina di 6 appartamenti, due piani + mansarde costruzione 1995.....per curiosità mi piacerebbe sapere i costi
     
  9. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ho chiesto ad un tecnico con cui collaboro e mi ha risposto che senza un sopralluogo non è possibile fare un preventivo, neanche di massima, perché dovranno essere fatti dei sondaggi sulle strutture portanti dell'edificio e quindi sono preventivi da farsi dopo aver visto la cosa.
    Il suggerimento è di rivolgersi ad un ingegnere con esperienza, che già operassse in quegli anni, che probabilmente riesce a fare una relazione statica con meno problemi.
    A questo punto ti suggerisco di andare in Comune e verificare sui progetti depositati chi fosse il tecnico strutturale e rivolgerti direttamente a lui, se non ci fossero gli strutturali chiama il tecnico che ha depositato la pratica.

    In bocca al lupo
     
  10. jhonny

    jhonny Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    CIAO,
    ovviamente con la documentazione in regola si semplifica il tutto,se no senza nessun problema dai un incarico a un ingegnere.
    Ovviamente un preventivo preciso nn si può fare se nn si fa il sopralluogo ma se vuoi un idea circa 3000.00 euro:ok:
     
  11. alf

    alf Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Allora, tranquillo sei capitato in buone mani!
    Manca il collaudo statico delle strutture per le opere in cemento armato, il tutto e disciplinato da una legge del novembre1971 e successivamente da una integrazione anch'essa normativa del 1974 per la cosidetta sismicità.
    Devi nominare un ingegniere o architetto iscritto da almeno dieci anni all'albo professionale,che non deve essere intervenuto per nessuna ragione nella progettazione delle opere ed incaricarlo di redigere un certificato di collaudo statico dell'intero immobile.
    Il piu delle volte ( quasi sempre e capitato ) i comuni richiedono anche la perizia idro geologica da far fare ad un geologo.
    Successivamente questo collaudo statico redatto in duplice copia dev'essere depositato al genio civile (ufficio del territorio)
    e l'altra copia vistata dal responsabile ufficio collaudi del genio civile dev'essere depositata al comune.I costi variano con le dimensioni delle strutture da certificare per un palazzo di cinque piani calcola intorno ai 5000 euro.
    Poi ci vorrebbe anche un'autocertificazione degli impianti alla legge 46/90.
    Entro sessanta giorni dovrebbero darti il certificato di agibilità,dopodichè scatta il silenzio consenso, sempre che la documentazione richiesta sia stata presentata integralmente.
    Spero di esserti stato utile!
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  12. FabioRoma

    FabioRoma Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti.......certo andare a rintracciare il tecnico che ha depositato la pratica 15 anni fa mi sembra cosa ardua, cmq non capisco davvero come sia possibile che in comune ci siano ogni sorta di cartificazioni e manchi un certificato così importante come il collaudo statico....mah!!!!
     
  13. alf

    alf Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Embe' ti lamenti per cosi poco?
    Pensa che a Napoli mi e capitato di dover mediare la compravendita di un intero fabbricato di 40 anni fà!
    Dove il costruttore ed il progettista erano deceduti qualche decennio fà, gli eredi proprietari non capivano nulla di nulla, e sia al genio civile e sia al comune non vi era traccia di alcun collaudo! e neanche di calcolo del cemento armato.
    Questo per capire solo alcuni degli imprevisti del nostro lavoro!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina