1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    volevo sapere se un appartamento che ha subito delle variazioni, tipo chiusura di 2 porte e apertura da un'altra parte, restringimento camera per allargare il bagno o eliminazione di due mezze pareti nella sala (tipo arco) per formare una stanza unica rientra in quelli che potrebbero beneficiare del condono con scadenza 31.12.2010.
    E se SI' come bisognerebbe agire???
    Grazie
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non esiste nessun condono 2010, quella che è stata scambiata per un condono è solamente una sanatoria per accatastare gli immobili che hanno subito modifiche non dichiarate o che non sono mai stati accatastati.
    L'urbanistica è fuori.

    Nel tuo caso devi presentare una attestazione di conformità a sanatoria e poi redigere una nuova planimetria catastale.
     
    A acquirente, Marco Giovannelli e akaihp piace questo elemento.
  3. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ok, mi hai chiarito il dubbio che avevo.
    grazie.
     
  4. Alberto2002

    Alberto2002 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Questo è possibile in Toscana. Nelle altre Regioni? Liguria, Piemonte o Lombardia?
     
  5. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La possibilità, nel caso in cui non si siano fatte modifiche all'aspetto esteriore, è nazionale; va integrata con l'antisismica se le modifiche riguardano strutture portanti dell'edificio.
     
    A akaihp piace questo elemento.
  6. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    quoto spalti, basta una comunicazione di inizio attività in sanatoria pagando 258€ di sanzione. devi allegare degli elaborati progettuali e relazione tecnica firmata da un tecnico.

    saluti
     
    A acquirente piace questo elemento.
  7. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina