1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ro85

    Ro85 Ospite

    Ciao a tutti, dopo l'attenzione rivolta verso la mia precedente domanda vorrei chiedervi un'altra cosa.
    Vorrei capire in che modo vengono conteggiati i vani e se la cantina può essere conteggiata un vano.
    Grazie mille..
     
  2. VeroVigno

    VeroVigno Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
  3. Ro85

    Ro85 Ospite

    si avevo trovato diverse cose a riguardo, ma in particolare, l'agente immobiliare mi ha detto che l'appartamento che dovrei comprare è di tre vani. Al catasto risulta così e nella cartina(non catastale ma lei ha giurato che è identica) risulta così composto:
    primo piano: cucina/soggiorno, bagno, camera e terrazzo
    secondo piano: camera, bagno e soffitta
    poi c'è cantina e posto auto coperto. Come fanno ad essere 3 vani? Lei mi dice che viene calcolato solo le due camere e la cucina/soggiorno e quindi 3 vani. E tutto il resto? Grazie forse così sono più chiara
     
  4. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Allora, cucina/soggiorno a seconda della grandezza fa 1 o 2 vani, camera 1 vano, bagno 1/3 di vano, bagno 1/3 vano, camera 1 vano, disimpegno se c'è 1/3 di vano...unico sospetto: controlla che le stanze al secondo piano siano abitabili, se no i van dovrebbero essere di più...
     
  5. Ro85

    Ro85 Ospite

    L'agenzia dice di si.. ho chiesto più volte e mi ha detto che è tutto in regola. ma anche a me sembrano pochi i 3 vani.. che fare? Vado in comune? Mi daranno le risposte che cerco?
     
  6. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    semplicemente visura catastale e planimetrie presso l'agenza del territorio/Catasto. :ok:
     
  7. dbillo

    dbillo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Fai presente all'agenzia che non nutri dubbi sul fatto che la planimetria sia rispondente, ma che vuoi essere sicuro che catastalmente sia tutto a posto e che vuoi prendere visione delle planimetrie depositate a catasto. Una risposta del tipo "Sì sì è tutto fatto così" non garantisce nessuno.
     
  8. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Cambia agenzia, se puoi! Sono poco professionali, se rispondono semplicemente "è tutto in regola" senza spiegare nulla.
     
  9. dbillo

    dbillo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non vorrei che poi avessero da reclamare la provvigione pure loro. Ritengo sia il caso che l'agenzia gli dia la documentazione richiesta, in fin dei conti non la pagano loro in quanto il rimborso spese, in caso di conclusione dell'affare o no, gli è dovuto.
     
  10. Ro85

    Ro85 Ospite

    Il fatto è che io ho chiesto tutte le carte del caso più volte, mi è stata fatta visionare (non data copia) la concessione edilizia ma se ho capito bene, quella da sola non vuol dire nulla.
    Davanti ad una persona molto sicura che ti tranquillizza dicendo che coincide.. che fare? Vado personalmente a recuperare tutti i dati al catasto..me li danno?
     
  11. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    personalmente sarà un'impresa:affermazione:
    Incarica un professionista di tua fiducia, geometra, architetto...
     
    A Limpida piace questo elemento.
  12. dbillo

    dbillo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La visura catastale è un atto pubblico e lo puoi richiedere anche tu, x le planimetrie ritengo tu debba essere titolare di un diritto reale sull'immobile (e non lo sei). Il passaggio dall'agenzia immobiliare è d'obbligo credo, e la parte venditrice sarà lieta di darti quanto ti serve, se questo le permetterà di vendere più in fretta.

    Dall'ultimo intervento che hai fatto mi sembra di capire che il problema è più tuo che dell'AI, che sei tu non voler (dar fastidio?) (rompere?) (dare l'impressione di fidarti poco?)(essere scortese?)(altro?). Ricorda che ognuno ricopre il proprio ruolo, tu sei l'acquirente, in quanto tale ritengo tu debba avere delle forme di garanzia che sta a te pretendere e talvolta verificare. Prima di firmare qualcosa è *sempre* adeguato pretendere una verifica della disponibilità dell'immobile, che comprende quanto da te richiesto, più controlli in merito ad altri vincoli/oneri/vizi ecc ecc ecc.
    Non è questione di essere fastidiosi o scortesi, oggigiorno acquistare un immobile è come assicurarsi un ergastolo finanziario, quindi sei tu che ti devi tutelare.
     
    A Valencia piace questo elemento.
  13. Ro85

    Ro85 Ospite

    hai perfettamente ragione.. però ho insistito e ho ottenuto solo parole di conferme ma non reali conferme11
    Che fare dunque? Devo pensare che ci sia qualcosa anche qui che non va? E se vado direttamente dall'impresa? Infondo l'agenzia vende per conto dell'impresa stessa..
     
  14. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non aggirare il problema. Di' con pacatezza ma con fermezza che le tue perplessità sono ancora in piedi e che hai bisogno di informazioni convincenti da parte loro. Non essere timido (e men che mai pavido). Dopotutto stai acquistando un immobile.
     
  15. Ro85

    Ro85 Ospite

    Allora, io ora ho in mano i dati della piantina catastale dell'appartamento gemello nella palazzina adiacente (sono due condomini identici in tutto).
    Guardando al catasto risultano 3 vani. Però a quanto pare dal conteggio ci sono tante voci.. la cantina e il posto auto sono sotto altre voci.. nel subalterno che ho io sono 3 vani. Come li calcolo allora?
    1 x soggiorno/cucina
    1 x camera
    rimane: 2 bagni, antibagno, soffitta e camera sopra (deduco quindi che non si conta come camera ma temo sia solo soffitta!)

    Non ci siamo comunque con i conti

    Aggiunto dopo 1 :

    E se sopra non è abitabile come viene calcolato? o non si calcola?
     
  16. dbillo

    dbillo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusa ma perchè ti agiti tanto? E' interesse E del'impresa edile E dell'AI vendere e sono loro che devono agitarsi un pò.
    Informali della tua disponibilità a firmare il preliminare solo dopo aver preso visione dei risultati della verifica della disponibilità dell'immobile.
    NB-> la verifica della disponibilità dell'immobile è una procedura che è volta a verificare la piena disponibilità dell'immobile. Io non so se debba dare della documentazione come un report finale, una dichiarazione di qualche tipo e su questo chiedo maggior aiuto agli AI presenti.

    Aggiunto dopo 1 :

    Cafelab ti ha già risposto
     
  17. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Se la soffitta non è abitabile ma accessibile, è stata credo conteggiata come locale di sgombero al pari di una cantina.
    Quini urbanisticamente parlando non compreresti una camera.
    Di solito i tecnici di questo forum solitamente distinguono tra piantina catastale e quanto invece rilasciato sul piano urbanistico dal comune, che rilascia il permesso di costruire, e a fien alavor rikascia l'agibilità (... con burocratica flemma).
    Spero chiariscano meglio il tema dei tecnici.
     
  18. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ro85 non ti stare a preoccupare del conteggio dei vani perchè i vani commerciali sono diversi da quelli catastali

    L'appartamento che hai descritto tu è un 3 vani commerciali. Massimo 3,5 se il soggiorno/cucina è di almeno 20/25 mq. ma al catasto potrebbero risultare di più.
     
  19. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Il quesiro sta proprio lì: è al catasto che risultano solo 3 vani. La soffitta è regolare o con uso abusivo?
     
  20. Valencia

    Valencia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao, nn so come si calcolino i vani, ma ti posso garantire che nn basta la parola dell'AI in quanto a me e' capitato che un'agenzia mi proponesse una casa su 2 piani come un quattro locali + doppi servizi+cucina abitabile, quando in realta' sulla carta era un monolocale + cucina semiabitabile.. tutte le camere erano agibili, ma nn abitabili.. ho richiesto la documentazione per verificare. Le camere al 2' piano sono mansardate? Hai il diritto di richiedere i documenti che ritieni opportuni per formulare un'offerta, se il tutto e' in regola, l'AI nn si fara' sfuggire la conclusione di un'affare nn fornendo quanto richiesto.. :domanda: se vedi che fa resistenza, mi sorge il dubbio che nn sia poi"cosi' tutto in regola"..;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina