• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Andreeaandre19

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno
Ho trovato la casa giusta da comprare però il proprietario deve ancora trovarne un altra per poter traslocare.
Nella proposta l'agente immobiliare mi diceva che si dovrebbe dare 5000 euro di caparra al ok del mutuo e la disponibilità di lasciare l'attuale proprietario 4/6 mesi di tempo per poter trovare nuova casa e arrivare al rogito, più di 6 mesi cmq non si potrebbe perché poi scadono i documenti del mutuo. Ponendo la penale dopo la scadenza dei 6 mesi non so se è sicura neanche al 200 euro a giorno perché avendo loro 3 bambini ho il dubbio che dovrò aspettare i loro comodi e non azionare neanche legalmente contro di loro .chiederei a chi e già capitato, sono questi i tempi di aspettativa o potrebbero complicarsi le cose,grazie
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
E' normale che la casa in vendita sia occupata dal proprietario, e che serva qualche mese di tempo se lui ne deve ancora cercare una nuova.
La penale giornaliera per ritardo del rogito non ha molto senso, di solito si usa per consegna successiva al rogito , non per i ritardi dello stesso, anche se puoi provare ad inserirla: ma se fossi il venditore non accetterei.
Tenendo conto che i sei mesi di tempo devono/possono partire dall’ok al mutuo, altrimenti per il venditore il tempo di trovare casa sarebbe effettivamente troppo poco, direi che puoi prevedere un rogito a 8 / 9 mesi dalla proposta.
Se il venditore non sarà pronto, lo potrai mettere in mora e chiedere il doppio della caparra.
Comunque sono tutti aspetti che fanno parte della trattativa: tu proponi quello che ti sembra utile, lui deciderà se accettare
 

Andreeaandre19

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno e grazie della sua risposta.
Infatti anche l'agente immobiliare mi diceva questo, che non rispettando il patto dovrà rimborsare il doppio della caparra
Quindi ricevendo il doppio della caparra finisce tutto lì si perde *l'opportunità * di prendere quella casa? Sembre una domanda stupida però
Noi essendo in affitto cerco di informarmi bene per le tempistiche per poter dare disdetta e non finire al ultimo di dover trovare un altra casa affito/vendita essendo con 2 bambini piccoli ....grazie ancora
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Quindi ricevendo il doppio della caparra finisce tutto lì si perde *l'opportunità * di prendere quella casa?
Non è una domanda stupida, tutt'altro; è così, ma di solito non si arriva a tanto.
Certo più la caparra è alta, più è difficile che il proprietario voglia rendere il doppio, e piuttosto se ne va lui in affitto se non ha trovato da comprare in tempo.
Con 5000 euro effettivamente il rischio di ricevere 10.000, e di non comprare esiste.
E tieni presente che le provvigioni sarebbero comunque dovute; meglio, se possibile, versare caparra più alta, per incentivare il venditore a rispettare gli accordi contrattuali.
Noi essendo in affitto cerco di informarmi bene per le tempistiche per poter dare disdetta e non finire al ultimo di dover trovare un altra casa affito/vendita essendo con 2 bambini piccoli ....
Nella tua situazione in effetti l'ideale sarebbe trovare una casa gia vuota, o con venditori che non hanno problemi a liberarla quando serve a te.
Sicuramente devi calcolare bene le tempistiche, anche per la tua disdetta.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, avrei un quesito da porvi.
Vorrei acquistare degli immobili da mettere a reddito con una srl immobiliare della quale sono amministratore.
L’immobile potrebbe essere dato in usufruttò all’amministratore in modo che locandola possa usufruire della cedolare secca?
g123456 ha scritto sul profilo di francesca63.
Ciao Francesca scusami se ti scrivo qui, sono quella che ha visto la stessa casa con due agenzie diverse. Premetto che non sapevo di essere vincolata alla prima agenzia, e molto ingenuamente ho visto un prezzo minore e ho chiamato la seconda, sbagliando. Ma se ora io dovessi procedere con la prima sarebbe tutto "risolto"? o anche la seconda ha diritti sul compenso?
Alto