1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. enza81

    enza81 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti!
    Spero mi possiate aiutare perchè ho una gran confusione in testa e non voglio combinare casini.
    Ho trovato una casettina che mi piace molto e sarei intenzionata ad acquistarla direttamente dal costruttore. Il problema è che devo prima vendere la mia per poter estinguere il mutuo e chiederne uno nuovo.
    Ponendo il problema ad alcune agenzie immobiliari con le quali ho visitato altre case mi è stato risposto che basta fare una proposta d'acquisto vincolata alla vendita della mia casa senza sborsare un euro. Invece il costruttore della casa che mi interessa mi ha detto che faremmo il preliminare con una certa data fissata per il rogito ( io avrei proposto un anno) ma vuole 15000 euro.
    Al mio quesito di cosa succede se entro la data fissata non rogitiamo mi ha detto che siamo persone civili e ne riparliamo ma che la data è oblbigatorio fissarla, è corretto?? Se vuole fare il furbo alla scadenza lui si tiene anche i soldi giusto??
    Inoltre per la documentazione del mutuo ho la seguente richiesta " copia del compromesso ovvero promessa di vendita ovvero contratto preliminare di compravendita o altro documento equipollente o atto di compravendita stipulato da non più di 6 mesi". La frase "stipulato da non più di 6 mesi" si riferisce secondo voi solo all'atto di compravendita o a tutto l'elenco, preliminare compreso? Se fosse così io nn posso fare il preliminare adesso per avere il mutuo tra 8-10 mesi.. c'è una soluzione??? che differenza c'è fra proposta d'acquisto e preliminare?? Io potrei ovviare facendo la proposta d'acquisto al costruttore e fare il preliminare fra 6 mesi o non si può? Non me ne intendo proprio.. vorrei capire da chi è + esperto come agire...
    Grazie!!
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Procedimento discutibilissimo ed illusorio molto in voga fra i franchising che un venditore non accetterà mai-

    equo...



    Non fa il furbo, è un contratto ed ha il diritto di trattenere la caparra. Quello che vuoi fare tu è un 'cambio' delicato e devi essere seguito da professionisti seri, non da chi ti ha suggerito di vincolare la proposta in quel modo

    nessuna in linea di massima. Però bisognerebbe leggerla.
     
  3. enza81

    enza81 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Da chi dovrei farmi seguire per esempio? Inoltre, sono obbligata a farmi consegnare dal costruttore la fideiussione bancaria? Se sì, dovrebbe consegnarmela prima che io firmi il preliminare e gli consegni l'assegno dell'anticipo?

    Altro quesito: per poter avere l'erogazione del mutuo al 100% e pagare l'IVA tutta dopo il rogito , i 15000 euro che gli do devono figurare come caparra e non come acconto?
     
  4. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per la fidejussione fai il preliminare dal notaio e la stessa ti viene consegnata contestualmente. Per i professionisti cui affidarti, chiedi a un po' di conoscenti a che agenzie si sono rivolti e, in base a come si sono trovati, prendi la tua decisione.
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Da un AI preparato.
    Per la fidejussione ti ha gia risposto il collega, per l'erogazione del mutuo devi parlare con la tua banca, ma un finanziamento al 100% di questi tempi non è facile.
    I 15000 vanno bene come caparra
     
  6. castronovo

    castronovo Nuovo Iscritto

    Mediatore Creditizio
    Aggiunto dopo 10 minuti :

    ciao, sono Barbara, lavoro tutti i giorni e ormai da molto tempo con i costruttori, quindi innanzi tutto volevo consigliarti di non dare nessun soldo avanti se prima non ha almeno ricevuto una proposta valida per casa tua.
    questo ti permetterebbe di rigirare i soldi che prendi direttamente al costruttore senza avere rischi di perdite di nessun tipo.
    per quanto riguarda il mutuo potresti intanto informarti presso una banca o un mediatore quanto possono erogarti secondo il tuo reddito oppure sentire il costruttore se ti puo far fare l'accollo del suo mutuo che in genere sono abbastanza convenienti e ti riducono le spese. ciao
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La frase si riferisce al rogito e puoi fare benissimo un compromesso adesso per rogitare anche fra due anni: è quello che si fa normalmente quandi acquista sulla carta....

    Se la casa ti piace veramente, devi valutare se te la senti di rischiare di perdere la caparra: è certo che oggi che si fa fatica a vendere ed è più conveniente prima vendere e riservarsi un periodo di tempo congruo per trovare la casa giusta....

    Silvana
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina