• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

giusi68

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
chi sa rispondermi per favore?
voglio vendere un fabbricato al confine con la mia abitazione . si ha in comune due spazi aperti, entrambi accatastati con mappali diversi. Vorrei sapere se è possibile chiedere all' acquirente di costruire recinzione a suo carico prima del rogito. Inoltre dovrebbe rendere autonomi e indipendenti le due unita immobiliari con relativi oneri a suo carico.
Questo perché il prezzo della vendita è molto basso rispetto al mercato.
grazie
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Ciò che chiedi è fattibile e possibile.
Puoi fare rientrare la recinzione e le spese varie per rendere autonome le due unità immobiliari, nella trattativa.

Ovviamente chiarisci (per iscritto) i suddetti accordi. ammesso che l'acquirente accetti quanto da te proposto.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
chi sa rispondermi per favore?
voglio vendere un fabbricato al confine con la mia abitazione . si ha in comune due spazi aperti, entrambi accatastati con mappali diversi. Vorrei sapere se è possibile chiedere all' acquirente di costruire recinzione a suo carico prima del rogito. Inoltre dovrebbe rendere autonomi e indipendenti le due unita immobiliari con relativi oneri a suo carico.
Questo perché il prezzo della vendita è molto basso rispetto al mercato.
grazie
Con delle foto avresti risposte piu compiute.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Se il conduttore dichiara la caldaia a gas a norma nel verbale di consegna dell'appartamento e solo successivamente il locatario verifica che non solo non é a norma ma che già nei precedenti due controlli c'era stata la diffida all'utilizzo della caldaia e pure i fuochi sono non a norma, che azioni si possono intraprendere? Grazie
Buongiorno a tutti, sono appena iscritto, avrei un sacco di domande da fare,(sono neofita del settore) spero di non risultare troppo scocciante!!
Alto