1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. FEDERICO70

    FEDERICO70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera, vorrei se possibile qualche informazione in merito ad una vendita immobiliare:
    Ho acquistato un immobile nel 1994 in un asta giudiziaria, mi e' stato trasferito con la dicitura "concessione in sanatoria illegittima" e che avrei dovuto adempiere agli obblighi inerenti alla concessione stessa in un periodo di 90 giorni.
    Per dimenticanza questo non e' stato fatto, oggi come posso vendere questo immobile?
    Premetto che i precedenti proprietari a cui e' stato sequestrato l'immobile avevano acquistato con regolare atto notarile nel 1982, come e' possibile che poi vi e' stata inserita tale dicitura? E come posso fare x venderlo?
    Grazie
     
  2. Roberto Lazzari

    Roberto Lazzari Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ti consiglio di andare a parlare con il Tecnico Comunale del territorio di appartenenza dell'immobile. In Italia si sana tutto! Esistono tanti tipi di procedure. Con un buon professionista sono sicuro che risolverai senza problemi..... magari ti costera' qualche euro...... ma la rivalutazione del bene credo la sosterra' ampiamente.
     
  3. FEDERICO70

    FEDERICO70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Roberto per la celerita' con cui mi hai risposto, ti espongo meglio il problema, dato che ho visionato meglio l'atto di aggiudicazione.
    Recita in questi termini: L'immobile e' stato venduto nell '82 senza licenza ( possibile che un notaio potesse vendere senza licenza?) e che la richiesta di concessione in sanatoria era pertanto illeggittima, premetto che l'atto orignario dell '82 non l'ho ancora visionato, dovrei farne richiesta all albo dei notai? Possibile che chi ha redatto l'atto di aggiudicazione possa aver commesso un errore?
    Spero tanto di poter risolvere il problema, ti ringrazio ancora, buona serata.

    Aggiunto dopo 1 :

    Scusa,a che tipo di professionista dovrei rivolgermi per le ricerche? Un notaio, un geometra?
    Ciao di nuovo
     
  4. FEDERICO70

    FEDERICO70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono in totale panico, trascorsi 18 anni posso ancora risanare l'immobile aggiudicato all' asta anche se aveva la dicitura "l'aggiudicante deve presentare domanda di concessione in sanatoria entro 120 giorni"?
     
  5. valentina geometra

    valentina geometra Membro Attivo

    Altro Professionista
    rivolgiti ad un tecnico del posto e ad un tecnico comunale per valutare le evantuali vie percorribili e lo studio di tutta la documentazione agli atti (magari non è esattamente così negativa per come appare).
    fossi in te, tecnico a parte, mi appoggerei anche ad un avvocato per eventuali pareri legali in merito.
     
  6. FEDERICO70

    FEDERICO70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie valentina
     
  7. Braveheart84

    Braveheart84 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    a tutto c'è rimedio...purché paghi:D
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina