1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mariastella

    mariastella Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno,
    vorrei esporre il mio problema in cerca di soluzione.
    A giugno del 2004 ho acquistato un' appartemento.
    A luglio del 2004 un condomino fa causa al condominio per essere risarcito dei danni subiti dal 1998 al 2001 per infiltrazioni dal tetto.
    Nel 2010 il tribunale condanna il condominio al pagamento dei danni.
    Chi deve pagare? Il vecchio condomino o io?
    Dal 2005 ad oggi ho già pagata varie quote di spese legali. A chi spetta questa spesa?
    L'atto notarile riporta "La parte venditrice dichiara e garantisce che non esistono alla data odierna spese condominiali già deliberate e non ancora sostenute". Ma le raccomandate inviate dal condomino danneggiato risalgono al 1998, 2000, 2001 e febbraio 2004. Poichè, è il vecchio proprietario che faceva parte del condominio che ha deciso di non andare incontro alle richiesta del danneggiato costringendolo ad andare in giudizio, penso che spetti a lui sostenere le spese che vengono deliberate successivamente alla vendita dell'appartamento. Inutile dire che di questo problema in corso io non ho avuto notizie se non dopo l'acquisto.
    Ringrazio tutti coloro che mi potranno aiutare
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina