1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. xman

    xman Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti,
    volevo sottoporvi il mio caso per avere dei consigli,
    Allo stato attuale sono in affitto ma vorrei tanto comprare casa,
    il mio problema principale è che non ho soldi da anticipare, e avrei bisogno di un finanziamento che compre l'intero importo dell'immobile,
    Fin'ora non ho visto nessuna casa, ho solo guardato annunci via internet e individuato potenziali appartamenti interessanti, la spesa si aggira intorno ai 100-120 mila euro (cerco un appartamento non molto grande).
    Guardando in internet ho visto che il mutuo dalle banche viene concesso al massimo al 80%, e quindi non saprei come coprire il restante 20%
    Ho visto che ci sono poche banche che dicono di finanziare il 100% dell'immobile, però in questi casi le soluzioni possibili sono o mutuo a tasso variabile e quindi troppo rischioso per me, oppure al tasso fisso e in questo caso l'importo della rata diventa pesante.
    per lo stesso importo richiesto la rata del mutuo variabile con cap verrebbe piu sostenibile e mi addanno perchè viene concesso solo al 80%..
    Avete consigli da darmi?
    Magari ci sono cose che non so, qualcuno che mi può dare qualche dritta su come muovermi.
    Grazie in anticipo!

    PS: Con i soldi che ho da parte arrivo a pagare solo le spese varie di mutuo, agenzia e oneri vari.. Per un eventuale anticipo/caparra dovrei ricorrere ad un prestito momentaneo in attesa del mutuo che mi ripaga..

    PS::disappunto:
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    purtroppo non esistono alternative...guarda un mutuo al 100% ( dove pagherai un tasso piu' elevato e probabilmente ti chiederanno una polizza a copertura ),non farti ingolosire da una rata al limite ( per il tuo reddito ) ma mantieniti su un range al max. 30% del tuo reddito ( i tassi sono destinati a crescere nel medio periodo )mensile per avere un margine di rischio piu' basso.nell'eventualita' di una rata piu' alta,ti consiglio di abbassare le tue pretese di acquisto per non avere problemi in futuro....;)
     
  3. xman

    xman Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta,
    per quanto riguarda le pretese, io non ho grandi esigenze, vorrei solo non pagare l'affitto e avere una casa anche piccola, però i prezzi delle case sono alti, per cui a meno di 100 mila euro si trovano solo rottami da ristrutturare o case disperse nel cratere.. :)
    Per il discorso del 30% del reddito nel mio caso sarebbe circa 400 euro, ma ad esempio su 11000 euro a tasso fisso a 35 anni con creacasa(simulazione fatta da mutuionline) verrebbe intorno ai 525 euro la rata.
    La stessa simulazione fatta a tasso variabile viene circa 400 euro di rata. ma è troppo rischioso...
    Ma mi chiedo se questo 100% che dicono di dare lo danno sul serio, nel mio caso mono reddito e senza garante mi mandano a quel paese?... Dalla mia ho solo che sono giovane (28 anni) e lavoratore a t. i.
     
  4. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    SE SEI A FIRMA SINGOLA e monoreddito la vedo dura:basito:
     
  5. xman

    xman Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    A firma singola si intende unico acquirente?.. se è cosi lo sono..
    Vorrei sapere un altra cosa... Come comportarsi con le agenzie...
    Ho visto un appartamento che viene proposto a 135 da un agenzia, a 125 da un altra..
    Nel sito dell'agenzia del territorio ho visto che la valutazione per quella zona e in base al mq viene di circa 95000
    Mi chiedo se avrebbe fare una proposta di acquisto a 100mila, (un ribasso quindi di 25 mila),
    cioè quanto è il margine di trattabilità..
    Questa casa è abbastanza interessante però il prezzo mi sembra un po' altino, per cui non so se ha senso andarla a vedere ed eventualmente fare una simile proposta di acquisto..
     
  6. EnzoDm

    EnzoDm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se sei convinto della casa puoi tranquillamente fare una proposta a € 100.000 (non di più) presso l'Agenzia che la propone a € 125.000=. Male che va, potrebbero non accettarla e finisce lì. Il "Problema" però, paradossalmente, si pone se la tua proposta venisse accettata, per i motivi esposti prima. Sarebbe, comunque, opportuno informarti a dovere e prendere tutte le precauzioni inerenti il finanziamento in quanto se ho capito bene parti da..... 0 a 0 !
    Un saluto ed un grande in bocca al lupo. Enzo
     
    A andrea boschini piace questo elemento.
  7. barcollomanonmollo

    barcollomanonmollo Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ciao, il detto dice tentar non nuoce, se fossi in te farei una proposta d'acquisto a 100.000 vincolando l'offerta al buon esito della richiesta di mutuo.
    In bocca al lupo.
     
  8. xman

    xman Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie a tutti per i consigli...
    ne farò tesoro.. mi sento un po' confuso, ho un po' paura ad
    avventurarmi in questi casini immobiliari mutui ecc, ho troppa paura di fregature, di promesse non mantenute dalle banche, di fregature dalle agenzie ecc...soprattuttoi perchè sono solo in qst avventura e ho le spalle scoperte!..
     
  9. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    beh se parti prevenuto nei onfronti di tutti non andrai da nessuna parte...ti consiglio un buon Agenti Immobiliari ( vai dal piu' anziano "professionalmente parlando " ) esponi le tue esigenze e magari anche qualche paura...vedrai qualche buon consiglio abbinato ai nostri e vedrai...ne uscirai vincitore.
    P.S. Cmq. noi siamo sempre qui;)
     
  10. Pejoo

    Pejoo Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    da quello che ho potuto riscontrare io, il 100%, se sei monoreddito, lo concedono solo dietro copertura di un garante, o con la stipula obbligatoria di una polizza CPI... che su durate da 30-35 anni diventa una spesa importante...
    Alcune banche inoltre non danno la possibiiltà di finanziarla ma la vogliono pagata a premio unico anticipato... semmai te la decurtano dall'importo finanziato, il che consiste che comunque quei soldi il devi sborsare...

    in un caso (il peggiore che ho riscontrato) in una preventivazione su 150mila euro, a 30 anni, mi sono stati chiesti 18mila euro di CPI...:confuso: :shock::shock:
     
    A andrea boschini piace questo elemento.
  11. phalcon

    phalcon Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Potresti anche pensare di tornare per 1 o 2 anni dai tuoi genitori, risparmiare al massimo (niente spese futili) per mettere da parte una certa somma e successivamente comprare casa facendo un mutuo all'80%. Tra l'altro fra 1 o 2 anni i prezzi delle case probabilmente saranno anche inferiori a quelli attuali...
     
  12. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se hai tutte queste paure fermati ed aspetta che ti passino. Sei giovane, monoreddito e in cuor mio ti consiglio di lasciar stare prima di impelagarti in un giro di debiti che non ti renderanno la vita tranquilla. Sarebbe diverso se tu avessi la quota di soldi da parte per poter far fronte ai pagamenti che non ti copre la banca con il mutuo, in tal caso investiresti...ma così come sei messo ti rovineresti .:disappunto::disappunto:
     
  13. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    mio fratello così come diversi miei colleghi sono riusciti ad avere l'intero costo della casa riuscendo ad aumentare un po la perizia. così l'80% risultava esser per l'acquirente il 100%. il tutto con aiuto di un broker finanziario. il mio collega è riuscito così ad avere 130mila monoreddito. ;)
    provaci tentar non costa nulla.
     
  14. xman

    xman Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    @phalcon: purtroppo non posso tornare da nessuna parte, l'alternativa all'acquisto della casa è l'affitto e al giorno d'oggi ci vogliono 400-500 euro il che vuol dire che soldi da parte non ne riuscirei a mettere in tempi umani...
    @milanele: a questa cosa ci avevo pensato, ma non so davvero come muovermi...
    d'altra parte c'è la soluzione che dice andrea di affidarmi ad un buon Agenti Immobiliari ma questo però vorrebbe dire altre spese...:disappunto::disappunto::disappunto:

    ps: grazie cmq ancora per i consigli a tutti :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina