1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vagno

    vagno Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Avevamo un immobile in incarico, l'incarico scade e il venditore non lo rinnova.
    Dopo qualche mese si presenta in agenzia con un acquirente per avere una consulenza su come procedere alla vendita dello stesso immobile.
    Prendo personalmente io in incarico la situazione proprio perchè consulenza e non più mediazione.
    Gli spiego come devono procedere, i documenti, la tempistica.
    Dopo una settimana tornano in agenzia con un preliminare che hanno fatto loro poche ora prima, gli do un'occhiata, è ok. A questo punto, onestamente, staccano 2 assegni a mio favore come consulenza.
    PRECISO: non è una provvigione in quanto è una quota fissa stabilita prima, molto irrisoria, non una percentuale, ma una vera e propria retribuzione per consulenza.
    Tra l'altro non comprarendo nè io nè l'agenzia nel preliminare.
    Il rogito se la vedranno loro.
    Ora sto preparando la fattura da dare alle parti con la somma che hanno dato e ovviamente come consulenza.
    E' fattibile questa cosa?
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  3. vagno

    vagno Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non so mi era venuto il dubbio che gli assegni staccati il giorno del preliminare potessero far credere chissà cosa. Forse con tutte ste leggi e leggine mi sono preoccupato un po' troppo :sorrisone:
     
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Perchè, è la realta... e poi metti la gratificazione per la fiducia, hanno acquistato per conto loro ma vogliono essere seguiti da te... complimenti. Fabrizio
     
  5. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi associo ai complimenti, ma parla col tuo commercialista per la voce da mettere in fattura ;) i commercianti non rilasciano consulenze e le fatture dei professionisti se non sbaglio vengono emesse con ritenuta.
     
  6. vagno

    vagno Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si certo con ritenuta d'acconto nella fattura del venditore, l'acquirente ancora non ha p.IVA che farà entro l'atto notarile.
    grazie per i complimenti
     
  7. GuglielmoP

    GuglielmoP Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Anche io mi associo :applauso:
     
  8. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    E a quale titolo rilasci consulenza?
    Fossi in te farei una fattura per provvigione.
     
  9. vagno

    vagno Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Perchè non compaio nel preliminare e probabilmente non comparirò nemmeno nell'atto che forse andranno a fare da soli.
    La mia è stata una vera consulenza avendo preparato tutto il carteggio, ho preso le planimetrie dal catasto, e ho comunque spiegato loro come si impostava il preliminare. Non c'è stata mediazione in quanto non ho messo io, nè la nostra agenzia, le parti in relazione.
     
  10. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ho capito, solo che essendo un commerciante, anzi, un ausiliario del commercio, a quale titolo rilasci consulenza? A un finanziere che ti dice che quella è una provvigione nascosta cosa gli dici, pensi che lo capirà che hai fatto una consulenza? HO forti dubbi che un commerciante possa rilasciare consulenze, vi ricordo che NON siete professionisti.Se non compari nel preliminare non conta nulla, basta che ti citino al rogito e dicano come ti hanno pagato e che sopratutto sia registrato. Io fossi in te non cercherei rogne. Parere mio, personale. Essendo mediatore, puoi avere compensi per provvigione o rimborsi spese, non puoi erogare consulenze.
    Libero professionista - Wikipedia
     
  11. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A me risulta che si possano fare anche consulenze, sarebbe interessante un intervento di luciano a proposito.
    Comunque approfondirò.. ;)
     
  12. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    A mio parere il mediatore regolarmente iscritto al Ruolo camerale puo' effettuare stime e consulenze come prescrive l'art. 3 - comma 1 della legge 39/89 .
    Vedasi inoltre il comma 3 dello stesso articolo dove il mediatore e' autorizzato ad " effettuare perizie e consulenza tecnica in materia immobiliare a favore di Enti Pubblici"
    Per regolarita' occorre chiarire che per effettuare attivita' di consulenza immobiliare il mediatore. ditta individuale, deve dichiararlo alla CCIAA al Registro delle Imprese mentre se opera per conto di una societa' di mediazione la attivita'di consulenza immobiliare deve essere inserito negli scopi sociali ( atto costitutivo/statuto).
    Ovviamente la attivita' di consulenza, rispetto a quella di mediazione, essere marginale e non principale !
    Altrimenti si ricade nella figura del Consulente Immobiliare, una attivita' atipica non regolamentata parificata ad una libera professione con aspetti normativi e fiscali totalmente diversi.
     
    A patrizia581958 piace questo elemento.
  13. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Si dovrebbero fare solo a soggetti con PIva operanti nel campo Immobiliare



    PS
    e fare una fattura con la dicitura "istruttoria di compravendita immobiliare"?

    qualora tu fossi stato incaricato dalle parti a portare a termine le pratiche necessarie per la compravendita dell'immobile avresti diritto ad essere pagato per questo servizio che rientra tra quelli offerti dall'agenzia ai propri clienti.
     
  14. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il mio Commercialista ha detto che la consulenza immobiliare la posso fare e ci mancherebbe, sono legalizzati a farla anche quelli che non sono agenti immobiliari, ma non mi ha parlato di ritenuta di acconto!
    Far passare la consulenza per provvigione, sarebbe un grave errore, difficile far credere all'agenzia delle entrate che una modesta cifra possa essere una provvigione, praticamente dalla padella alla brace!
    :rabbia:
     
  15. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    A dire la verità hai ragione, ma hai ragione anche al contrario: l'AdE pensa che tu ti sei presa x a nero e hai fatturato y in bianco, come consulenza, per non apparire nell'atto. ;) Quindi un commerciante può fare consulenze... bene, mi hai tolto il dubbio.
     
  16. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io sarò anche un commerciante, ma sono iscritto nella sezione agenti e ho un'agenzia immobiliare che eroga servizi.
     
  17. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    In linea di massima chiunque può fare il consulente , l'attività di consulenza ( atipica di per sè ) presuppone che si abbia la necessaria conoscenza ( derivente da studi o da esperienza personale ) per dare consiglio o parere su di una determinata attività, il motivo dell'applicazione della ritenuta d'acconto nell'emissione di un documento contabile ( fattura o ricevuta ) consiste proprio nel fatto che anche un soggetto non possessore di partita IVA , può emettere ricevuta per prestazione occasionale in tal senso. Quella dell'attività di consulenza è un settore molto ampio e vago, basato su di un rapporto di fiducia, se io mi fido della bravura di quella persona nulla mi vieta di servirmene, anche se questi non lo fa per professione, il consulente in effetti è la figura alla quale mi rivolgo per avere un consiglio, un parere. Fabrizio
     
  18. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    il problema sta nel fatto che il pagamento è stato effettuato da entrambi le parti.... quindi con presunzione di provvigione.
    Forse converrebbe fatturare come provvigione.
    Nell' atto di compravendita dichiareranno che si sono avvalse della tua opera( a proposito: complimenti !).... se non compari nel compromesso poco importa.Massimo:fiore:
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  19. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Infatti, ci si attacca all'etichetta quando la bottiglia potrebbe contenere acido muriatico :^^:
     
  20. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non entro nel merito della discussione, perché non è di mia competenza, però esaminando quello che ha riportato Luciano Passutti, dire che:

    non è la stessa cosa che dire "effettuare perizie e consulenza tecnica in materia immobiliare." ("a favore di Enti pubblici" fa la differenza).

    Il tutto è corroborato da:


    Quindi le osservazioni di Pensoperme non mi sembrano fuori luogo; quanto meno, io, un dubbio potrei averlo... così, in generale, nel dire che ogni mediatore può fare consulenza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina