1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    salve, nel mio condominio minimo, dove daranno a breve il premio ignavia dell'anno, la luce di citofoni , cancello elettrico e luce sopra portone , ovvero le luci comuni sono collegate all'utenza luce personale quindi al contatore del primo condomino che acquisto', che sta ancora con un contatore strano. diverso dai nostri.. forse di cantiere?
    insomma questa luce comune la paghiamo col forfait e secondo me questo forfait è un po' larghè, quindi vorrei capire: posso rifiutarmi d'ora in poi di pagare cosi tanto pretendendo che venga messo un contatore effettivamente comune da intestare al condominio creando un codice fiscale del condominio ?
    o serve costituire il condominio per forza magari mettendo pure l'amministratore?
    noi siamo un cond. minimo in cui purtroppo questa faccenda e quella della manutenzione del verde cui nessuno presta caso per anni sono un incubo.
    mai piu' case fuori dai condomini ...
     
  2. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In alcuni casi, per evitare di istallare un contatore condominiale, che comporta costi energetici più elevati, se il contesto è piccolo si suole collegare l'impianto condominiale al contatore di un condomino, facendolo ruotare ogni 6/12 mesi, senza neppure la necessità di dividersi le bollette...
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  3. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    qui non è una cosa fattibile. non si riesce nemmeno a far togliere le erbacce da oltre 1 anno. nessuno parteciperebbe alla turnazione. Per ora solo io rimborso il condomino con il contatore intestato , ma non sono concorde sulla cifra che chiede. mi pare esorbitante. e gli altri 2 latitano.
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  4. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Soluzione 1: uno dei condomini chiede un nuovo allacciamento dedicato, intestandosi il contatore nuovo, cui collegherete solo le utenze comuni. Problema: il volontario ne risponde con certezza; gli altri potrebbero fare orecchie da mercante.

    Soluzione 2: fate installare da un elettricista un sottocontatore, cui collegherete le utenze comuni: così misurerete l'effettivo consumo condominiale rispetto al consumo privato e calcolerete in proporzione.
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  5. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    buona questa idea 2. la 1 non funziona in questo universo condominiale . cambierebbe solo il soggetto. Certo cosi stabiliremmo l'esatto consumo ma non ci sarebbe modo di pretendere che paghino tutti... è comunque un punto di partenza...
     
    A Bagudi e ludovica83 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina