1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. FRANCO83

    FRANCO83 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Salve a tutti domani mattina dovrò fare un preliminare di Contratto di locazione per casa famiglia senza scopo di lucro non ho mai fatto Contratti del genere di solito ho affittato solo uso abitativo o Commerciale 6+6 per la stipula dei Contratti commerciali se ne sono occupati sempre i Locatori la mia 1 domanda è il Contratto di locazione e di 9 anni? 2 I documenti da chiedere al locatore per mettere in sicurezza il conduttore quali sono ( apparte la planimetria è la visura catastale 3 Che tipo di assicurazione deve fare il conduttore (oltre incendio e scoppio) 4 Avete una bozza di Contratto? in modo che la posso verificare con quella che farà il mio commercialista. Scusate per tutte queste domande spero che capirete la mia confusione, Venerdi acquisisco questo locale e lindomani visto e piaciuto quindi non ho avuto il tempo di documentarmi grazie in anticipo per le risposte
     
  2. FRANCO83

    FRANCO83 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Dimenticavo come documenti devo richiedere Agibilità, Certificato di impianto elettrico a norma e poi ?
     
  3. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Allora, riordiniamo prima le idee in relazione al contratto: non ho capito se si tratta di immobile ad uso abitativo o ad uso diverso dall'abitativo.
    Detto questo, l'associazione che uso ne vorrebbe fare?
     
  4. FRANCO83

    FRANCO83 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Uso commerciale xkė dovrebbero fare una casa si cura
     
  5. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    e cosa venderebbero, pappagalli?
     
  6. FRANCO83

    FRANCO83 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Checasa come lo definisci un Contratto del genere uso non abitativo ho messo commerciale xkė non rientra nei Contratti uso abitativo
     
  7. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma l'immobile come è accatastato?
     
  8. FRANCO83

    FRANCO83 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Scusate Ho scritto senza usare le punteggiature volevo dire:
    Checasa come lo definisci un Contratto del genere? Io Lo definisco uso non abitativo ho messo commerciale, xkė non rientra nei Contratti uso abitativo
     
  9. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se riesci a mantenere, al fine del contratto, la destinazione abitativa che è per altro compatibile con quella relativa alla "casa famiglia", il proprietario potrà optare per il regime della cedolare secca (così come chiarito dall'ADE nella circolare 26/E del 2011).... sempre che si tratti di una persona fisica...
     
    A dormiente piace questo elemento.
  10. FRANCO83

    FRANCO83 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Se ricordo bene e accatastato come B/2
     
  11. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cioè è già accatastato per essere casa di cura?
     
  12. FRANCO83

    FRANCO83 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Sì ė già accatastato pEr essere casa di cura
     
  13. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Francamente è un caso particolare e raro. Ho provato a documentarmi e sono risalita ad una sentenza della Cassazione che stabilisce che tale tipologia di contratto è assimilabile a quella ad uso alberghiero.
    Il contratto avrà dunque durata di 9 anni più 9.

    Uhm, non sono peró convinta perchè, rileggendo, l'attività messa in essere è senza scopo di lucro.
     
    A FRANCO83 piace questo elemento.
  14. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ... forse ai fini della definizione fiscale ....

    Di attività senza scopo di lucro ... vere .. ne ho viste poche! Chiuso l'OT
     
    A dormiente e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  15. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Franco 83, perché il contratto di locazione non lo fai fare al commercialista?
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  16. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino

    Mi mancano alcuni pezzi del puzzle. Ad ogni modo, provo comunque ad intervenire (fuori tempo massimo) per dire un paio di cose. Se il locatore concede un immobile, come mi pare di capire, ad un ente non commerciale che gestirà - come da titolo della discussione - una casa famiglia (non entro nel merito di eventuali nulla osta richiesti dai vari enti), con la finalità di accudire minori, anziani, persone con problematiche psico-sociali ecc., il contratto di locazione concluso ricade nella disciplina dettata dall’art. 42 della legge n°392/1978, essendo relativo ad un immobile urbano adibito ad attività assistenziali.

    Tali locazioni hanno la stessa durata di quelle disciplinate dall’art. 27 della stessa legge (attività industriali, commerciali, artigianali, di lavoro autonomo e libero professionali, di interesse turistico), in quanto l’attività esercitata all’interno dei locali ha particolare rilievo sociale, sicché i relativi rapporti locativi godono anch’essi della tutela prevista per le attività economico-produttive circa la durata minima inderogabile di 6 anni del contratto (rinnovabile).

    A tali particolari contratti, però, non si applicano le norme sul diritto di prelazione in caso di nuova locazione (art. 40), sulla tutela dell’avviamento commerciale (art. 34) e del riscatto (art. 39), salvo che l’attività esercitata, pur avendo finalità assistenziali, abbia fine di lucro (ma non sembrerebbe questa la fattispecie in esame), nel qual caso prevale la diversa qualificazione commerciale: è la mancanza di profitto e imprenditoriali dell’attività svolta nell’immobile oggetto del contratto che distingue la locazione da art. 42 da quelle individuate dall’art. 27.
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  17. FRANCO83

    FRANCO83 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Grazie x l'interessamento cmq se ne sta interessando il mio commercialista
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina