1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. lcha9

    lcha9 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buongiorno!
    Riuscite ad aiutarmi? Ho stipulato un contratto di locazione per un ambulatorio medico. Erroneamente ho inserito il codice fiscale del conduttore al posto della p.i. e giustamente ho dovuto contattare l'agenzia delle entrate per sostituire il dato errato. C'è stata un pò di confusione perchè telefonicamente mi dicevano di compilare il modello 2, andando sul posto ho saputo che il modello 2 in realtà non è più in uso e che il modello da compilare era una pagina del modello 69. Successivamente dopo aver inserito tutti i dati mi è stato detto che il contratto non si poteva modificare in quanto il conduttore non era una società ma una d.i. e il programma utilizzato dall'agenzia delle entrate non permetteva di inserire quindi il n. di p.i. Ora, il commercialista del cliente mi dice che avendo già registrato il contratto come persona fisica non può scaricare il costo della locazione. Come risolvere il problema?
    Grazie
    Dario
     
  2. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    1) Che AdE non preveda procedure per la rettifica dei dat trasmessi è il colmo. Posso capire che l'utenza privata telematica non ne sia abiltata (se no noi Italiani modificheremmo in continuo i dati). Incredibile invece che nemmeno gli uffici siano in grado di rettificare dei dati scorretti, se viene riconosciuto l'errore palese.
    2) Credo che unica soluzione sia comunicare la risoluzione del contratto errato, versando 67€, e ripetere la registrazione di un nuovo contratto con la corretta indicazione del conduttore e dei suoi identificativi fiscali. Fatti dire dal commercialista del cliente come deve essere impostato il contratto ai fini della detraibiità.
    3) La comunicazione di risoluzione, e la domanda di nuova registrazione, si effettuano compilando il nuovo modello 69: uno per ogni passaggio.
    4) Se l'errore è stato causato da te, credo dovresti far carico delle spese (67€ + imposta registro per ripetizione registrazione): purtroppo non vedo soluzioni alla mancata detrazione . Se a causare l'inconveniente è stato il proprietario o chi ha effettuato la prima registrazione, sarà opportuno che questi trovino un compromesso col conduttore.
     
    A lcha9 piace questo elemento.
  3. lcha9

    lcha9 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Grazie mille! alla fine sono riuscito a risolvere insistendo un pò di più! Non mi hanno modificato la registrazione ma sono riuscito a farmi convalidare quantomeno la modifica nel contratto.

    Mettiamola così, non avevano tanta voglia! :D
     
    A Bastimento piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina