1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. frenofilo

    frenofilo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno
    non vivo in italia ma ho una proprieta in liguria
    ho appena affittato un appartamento ad una famiglia una decina di giorni fa - ci siamo accordati sull affitto e abbiamo deciso di comune accordo di nel iniziare un contratto di un anno il 1 gennaio - in quanto saro in italia per le feste - e caso mai di fare un contrattino di un mese per dicembre
    non avrei intenzione di affittare a lunga scadenza, un anno mi andrebbe bene per ora ma non di piu in quanto potrei avere progetti diversi nel 2013

    nel frattempo mia madre, che vive nell immobile ha ricevuto visita dai vigili per richiesta di residenxza da parte della famiglia in questione -con mia grande sorpresa in quanto non ritenevo gli inquilini ne fossero intreressati -
    ho letto cose preoccupanti al riguardo, ad esempio che avere ottenuto la residenza da il diritto ad avere un contratto a lunga scadenza e che contratti brevi e residenza non sono conciliabili

    qualcuno mi puo delucidare?
    posso continuare col mio piano di un contratto annuale se loro hanno gia ottenuto la residenza?
    quali sono i miei pro e contro? o rischi?

    grazie mille
    F
     
  2. essegiacomo

    essegiacomo Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Scusa tanto ma a quale titolo hanno preso la residenza se ancora non hai stipulato nessun contratto?
     
  3. frenofilo

    frenofilo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    boh, probabilmente non e necessario esibile alcun contratto se non che avere una conferma da un vigile
    grazie
     
  4. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per avere residenza, non occorre il contratto di locazione ma alla visita del vigile bisogna farsi trovare in casa e dimostrare che vi si abita, per cui presumo che il conduttore avesse già le chiavi di casa.
    Ci sono state diverse discussioni sul forum a proposito della residenza nei contratti transitori. Nel contratto transitorio bisogna specificare la transitorietà sul contratto ma nessuno può impedire che il conduttore faccia richiesta al Comune e vi stabilisca la residenza. In un paio di mesi, é possibile che la richiesta venga soddisfatta, non occorre un anno!
     
  5. frenofilo

    frenofilo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno Limpida
    mi sembra che non ha colto il punto
    io sono il locatore non il conduttore
    vorrei concedere un contratto di un anno a questa famiglia ed ho il timore che il fatto che loro abbiano richiesto (e presumibilmente riceveranno presto) la residenza possa dar loro diritto a trasformare un contratto a breve termine in un 4+4 o qualcosa del genere - cosa che vorrei evitare
    mi sono spiegato?
    grazie
     
  6. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sei tu che non hai colto;)

    Se vuoi fare un contratto transitorio deve essere documentato come dice la legge 431/98, altrimenti non ha alcun valore ed i tuoi timori che possa trasformarsi in un 4+4 sono reali . Non é l'eventuale residenza presa dal conduttore che può trasformare il tuo contratto di locazione.
    Se i tuoi aspiranti conduttori hanno fatto domanda di residenza senza risiedere ancora nell'alloggio, tranquillo, i Vigili non concederanno niente.
    Spero di essermi spiegata.:basito:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina