1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Goia Smuurit

    Goia Smuurit Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Salve una domanda semplice, è possibile intestare un contratto transitorio di 12 mesi ad una società che necessita di ospitare tre dipendenti sul posto? se si, nel contratto deve essere esplicitamente motivata l'esigenza che giustifica la transitorietà del contratto? e il locatore deve inviare raccomandata A/R dove riconosce tale motivazione prima della scadenza per non incorrere in 4+4? grazie molte a tutti, davvero.
     
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Le risposte sono tutte affermative ad eccezione della disdetta del locatore, ovviamente deve essere indicato quanto richiedi in maniera opportuna nel contratto, collegando l'esigenza transitoria a specifiche esigenze del conduttore e dei suoi dipendenti.
    Aggiungerei per opportuna cautela la stipula di una fideiussione in tuo favore per il pagamento dei canoni.
    Avv. Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
    A ChiaraB di Solo Affitti piace questo elemento.
  3. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ciao Avvocato, cosa intendi per transitori?
    - Un contratto di foresteria o un transitorio con sublocazione?
     
  4. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Non è meglio un uso foresteria?
     
  5. sfilasto

    sfilasto Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se la società ha sede in località diversa dall'ubicazione dell'immobile, il contratto cd. ad uso "foresteria" è quello più idoneo al caso di specie ed è libero nella determinazione del canone e nella durata (salve le limitazioni imposte appunto dal codice). Questa fattispecie contrattuale non è normata dalle leggi speciali in materia di locazione, ma bensì dagli articoli 1.571 e segg. del codice civile.
    E' buona prassi specificare in contratto proprio il riferimento a tale disciplina e l'esclusione dall'applicabilità delle leggi speciali in materia di locazione.

    Buon lavoro.
     
  6. naralis

    naralis Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti....
    scusate se riprendo questa discussione ma non riesco a raccapezzarmi visto che ci sono molti casi e molte sfumature.
    Ditemi cortesemente se i miei quesiti sono apllicabili sia per il transitorio che per il foresteria.
    -si può intestare ad una ditta SRL?
    -si può applicare per esigenze abitative di un SOCIO dell'azienda?
    - durata max 18 mesi per entrambi?
    - si devono dimostrare le esigenze del conduttore?
    -si può inserire la clausola per far sì che sia utilizzato da una specifica persona (pena risoluzione) e non da tutti i dipendenti della società?
    Ringrazio in anticipo e spero possiate essermi d'aiuto come altre volte.
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina