• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
ai fini della stima del prezzo finale le tabelle OMI fornite dall'agenzia delle entrate si discostano da quelli che sono i prezzi effettivi di vendita.
non sei abilitato legalmene a eseguire valutazioni immobiliari
non hai le competenze per eseguire valutazioni immobiliari
le quotazioni OMI non si usano per le valutazioni immobiliari

ho anche letto che le tabelle dovrebbero servire da linee guida.
dove lo hai letto?
la stessa agenzia delle entrate dice di non usare le quotazioni per le stime

se mi vado a fare un calcolo molto rudimentale prendendo come riferimento il prezzo più alto per la zona e per gli immobili più di pregio mi viene 80 mq X 2.559,86 euro = 204.788 euro.
hai eseguito un calcolo molto rudimentale, non una valutazione immobiliare

Il prezzo a cui la propongono è 245.000 euro
non c'netra niente con il valore dell'immobile

Ho letto su alcuni siti che oltre a questo calcolo vanno poi applicati dei coefficienti in base ad alcune qualità dell'immobile
generalmente non sono attendibili, se li riporti possiamo cercare di capire meglio

volevo chiedere anzitutto se queste differenze di prezzo sono normali
le differenze di prezzo sono sempre normali
quanto precede questa tua affermazione mostra la normale non conoscenza di come di valuta un immobile e come vada conosciuto e interpretato il mercato immobiliare

se per l'acquisto di una casa bisogna tenere in considerazione queste tabelle (o in che modo quantomeno bisogna tenerle in considerazione).
tutte le tabelle vanno comprese e utilizzate dai professionisti altrimenti generano, come in questo caso, solo molta confusione e espongono a rischi evitabili

Vorrei solo acquistare una casa al prezzo giusto senza dover sborsare un prezzo eccessivo rispetto al valore di mercato, ma non mi piace agire d'istinto ed andare a chiedere sconti di qua e di là senza conoscere realmente le cose.
i prezzo di compravendita è sempre giusto
Per soddisfare le tue esigenze ti serve
un valutatore professionale e una valutazione immoibiliare attendibile
un agente immobiliare in grado di assisterti professionalmente nella scelta e nella trattativa dell'immobile più adatto a te
 

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
Posso chiedervi come poter orientare la mia scelta verso un prezzo di vendita corretto?
il prezzo di vendita è sempre corretto per chi lo propone
il prezzo di compravendita è sempre corretto
per orientarti serve un riferimento certo e attendibile (valutazione immobiliare corretta) e un agente immobiliare professionale

Posso chiedervi come poter orientare la mia scelta verso un prezzo di vendita corretto? Intendo a grandi linee cosa c'è da considerare in un immobile ai fini di un accrescimento del prezzo? Sento spesso parlare di luminosità, esposizione, ma poi nei fatti un giorno che vorrai rivendere la casa cosa guarderà effettivamente chi se la andrà a comprare?
non esistono regole generali applicabili in tutta Italia
ogni immobile ha cratteristiche proprie specifiuche ed è iniserito in un mercato immobiliare che, solo ad esempio per la zona, differisce da tutti gli altri
in questo contesto tutte i fattori che influsicono sul prezzo variano in maniera diversa in funzione del luogo e del tempo.
... e poi ci sono le personalissime esigenze delle parti coinvolte
 

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
Ma esiste una figura professionale che lavori privatamente e che stimi seriamente il prezzo di una casa?
molti sono i professionisti abilitati per legge ad esguire le valutazioni immobiliari, pochi sono quelli che fanno della valutazione la propria attività prevalente e che quindi si aggirnano costantemente
da alcuni anni c'è la possibilità di conoscere se il professionista a cui ci si rivolge è certificato UNI e quindi è in grado di possedere i rguisiti minimi di capacità, consocenza e abilità per fare valutazioni immobiliari attendibili. Tutto i resto è autorefernziato e poco affidabile
 

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
Ok, non mi è facile però trovarne uno che lavori in privato staccato dalle agenzie immobiliari, c'è un sito di riferimento?
qui trovi i valutatori immobiliari certificati

il tuo dubbio è comprensibile
in molti corsi di formazione "insegnano" agli agenti immobiliari di usare la valutazione immobiliare per fini poco professionali di acquisizione o altro. Tutto questo provoca un danno alla categoria.
D'altra parte anche un qualsiasi altro professionista potrebbe avere gli stessi modi poco professionali e/o esser agganiato ad una agenzia
Non guardare al risultato finale ma a come ci si arrvia
se il "valutatore" fa un calcolo rudimentale come il tuo non pagarlo perchè non ha valutato
vanno usate le compravendite reali locali e le migliori metodologie estimative
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

fagov91 ha scritto sul profilo di Evi.3.
Ciao Evi, piacere fausto, ho letto che anche tu hai aderito al fondo consap e noi siamo in trattativa avanzata, ovvero che la consap ha detto si ma siamo in attesa di perizia... posso chiederti alcuni chiarimenti?
jennyilmattone ha scritto sul profilo di sandroxxx.
Ciao Buongiorno, ho visto la tua discussione rispetto al piano di zona spinaceto e le case ex GESCAL. ho un problema analogo per un immobile in via frignani. se dovessi leggere il mio messaggio posso chiederi delle informazioni? grazie mille
Alto