1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Scrivendo un altro intervento, mi è venuto questo quesito.

    Le associazioni come combattono materialmente l'abusivismo? Eseguono controlli? Sono in contatto con le CCIAA per "cercare" gli abusivi?

    Secondo voi si può fare qualcosa contro questo fenomeno disgustoso? Ma di materiale intendo...

    g
     
  2. Giovanni Ceraso

    Giovanni Ceraso Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Bell'argomento Giorgino...temo che le associazioni (tutte, comprese quelle dei consumatori) possano fare ben poco se non la giusta informazione; men che meno un serrato controllo delle cciiaa, come peraltro dovrebbero e potrebbero fare. La ns. nella realtà dei fatti (specialmente in alcune città) è una professione che per molti andrebbe "quasi abolita"....non serve!....c'è il macellaio, il commercialista, l'amministratore, l'amico avvocato, il panettiere sottocasa che sono fonti inesauribili d'informazioni, sanno chi cerca e soprattutto chi vende od affitta, e non ti chiedono nemmeno la provvigione.... Manca proprio una reale cultura alla materia (complessa) o forse, negli anni, non siamo del tutto riusciti a ritagliarci quelle professionalità che necessariamente devono essere percepite dall'utente/cliente, questo almeno ho notato nelle piccole aree urbane. Nelle grandi aree metropolitane un certo dinamismo commerciale ha per così dire "allenato" il cliente alla gestione dei rapporti commerciali con diverse tipologie di professionisti...parliamo ovviamente del settore servizi. Diciamo che un primo passo (robusto riterrei) è stato fatto con l'obbligo di comparire in rogito - ciò evidentemente non evita ai furbetti di continuare a fare i furbetti....ma qualcosa si è mosso. Ripeto, ritengo sia un fatto principalmente culturale...il tempo ci aiuterà.
    Cari saluti giovanni
     
  3. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Rispondo al quesito di Giorgino esprimendo il mio parere in merito alla lotta all'abusivismo.
    Grazie ad un emedamento di legge proposto e sostenuto in Parlamento dalla Fiaip ora gli abusivi sono soggetti ad una sanzione minima di 7.500 euro e massima di 15.000.
    Stiamo nuovamente proponendo che dopo la prima sanzione amminsitrativa si passi automaticamente alla denuncia penale, ma questo e' un emendameno Fiaip, a suo tempo non accettato dal Governo !
    Ma questo non basta occorre che i colleghi, le associazioni consumatori e............le Federazioni di categoria collaborino, si attivino.
    Occorre che le CCIAA effettuino i controlli previsti dalle legge (39/89) assegnando i compiti di vigilanza e sanzionamento ai Vigili Urbani , alla Questura. ai Carabiniri o alla Guardia di Finanza.
    Certamente da quando i rappresentanti delle federazioni sono stati esclusi dalle Commissioni Provinciali del Ruolo Mediatori le segnalazioni e le denucie sono MOLTO diminuite.
    Io farrei una proposta: perche' non vengono costituite dalle nostre Associazioni delle commissioni volontarie a livello provinciale costituite da rappresentanti delle stesse ma anche da semplici colleghi al fine di raccogliere notizie e documentazioni a carico degli abusivi al fine di trasmetterli alla Giunta della CCIAA la quale ha l'obbligo di aprire una pratica di accertamento.
    Io faro' questa proposta ll'interno della Fiaip, cominciando dalla mia Regione, l' Emilia Romagna.
     
  4. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Sono d'accordo col tuo discorso compaesano :) Ma ho sottolineato un altro argomento, e cioè cosa fare e cosa viene attualmente fatto dalle parti coinvolte per combattere materialmente l'abusivismo.

    Ok Luciano, conosco la 39/89. Ma la mia domanda è un'altra e provo a semplificare il mio messaggio.

    Vengo a conoscenza di un "collega" che opera abusivamente, semplicemente cercando il suo nome-cognome al Ruolo e non trovandolo.
    Cosa devo fare perchè venga fermato? Esiste qualcuno che se ne occupa (non nelle parole, nei fatti)? Sono costretto ad "apparire" o la denuncia può essere anonima (in fondo non è mio compito ma degli enti indicati da Luciano)?

    Insomma che fare? E se c'è qualcosa che anche noi AI possiamo fare perchè non farlo?

    g
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Scusa Luciano (possiamo darci del tu, vero? :p )
    ...mi sfugge il collegamento ....

    Ciao

    Taita ;)
     
  6. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Le segnalazioni e le denuncie delle attivita' esercitate abusivamente sono diminuite, per non dire inesistenti, perche' non esistendo piu' le commissioni camerali e soprattutto la presenza dei rappresentanti di categoria nelle CCIAA e' venuto a mancare l'organo addetto alla ricerca degli abusivi e alla loro denuncia.
    Ecco perche' propongo di costituire noi, in ogni provincia, delle commissioni volontarie le quali provvedano a segnalare alle CCIAA il nominativo degli abusivi !!!
    Chi firma le segnalazioni, non potendo essere anonime ??
    A mio parere, le associazioni di categoria, a livello provinciale, con firme congiunte !
     
  7. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Grazie della risposta :p
    Con l'occasione mi piacerebbe sapere il tuo parere sull'esclusione della presenza dei rappresentanti degli AI nelle Commissioni d'Esame per l'iscrizione a Ruolo. Personalmente sono assolutamente favorevole perchè i suddetti rappresentanti erano sempre di qualche grosso gruppo, e per i cani sciolti come me ..... non c'era nessuna garanzia! :triste:

    Taita ;)
     
  8. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ma poi la CCIAA davvero fa qualcosa? Intendo dire: Se io domani mattina mando una segnalazione alla CCIAA con nome cognome via e indirizzo di una agenzia con 3 lavoratori abusvisi, ci va qualcuno o no? E chi ci va?

    Da noi si narra di mirabolanti raccomandazioni e stroncature senza senso. Credo che avere AI che giudicano AI sia quanto meno incivile sul piano democratico. L'arbitro deve sempre essere "esterno" per conflitto di interesse.

    g
     
  9. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ho fatto 14 anni di commissioni d' esame presso la CCIAA di Bologna.
    E mi sono sempre comportato con correttezza, forse aiutando qualche collega preparato ma preso dal panico al momento d'esame.
    Non ritengo essenziale la nostra presenza nella commissione d'esame, ma in quella di vigilanza sugli iscritti al Ruolo e sugli abusivi invece si !!!!!!!!!!
    E' per questo che non abbiamo condiviso la abolizione delle Commissioni Provinciali Ruolo Mediatori !
    Rispondo Giorgino !
    Se la Giunta Camerale riceve una segnalazione circostanziata e possibilmente documentata avvia certamente un accertamento tramite gli organi di polizia, e' obbligata !!!
    Il problema e' raccogliere i dati e le notizie sull'attivita' dell'abusivo, ma questo non lo puo' fare certo la CCIAA !!
     
  10. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Tu si... ma gli altri? Potresti giurare sulla loro correttezza?
    Ci puoi descrivere secondo te, quali potrebbero essere "i dati" sufficienti e necessari a completare una denuncia di infrazione?
    Te lo chiedo per ignoranza, ovviamente...

    g
     
  11. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Quando facevo parte della commissione provinciale assieme ai colleghi del collegio Fiaip di Bologna raccogliavamo la documentazione tra la quale:
    - foto della vetrina, se l'agenzia era aperta al pubblico
    - incarichi di mediazione spesso predisposti dall'abusivo su un foglio bianco
    - dichiarazioni e/o informazioni dai clienti
    - pubblicita' sui giornali, di norma con solo il cellulare o sotto la denominazione "privato" cerca.......
    - cartelli esterni vendesi o cercasi con solo il numero di telefono
    In questi ultimi 15 anni l'abusivismo a Bologna, specialmente in Provincia, e' quasi totalmente inesistente anche perche' molti, non in possesso del patentino, vengono coperti dalle agenzie regolari !!!!!!!!!
    Quindi ...........................?????
     
  12. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Quindi grazie per le informazioni.

    Levarci "la più grossa" potrebbe essere già un buon inizio non credi? :)
    E' ovvio che è utopico levarsi TUTTI gli abusivi, ma almeno la fetta più grossa è DOVEROSO. O comunque è DOVERSONO fare qualcosa di organizzato, predisposto, illustrato, non se riesco a farmi capire.

    Oggi siamo nella fase "tanto chi li manda via quelli...." che non mi sembra nè costruttiva, nè sensata.
    Per esempio fare una black list interassociativa, da depositare nelle cam com, mi sembra un buon inizio.
    Che ne pensi/pensate?

    g
     
  13. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' appena arrivata una mail dalla Fiaip regionale di Genova con l'allegato il modulo per le segnalazioni (e l'indirizzo a cui recapitarle)

    Qualcosa si muove :applauso:
     
  14. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Lo puoi condividere?
     
  15. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sono poco "informatico" ma cerco di farlo:


    Carissime colleghe, cari colleghi,

    le modalità operative per combattere l’abusivismo previste nell’incontro del “Comitato contro l'esercizio abusivo di attività commerciali, imprenditoriali e professionali” sono:

    - segnalare le situazioni di illegalità, riguardanti il non rispetto della Legge 39/’89, che vieta l’intermediazione a chi non è iscritto al Ruolo Agenti Immobiliari, al seguente indirizzo:

    UFFICIO ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE

    Alla c.a. della Gent.ma Sig.ra Marina Canepa

    e-mail marina.canepa@agenziaentrate.it

    Fax. 010/554 84 90

    Per facilitare le suddette segnalazioni si allega alla presente un fac-simile da compilare.

    Per arginare l’abusivismo dilagante occorre la collaborazione di tutta la categoria.

    Nell’augurarVi buon lavoro, saluto tutti cordialmente.


    Il Presidente Fiaip Regione Liguria

    Dott. Guerino Pucci


    Da inviare (preferibilmente via e-mail) a:

    Fax: 010/554 84 90.
    e.mail: marina.canepa@agenziaentrate.it
    alla cortese attenzione della Gent.ma Sig.ra Marina Canepa, ufficio Accertamento e Riscossioni dell’ Agenzia delle Entrate- Direzione Regionale Liguria


    Modulo per le segnalazioni di attività abusive della intermediazione immobiliare.
    (La legge 39/89, vieta l’intermediazione a chi non è iscritto al Ruolo Agenti Immobiliari presso la Camera di Commercio di Riferimento)

    Al COMITATO CONTRO L’ABUSIVISMO


    Con la presente segnalo/segnaliamo la presenza di attività abusiva, della professione di mediatore, avvenuta, o in corso, in località ……………………………………….……………………….per la [ ]compravendita…………………………..[ ]locazione……………………………………………… del seguente immobile……………………………………………………............................................
    Sito in ………………………….………………………………………………………………………
    ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
    …………………………………………………………………………………………………………
    …………………………………………………………………………………………………………
    di proprietà, se si conoscono, Sigg…………………………………………………………………….
    …………………………………………………………………………………………………………
    ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
    nome e cognome, se si conosce, di chi sta effettuando la mediazione senza averne titolo………………………………………………………………..…………………………………..
    ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
    Dati di chi effettua la segnalazione:

    ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………




    Genova, ………………………..
     
  16. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Per una reale lotta all'abusivismo a mio parere si deve operare attraverso diversi fronti:
    1) modifica della legge 39/89 che preveda in automatico la sanzione penale, non alla 3a denuncia, ma alla PRIMA segnalazione di attivita' abusiva accertata dagli organi di controllo;
    2) campagne informative ai clienti/consumatori, in collaborazione tra le CCIAA e le associazioni di categoria.
    3) inserti e articoli informativi (gratuiti) sulle riviste di settore di annunci immobiliari !!
    4) costituzioni di commissioni interassociative a livello provinciale tra membri delle associazioni di categoria con lo scopo di reperire dati, informazioni e documenti da inviare alle CCIAA in caso di attivita' esercitate abusivamente.
    Prima di tutto cio' dobbiamo pero' chiarire alcuni aspetti regolamentari relativamente alle figure dei segnalatori, consulenti, e.............. procacciatori d'affari !!!
    Noi ci proviamo a Bologna il 18/9 pv in mattinata in occasione di un convegno regionale.
     
  17. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    I primi tre punti sono "bibbia" a mio parere... sul quarto qualche riserva ce l'ho. L'idea che agenti immobiliari come siano attratti in un conflitto di interesse vecchio stile non mi farebbe stare tranquillo. Del resto s'è visto cosa è successo negli anni passati nelle commissioni d'esame. :occhi_al_cielo:

    Tu che ne pensi Luciano?

    g
     
  18. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quoto giorgino al 100%, anche (e soprattutto) per i suoi dubbi sul quarto punto! :ok: :stretta_di_mano:

    ;)
     
  19. andreamart

    andreamart Membro Junior

    Agente Immobiliare
    cosa fanno le associazioni ??? semplice la risposta niente :amore::disappunto:

    Aggiunto dopo 6 minuti :

    basta vedere in questi giorni emendamento azzolini invece di aumentare la professionalita' si fa il contrario
    in barba a tutte le riunioni che fanno o che dicono di fare per tutelare la nostra figura porfessionale di agente immobiliare
    secondo me se le associazioni non si danno una mossa rimarrano in pochissimi ad essere associati i prossimi anni con quello che costa pure
    (msg rivolto ai signori delle associazioni) :confuso:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina