• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Mic1900

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Se il venditore per sua volontà senza preravvisare non si presenta al rogito cosa succede?cosa succede invece preannuncia con scarso preavviso di non volersi presentare?
Nei casi la data del rogito coincide con il termine utile segnato sul preliminare
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
Intanto sarebbe il caso di capire per quale motivo non si presenta, o avvisa di non volersi presentare, se possibile.
In base alle motivazioni, e alla disponibilità di fissare una nuova data di rogito a breve, si potrà decidere meglio come procedere.

Comunque, passato il termine previsto contrattualmente , l'acquirente può inviare formale diffida ad adempiere, intimando di rispettare gli impegni contrattuali, entro un termine non inferiore ai 15 giorni; specificando anche che, passato inutilmente anche quel termine, il venditore sarà considerato inadempiente, con le normali conseguenze del caso.
Ovvero l'inadempiente dovrà:
o rendere il doppio della caparra, oppure risarcire i danni dimostrabili (provvigioni dell'agenzia comprese, se c'è un mediatore).
Come ultimo rimedio possibile, l'acquirente potrà chiedere l'esecuzione in forma specifica del contratto, e quindi un giudice emetterà sentenza che ha la stessa valenza di un atto notarile di acquisto.

Domanda ipotetica, o reale situazione in cui sei venuto a trovarti ?
 

Mic1900

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Domanda ipotetica
Se invece il venditore chiedesse deroghe ma l acquirente non fosse d'accordo a concederle cosa succederebbe?il venditore può essere considerato ugualmente inadempiente?

Intendo sempre che il venditore chiede deroghe all improvviso e all ultimo momento per sua comodità e non per oggettivi fatti impedienti
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
Per "deroghe" intendevi forse "proroghe" ?
Se si, o si trova un accordo o il venditore sarà comunque inadempiente, dopo la procedura su descritta.
 

Mic1900

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Per fugare ogni dubbio:se l acquirente non vuole concedere proroghe comunque deve mandare una lettera di diffida con un termine?oppure dal giorno dopo automaticamente il venditore diventa inadempiente?
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
Perché sia considerato inadempiente, serve diffida ad adempiere; altrimenti si considera tollerato il ritardo.
In ogni caso meglio cercare un accordo, prima di arrivare ai ferri corti e dover ricorre ai tribunali per far valere le proprie ragioni
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Come ultimo rimedio possibile, l'acquirente potrà chiedere l'esecuzione in forma specifica del contratto, e quindi un giudice emetterà sentenza che ha la stessa valenza di un atto notarile di acquisto.
Non ho mai capito una cosa: in linea teoria in tutti i contratti di compravendita in cui una delle 2 parti si dovesse tirare indietro, è prevista questa forma?

La può richiedere solo l'acquirente o in linea teorica anche il venditore?
 

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Non ho mai capito una cosa: in linea teoria in tutti i contratti di compravendita in cui una delle 2 parti si dovesse tirare indietro, è prevista questa forma?

La può richiedere solo l'acquirente o in linea teorica anche il venditore?
la procedura è identica per tutte le parti... fa eccezione se nel contratto e stato inserito un "termine essenziale" in tal caso il contratto si risolve con una semplice comunicazione, ovviamente tracciabile, di volersi avvalere della clausola sopra menzionata.

p.s. affinché un temine sia considerato essenziale non è sufficiente la formula entro e non oltre.... la clausola deve essere ben scritta, chiara e se inserita su un prestampato/formulario, approvata in forma specifica ai sensi del 1342 cc
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Grazie per tutti i suggerimenti all'uso del forum
marcodelia94 ha scritto sul profilo di Elena.
Buongiorno Elena.. mi sono registrato a questo forum solo per scriverle e che purtroppo sto avendo lo stesso identico problema con l'acquisto della mia prima casa. Io vengo da IntesaSanPaolo e il venditore CheBanca! volevo sapere se infine aveva risolto il suo problema e come o se è ancora bloccata in questa situazione.. nel caso le dico alcune alternative che noi stiamo adottando. Grazie mille.
Alto