1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. yali75

    yali75 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho letto in un altro post di questa opzione quando si va a rogitare.

    Da quello che ho capito, se io acquisto una casa a 300, ma il suo valore catastale e' pari a 100, pagherei con questa opzione il notaio solo sui 100. E' giusto? E come fare a chiederla al notaio?

    Visto che ci sono, chiedo un'lteriore domanda legata a questa: se io faccio una permuta tra due appartamenti, uno dal prezzo di vendita di 300, e uno di 180, su quale valore pagherei il notaio? Sulla differenza?

    Ringrazio
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Puoi chiedere (direttamente al notaio in sede di rogito) di applicare l'imposta dovuta sulla rendita catastale rivalutata.
    Se la rendita catastale è 100, andrà moltiplicata per 105 e successivamente rivalutata del 10% (se prima casa) oppure del 20% (se non prima casa).
    Nel primo caso pagherai il 3% di imposte, nel secondo caso il 10%-
    Tutto questo per compravendite fra privati: se vende un'impresa di costruzioni questa operazione non è possibile: in qst caso si paga IVA sul valore dichiarato a rogito.
    In caso di permuta paghi le tasse sull'immobile da 300 (solitamente divise a metà fra le parti)
     
  3. yali75

    yali75 Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie mille! Percio non centra niente con la parcella del notaio, che viene sempre calcolata sul prezzo di vendita, giusto?

    grazie
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si la parcella viene calcolata sul prezzo (dovrebbe essere scontata, ma direi che è meglio fare qualche preventivo)
     
  5. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    C'entra, perchè l'opzione prezzo valore prevede un abbattimento (nominale) del 30% della tariffa. Essendo "libera" il consiglio di farsi fare preventivi è da seguire assolutamente.
     
    A Diego Antonello piace questo elemento.
  6. Fabiobs81

    Fabiobs81 Membro Junior

    Altro Professionista
    Preciso che la tassazione prezzo-valore non opera solo per compravendite tra privati ma anche se chi vende è una società, anche immobiliare, ma la vendita non è soggetta ad IVA (fattispecie che si verifica se sono decorsi 5 anni dall'ultimazione della costruzione o dei lavori di ristrutturazione o nel caso in cui la stessa società non ha costruito o ristrutturato l'immobile ma l'ha in precedenza acquistato già ultimato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina