1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. roby686

    roby686 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ho la necessità di costruire adiacente al perimetro della mia casa un bagno per gli ospiti accessibile dall'interno aprendo una porta nel perimetro dell'abitazione. Potrei usufruire del 20% dell'ampliamento ma qui in Sardegna è tutto lento e complicato, prima che ti arriva il permesso di ampliare passano anni e diventi vecchio forse potranno usufruirne i miei figli chissà quando. A questo punto mi chiedo a cosa andrei incontro facendolo abusivo si fa per dire e se è sanabile. Grazie:disappunto:
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Si fa per dire o per fare ???:^^:
     
  3. roby686

    roby686 Membro Junior

    Privato Cittadino
    per fareeeeeeeee quì i permessi li danno ogni morte di papa ......chissà quanto dura quello che c'è adesso forse faccio in tempo io a morire.......:risata:
     
  4. roby686

    roby686 Membro Junior

    Privato Cittadino
    i diritti di ogni cittadino sono quelli di sapere in tempi brevi se puoi o non puoi fare qualcosa..........qui muori prima di saperlo sono due anni che ho chiesto il permesso di recintare la mia proprietà e fare un impianto di ulivet:shock:gni tanto mi arriva una comunicazione che la mia documentazione l'hanno mandata ai beni culturali ambientali teatrali folcloristici.......poi torna in comune e lui la rispedisce al paesaggistico e poi in regione e poi a prendere il sole alle maldive e poi ritorna e lo rispediscono in provincia e poi deve vederlo il papa e poi e poi e poi.....è una presa per il **** capisci?Ti portano a trasgredire in questa società corrotta.
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ma non c'è il silenzio-assenso dopo 30 gg?
     
  6. roby686

    roby686 Membro Junior

    Privato Cittadino
    nelle zone soggette a vincolo no.........è questo il problema
     
  7. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Ciao Roby686
    I tecnici del luogo come fanno a lavorare, non sollecitano ed assistono il proprio cliente per l'acquisizione di quanto chiesto?
    Oppure anche loro prendono le parcelle e poi dicono e bisogna aspettare!!
    Strana la situazione nella tua realtà
    Ciao salves
     
  8. ssimone75

    ssimone75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    ...comunque un bagno esterno al perimetro dell'abitazione, in posti con vincoli paesaggistici e similari, non dovrebbe essere sanabile: spesso questi interventi risultano pasticci.
    Poi non è detto al 100%, ci sono le commissioni, le relazioni etc. e tutto il mondo è paese, ma dovrebbe essere così.
     
  9. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Mi dispiace per te ma stai un po confondendo le cose.
    Un conto sono le autorizzazioni in ambito vincolato dal Piano Paesaggistico Regionale (il tuo uliveto dovrebbe ricadere nell'ambito 7 se non sbaglio) per i quali hai ragione, spesso i tempi di autorizzazione sono irragionevoli, altro invece sono le autorizzazioni nel centro abitato col Piano casa.
    Intanto bisogna distinguere gli interventi nel centro storico (e Centro matrice) e quelli nella altre zone dell'abitato non soggette a vincolo di centro storico.
    Devi informarti dal tuo tecnico di fiducia per sapere in quale ambito ricade la tua abitazione.
    Se sei fortunato e sei fuori dalla zona storica la pratica sarà velocissima (venti giorni al massimo).
    Se invece ti ritrovi nella Zona A devi prima verificare la fattibilità dell'intervento in base agli strumenti urbanistici vigenti (sarebbe troppo lungo spiegarlo qui).
    In qualsiasi caso non ti conviene fare nulla di abusivo. Rischi di pagarla molto cara.
    Informati e poi decidi come muoverti.
    Ciao
     
    A brunobr piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina