• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Geom. e qualcosa

Membro Junior
Professionista
Ho cominciato...prima sono stato ad un seminario Mike Ferry (in cui il titolare crede molto) poi da circa 20 gg ho iniziato con la ricerca telefonica...i miei contatti, sia zona telefonica. Non prendo un fisso ma una percentuale su una eventuale vendita scaturita da un mio contatto...il mio titolare cerca solo esclusive...io faccio solo telefonate, sono stato a 4 appuntamenti, due esclusive prese (dal titolare) su miei contatti. Faccio alcune considerazioni: per un ragazzo che intende cominciare non è un mestiere facile, primo perché non c'è un fisso (almeno per il mio caso...) secondo perché comunque devi lavorare con i tuoi contatti, e a 20 anni avere molti contatti e/o coetanei che vendono casa o conoscono persone che ne hanno intenzione, non credo sia affatto semplice. Seconda di poi, non capisco molto questo accanimento ed aggressività sull'esclusiva...capisco che uno possa lavorare più qualitativamente ma così si sono perse due occasioni molto valide che avevo contattato...aggiungo, a marzo comincio il corso per il patentino.
 

miciogatto

Membro Senior
Privato Cittadino
Seconda di poi, non capisco molto questo accanimento ed aggressività sull'esclusiva...capisco che uno possa lavorare più qualitativamente ma così si sono perse due occasioni molto valide che avevo contattato...aggiungo, a marzo comincio il corso per il patentino.
Mia personale opinione che non sono agente ma conosco molto bene il mondo degli agenti.

Se sostituisci accanimento e aggressività con "scelta" la cosa mi trova d'accordo.

Le due occasioni molto valide di cui parli, si traducono facilmente in perdite di tempo per entrambe le parti.

L'agenzia semplicemente non investe le dovute energie. Perchè sa che se poi arriva il proprietario (o un'altra agenzia) a concludere l'affare, i suoi investimenti di tempo e denaro saranno stati fatti a vuoto.

Non serve fare collezione di incarichi da tenere nel cassetto (vuoi perchè fuori prezzo, vuoi perchè non in esclusiva).

Dal punto di vista del proprietario ci si è illusi che dare l'incarico non in esclusiva a più soggetti aumenti le possibilità di vendita.

La condivisione degli immobili tra le agenzie in mercati più strutturati ha sicuramente senso e avvantaggia tutti (operatori e clienti), purtroppo qui in Italia è applicabile a poche realtà locali.

aggiungo, a marzo comincio il corso per il patentino.
In bocca al lupo per l'esame e soprattutto per la tua attività!
 

Geom. e qualcosa

Membro Junior
Professionista
Viva il lupo e ti ringrazio per la risposta! Personalmente non riesco a capire se sia meglio prendere un esclusiva di un semirudere in una zona poco ambita piuttosto che una non esclusiva di un 5 vani in zona prestigiosa...mi sta accadendo questo e sinceramente mi scoccia molto aver rinunciato alla non esclusiva. Magari con il tempo capiro' senz'altro la differenza...sono tutte persone che conosco personalente e che si fidano di me...mi scoccia anche questo ecco
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Magari con il tempo capiro' senz'altro la differenza...sono tutte persone che conosco personalente e che si fidano di me...mi scoccia anche questo ecco
E non ti sei chiesto perché non ti danno l'esclusiva se si fidano così tanto di te?
Ha ragione il tuo capetto: gli incarichi senza esclusiva - o peggio verbali - valgono meno del due di picche, in quanto destinati a essere facilmente bypassati da clienti e altre agenzie. Raccoglie solo chi semina bene.
 

-csltp-

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Viva il lupo e ti ringrazio per la risposta! Personalmente non riesco a capire se sia meglio prendere un esclusiva di un semirudere in una zona poco ambita piuttosto che una non esclusiva di un 5 vani in zona prestigiosa...mi sta accadendo questo e sinceramente mi scoccia molto aver rinunciato alla non esclusiva. Magari con il tempo capiro' senz'altro la differenza...sono tutte persone che conosco personalente e che si fidano di me...mi scoccia anche questo ecco
quanta fiducia..
 

Geom. e qualcosa

Membro Junior
Professionista
E non ti sei chiesto perché non ti danno l'esclusiva se si fidano così tanto di te?
Ha ragione il tuo capetto: gli incarichi senza esclusiva - o peggio verbali - valgono meno del due di picche, in quanto destinati a essere facilmente bypassati da clienti e altre agenzie. Raccoglie solo chi semina bene.
Certo, per quanto riguarda un conoscente, peraltro vicino di casa, non ha apprezzato l'aggressività del titolare...ho fatto parlare lui poichè lo ritengo al momento è molto più esperto nella gestione delle obiezioni e comunque,è il titolare di patentino nonchè l'unico preposto alla acquisizione di un incarico...ho poi avuto occasione di riparlare con questa persona (si porta fuori il cane insieme) e mi ha riportato questa sensazione...paradossalmente avrei anche un amico che ha dimostrato interesse verso l'immobile...mi muoverò per conto mio riportando poi il risultato, se ovviamente positivo...(spero)
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
se sia meglio prendere un esclusiva di un semirudere in una zona poco ambita piuttosto che una non esclusiva di un 5 vani in zona prestigiosa...
Molto meglio il rudere.
Venditori frolli, con poche aspettative e quelle poche gia' belle che raffreddate.
La prima proposta che arriva l'accetteranno.
Pure se sul tavolo ci fossero diecimila di mediazioni destinati all'intermediario.
I soldi, si fanno con i poveri e gli alloggi popolari, non con i ricchi e i loro alloggi di prestigio.
 

Geom. e qualcosa

Membro Junior
Professionista
Si, ricordo il tuo intervento e ti ringrazio in merito.
Hanno però venduto anche i miei vicini di casa, e ritengo, proprio dopo il ns, intervento dove gli abbiamo illustrato quale fosse il prezzo di mercato del loro immobile...(secondo il mio titolare eh)...infatti hanno venduto a 30 k in meno rispetto a quanto gli altri proponevano...la stessa cifra dal mio titolare prospettata...peccato.
Questa esperienza mi insegna (secondo me, profano...) di presentarsi ai venditori che hanno il proprio immobile in pubblicità con molte agenzie...nel caos più totale...
Il sig. Provvi Jones arriverà col treno del 3%, puntuale...l'immobile è stato venduto al prezzo richiesto dal venditore...e c'erano due acquirenti agguerritissimi :)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Carminecucci ha scritto sul profilo di Marco Giovannelli.
Salve Marco
Volevo chiederle un consiglio su un immobile seminterrato, è situato in porta romana Milano all’interno del condomino accatastato come c2.L’agenzia ha detto che è possibile passarlo ad abitazione già nell’ annuncio, è chiamandoli mi hanno detto che bisogna fare i lavori e poi i vari documenti al comune. Mi posso fidare o l’agenzia per di vendere Dire sempre di tutto?
giac77 ha scritto sul profilo di Formatore Agenti.
Buongiorno, volevo sapere se ancora organizza delle lezioni online via skype o whatsapp e quale è il costo. Grazie
Alto