1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. laura13

    laura13 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mi è stato quasi obbligato di firmare il contratto in esclusiva per 5 mesi con un agenzia Tecnocasa per la vendita di un appartamento, raccontandomi che avevano un acquirente ma se non gli davo l'esclusiva avrei perso la vendita. Ovviamente ad oggi l'acquirente non si è mai materializzato.
    Comunque solo ora mi sono accorta che, nel contratto stipulato in data 21.11.11, erroneamente hanno scritto come data di fine incarico 30.05.11 invece dell'anno in corso.
    Chiedo cortesemente se mi sapete dire con sicurezza se questo errore è sufficiente a considerare il contratto non più valido, in modo che mi possa liberare da questi agenti poco professionali e con modi pochi corretti.
    Grazie
     
  2. Brisko

    Brisko Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno Laura, personalmente non credo che sia sufficiente un errore del genere per ritenere nullo l'incarico. Vedo con grande dispiacere che i metodi spesso scorretti dei franchising sono sempre diffusi... se ne parla ampiamente anche in un'altra sezione del forum.
    Comunque laura13 i 5 mesi stanno ormai per scadere. Se loro sono stati così scorretti mandi subito la raccomandata di disdetta, anche se non prevista dall'incarico... visto il loro atteggiamento non si sa mai che sorprese possono riservare anche i loro contratti ;)
     
    A laura13 e mamicri piace questo messaggio.
  3. laura13

    laura13 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille!!!!
     
  4. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' vergognoso.... Bisognerebbe demolire quel tipo di di Agenzie ed abbattere questi "agenti"
     
  5. ferraro massimo

    ferraro massimo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    nessuno obbliga a firmare un incarico, non penso che ti hanno preso con la forza. anche se quasi tutti i franchising usano metodi selvaggi , " ma non tutti".
     
    A EnCa78 piace questo elemento.
  6. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Certamente non le hanno puntato una pistola alla testa ma tutti sappiamo che si può esercitare una
    forzatura promettendo vantaggi inesistenti. Che fine ha fatto il cliente sicuro mai materializzatosi?
    Non diamo alibi agli scorretti, per usare un termine gentile.
     
    A Brisko piace questo elemento.
  7. mamicri

    mamicri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo con chi mi ha preceduto, sul fatto che " mi hanno costretta a firmare un'incarico in esclusiva" non credo sotto la minaccia di un coltello alla gola :D
    e poi mi perdoni se davvero avessero avuto un cliente :D:D:D era il caso di firmargli 5 mesi d'incarico ? un mese sarebbe bastato ! mentre mi dispiace per l'abituale comportamento di alcuni personaggi verdi !!! un consiglio verifichi se chi le ha fatto firmare l'incarico è iscritto regolarmente alla camera di commercio come Agente Immobiliare ! molte volte essi si avvalgono di procacciatori !
     
  8. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Personalmente credo che il contratto sia impugnabile.
    Per quanto concerne l' "obbligo" a firmare un incarico a 5 mesi perchè questi "signori" già avevano un cliente, beh, mi perdoni gentile Laura, ma credo che anche Lei sia stata un pò superficiale. Come giustamente scritto prima di me, Lei poteva o non accettare di firmare un incarico in esclusiva (giacchè di forzature in questo senso non ce ne sono, se non psicologiche ma, in quanto tali, arginabili) oppure, se veramente costoro conoscevano già l'acquirente, poteva conferire incarico "ad personam", ossia Lei autorizzava i verdi a trattare la vendita della Sua proprietà solo con un determinato cliente. Mi rendo anche conto che chi non è dentro a queste faccende, molte cose non può saperle. Però, se si riflette bene prima di firmare, degli spunti arrivano...
    Comunque si rivolga ad un Suo legale per la questione della nullità.
    In bocca al lupo!
     
  9. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Qualsiasi legale è disposto ad agire se il cliente lo desidera. Non penso però che questo sia un consiglio sensato. C'è un incarico firmato e non ritengo possibile avere ragione in giudizio.
    Consiglio a Laura di attendere la fine dell'incarico premunendosi con l'invio di una raccomandata con A.R.
    senza aspettare oltre. Se poi l'agenzia riuscirà a vendere entro la scadenza, tanto di guadagnato.
    Insisto, non iniziare una causa persa in partenza.
     
    A massimoca piace questo elemento.
  10. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Anche se nell'incarico c'è quello che viene definito un vizio di forma? Il termine di scadenza del suddetto è antecedente la data di stipula...
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Condivido quanto esposto da Marcellogall, perfettamente inutile andare per vie legali per così poco. Basta inviare raccomandata e aspettare. Se poi vendono, meglio così...

    Nello stesso tempo, devo dire che mi piace sempre di meno questa tendenza di chi vuole recedere da qualunque tipo di contratto addossando come scusa la maleducazione o la forzatura dell'agente immobiliare...

    Sarebbe ora che anche i clienti cominciassero a prendersi le loro responsabilità rispetto a quello che fanno !
    Troppo comodo prendersela con gli altri !
     
    A Brisko, mamicri, massimoca e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Condivido. In molti clienti c'è spesso della pura instabilità mentale (e, ovviamente, non mi riferisco all'autrice di questa discussione)
     
  13. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Dal complesso dei dati risulta evidente che c'è stato un semplice errore di scrittura.
    Il giudice interpreta la volontà dei firmatari e non può che convalidare il documento.
     
  14. ghouse

    ghouse Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Concordo appieno con Bagudi. I franchising adotteranno metodi "discutibili" ma le persone non pensano proprio!
    Siccome la tattica è nota, l'unico risultato è che le persone perdono fiducia nel ns. operato in generale e credono che si sia tutti qui ad aspettare gli ingenui!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina