1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mikeconco

    mikeconco Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve, vorrei dei consigli riguardo le detrazioni fiscali del box pertinenziale, e per la precisione vorrei sapere qual'è la strada più sicura per non incappare in errori per poter usufruire della detrazione. Grazie.
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Fonte Presidenza del Consiglio.
    Detrazioni box e posti auto prima casa fino al 2012



    08/01/2013
    Domanda:
    Esiste una detrazione per l'acquisto box e posti auto?
    Risposta:
    Si, in base all'art. 1, comma 17, legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008) Risoluzione 8 febbraio 2008 n. 38/E – Agenzia delle Entrate. Data l’attuale e ormai cronica carenza di parcheggi viene prorogata di un triennio, fino al 2010, la detrazione del 36% (*) per l’acquisto, o la realizzazione, di box e posti auto destinati ad essere pertinenza dell’abitazione principale del contribuente. La manovra finanziaria per il 2008 contiene diverse disposizioni pro contribuente, tra le quali la proroga, fino all’anno 2012, delle agevolazioni in materia di ristrutturazioni edilizie.
    Ulteriori informazioni sulla guida fiscale aggiornata ad agosto 012 scaricabile, in formato pdf, dal sito dell'Agenzia dell'Agenzia delle Entrate Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali ove si ribadisce che per la realizzazione di autorimesse o posti auto possono avvalersi della detrazione anche gli acquirenti di box o posti auto pertinenziali già realizzati. In tal caso, però, la detrazione spetta limitatamente alle spese sostenute per la realizzazione, sempre che le stesse risultino comprovate da apposita attestazione rilasciata dal venditore;
    (*) novità fiscali contenute nel Dl n. 83/2012 (“Misure urgenti per la crescita del Paese”), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 147 del 26 giugno. L’articolo 11 del decreto innalza al 50 % la percentuale di detrazione per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio. A partire dalla data di entrata in vigore del decreto (26 giugno 2012) e fino al 30 giugno 2013, da calcolare su una spesa massima di 96mila euro per immobile, importo doppio rispetto all’ordinario limite di 48mila euro
     
    A m.barelli piace questo elemento.
  3. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, la strada più sicura è quella di rivolgersi ad un CAF oppure Commercialista, loro potranno farti i conti avendo le carte avanti. Fabrizio
     
  4. mikeconco

    mikeconco Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie mille per le risposte.
    Studiopci io mi sono stato da un commercialista, ma non si è limitato a dire che tutto quello che dovevo dare al costruttore prima dell'atto lo dovevo fare tramite bonifico......mentre sembra che per il box devo fare un bonifico specifico il giorno stesso dell'atto...solo così posso usufruire della detrazione. Correggimi se sbaglio.
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il bonifico lo dovrai fare il giorno del rogito solo se non avevi registrato il compromesso diversamente puoi farlo qualche giorno prima. Ricorda al costruttore che deve rilanciare la dichiarazione del costo di costruzione il bonifico speciale andrà fatto di quell'importo. Seguì bene le istruzioni.
     
    A studiopci piace questo elemento.
  6. Valentino74

    Valentino74 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Anch'io voglio approfittare della detrazione per il box auto. Il preliminare registrato io ce l'ho, tuttavia dal medesimo non risulta a chiare lettere che il box è pertinenziale alla casa anche se nei fatti, dalle piantine allegate ed anche dal capitolato sempre allegato al preliminare la sua pertinenzialità mi pare scontata. Tuttavia, pensavo, di effettuare il bonifico anch'io nella medesime giornata del rogito per tagliare la testa al toro.
     
  7. mikeconco

    mikeconco Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao, scusami Rosa ma che significa che "il costruttore deve rilanciare la dichiarazione del costo di costruzione il bonifico speciale andrà fatto di quell'importo?"
    Io il preliminare non ce l'ho registrato, quindi devo fare il bonifico il giorno stesso del rogito giusto?
     
  8. Valentino74

    Valentino74 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Mi permetto di rispondere io.
    Il costruttore deve rilasciarti una dichiarazione che quantifichi i costi di costruzione del box (materiale, lavoro...) che è cosa diversa dal valore di vendita del box e deve poi farti una fattura del medesimo importo che tu dovrai saldare il giorno stesso del rogito (prima) tramite bonifico bancario che dovrà contenere le indicazioni richieste dalla legge (in banca sanno già come fare).
     
  9. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Giusto, il bonifico dovrai effettuarlo qualche ora prima della stipula, il notaio registrerà nell'atto i dati del bonifico.

    Il costruttore di farà la dichiarazione del costo di costruzione dove inoltre verranno indicati i tuoi dati, i dati catastali del box e dell'appartamento con l'importo. Faccio un esempio Fattura del Box € 20.000 più I.V.A. - dichiarazione del costo di costruzione € 10.000 tu effettuerai il bonifico di € 10.000 e la differenza la pagherai a saldo il giorno del rogito (importo fattura - costo di costruzione)
     
  10. mikeconco

    mikeconco Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ragazzi siete davvero grandi, da nessuna parte sono stati così chiari come voi!!!!! Speriamo ora che il costruttore mi riesce a quantificare i costi di costruzione....
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  11. andriu

    andriu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La detrazione fiscale per l'acquisto di un posto auto pertinenziale si ha solo per la prima casa?
    Vi ringrazio.
     
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No, anche per le non prima casa
     
    A andriu piace questo elemento.
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Devi però rispettare la procedura di bonifico speciale e avere la dichiarazione che ti farà il costruttore.
     
  14. andriu

    andriu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vi ringrazio delle utili informazioni.
    Ma mi pare che in questo caso la legge sia davvero generosa. Mettiamo che acquisti una seconda casa nuova, casa clima "A". Ovviamente ci sarà un posto auto pertinenziale e sul suo costo potrò godere del 50% di sgravi fiscali. Siccome l'acquisto del posto auto viene considerato al pari di un intervento di ristrutturazione (giusto?) potrò anche godere del bonus mobili.
    Quindi potrei anche presentare richiesta di detrazione per l'acquisto del mobilio dell'appartamento? Ed eventualmente per quali mobili, tutti quanti, elettrodomestici compresi?
    Un saluto
     
  15. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Per l acquisto del posto auto non usufruisci dello sgravio del 50% sul costo effettivo, ma sul costo di costruzione che è sempre inferiore.
    Per l acquisto del mobilio penso proprio di no, tustai acquistando una pertinenza
     
  16. andriu

    andriu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma tra i vari interventi di ristrutturazione previsti per la concessione dello sgravio del 50% c'è anche la realizzazione di un posto auto pertinenziale e quindi dovrebbe essere possibile "attaccarci" il bonus mobili.
    Un articolo al riguardo che forse può interessarvi è sulla homepage del Corriere della Sera con il titolo "Dal divano al frigorifero come ottenere gli ecobonus".
     
  17. elenato

    elenato Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti
    Mi intrometto perchè dovrei a fine mese effettuare il pagamento di un box di nuova costruzione, la stessa data del rogito.
    Il mio dubbio è sull'importo che deve essere pagato con il bonifico speciale per le ristrutturazioni: la normativa non è chiara.
    Il mio costruttore mi ha indicato come importo da bonificare quello della fattura del costo di costruzione + IVA, ma spesso ho letto che è il pagamento della fattura del box da fare con bonifico speciale, naturalmente detraendo però soltanto il 50% del costo di costruzione indicato dalla certificazione del costruttore....
    grazie per l'aiuto
     
  18. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    si ma deve essere un box di pertinenza dell'immobile
     
  19. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Hai letto il titolo del 3D? :)
     
  20. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Giusti...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina