1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mmpk

    mmpk Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve a tutti , eccomi qui con una nuova domanda.
    Ho fatto compromesso per una casa che sto acquistando..
    Era un unica proprieta' con due casette unifamiliari con giardino.
    Va divisa il terreno per avere il giardino per ciascuna unifamiliare

    Stiamo anticipando dei lavori, prima del rogito (ci sono delle pratiche burocratiche che ilv enditore ancora deve terminare) per fare un muretto di divisorio con un nuovo cancello e ringhiera di separazione (le spese saranno metà per uno).

    Mi sembra di capire che comunque io potrei detrarmi i lavori essendoci un compromesso registrato. giusto cosi? infatti dal sito si legge

    Se è stato stipulato un contratto preliminare di vendita (compromesso), l’acquirente
    dell’immobile ha diritto all’agevolazione se:
    è stato immesso nel possesso dell’immobile
    esegue gli interventi a proprio carico
    è stato registrato il compromesso.

    Cosa vuol dire essere immesso nel possesso dell'immobile? devo già aver preso la residenza li prima dei lavori o cosa altro?

    La DIA è stata fatta a nome del proprietario essendo ancora casa sua. porta un qualche problema?

    La comunicazione dell'ASL va fatta se c'è piu' di una ditta che ci lavora, io ho solo una ditta edile, ma poi acquisto cancello e ringhiera dal fabbro che la monterà. va contata come altra ditta?

    grazie mille
     
  2. Angelov86

    Angelov86 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve , dopo qualche anno mi ritrovo nella tua stessa situazione! Avrei bisogno di un informazione , Ho intenzione di acquistare una porzione di Villa , l'attuale proprietario ha già iniziato la procedura per il frazionamento :
    Ha inoltrato la domanda CILA al comune per effettuare i lavori che permettono all'unità di essere divisa in due "modifiche interne di muri ecc"
    Io sono interessato ad acquistare una parte , e al più presto dovrei effettuare il compromesso dal Notaio .
    Il proprietario di casa mi ha chiesto però che i lavori della mia unità siano a mio carico con fattura ecc a mio nome.
    Ora ho diversi dubbi :
    1) Posso utilizzare la sua CILA ?
    n.b. la CILA riporta anche i lavori del mio futuro appartamento anche se non c'è il mio nome dato che è avvenuta prima del compromesso , e non posso aggiornarla o rifarla perché già esiste per questi lavori .
    2) devo utilizzare la sua stessa ditta che è inserita nella CILA?
    3) Io acquisterò gli arredi dopo che il proprietario avrà diviso e frazionato gli appartamenti , in questo mio caso io ho il bonus mobili per intero ?
    n.b. all'inizio partiamo la ristrutturazione come unico immobile ma poi io avrò il mio appartamento accatastato.
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina