1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. davideboschi

    davideboschi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno, vi sottopongo un problema che ho trovato talvolta dovendo acquistare un immobile in asta (ma vale anche per altre compravendite).
    Talvolta si riscontra una difformità che è sanabile solo a livello condominiale: ad esempio durante la costruzione un appartamento è stato ingrandito a spese dui quello adiacente, oppure le finestre su tutti i piani sono state spostate, o i balconi che dovevano risultare inscritti nel perimetro sono poi stati realizzati in aggetto... quasi sempre il costruttore non ha chiesto la variante in sede di costruzione per cui la difformità è a livello di licenza di costruzione mentre la scheda catastale risulta in ordine. In questi casi se io compro in asta, e poi voglio rivendere, come posso trattare la difformità? Devo proprio sanarla? Posso costringere tutti i condomini a venirmi dietro? E se non lo faccio, la banca dell'acquirente che deve concedere il mutuo, come la prenderà?
    Grazie per illuminarmi.
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il condominio non c'entra nulla e l'abuso, perchè di questo si tratta, va sanato sempre e comunque dal proprietario.
    Mi è successo diverse volte di riscontrare, al momento della vendita, che sul progetto non risultasse una stanza, o perfino che non esistesse il balcone: ha sempre sanato tutto il proprietario! :triste:
     
  3. davideboschi

    davideboschi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie. Quindi se la mia stanza nel progetto apparteneva all'appartamento a fianco io posso sanare l'abuso. E con ciò non è sanato quello del mio vcino, il quale dovrà sanare il suo in quanto proprietario... Ho capito bene?
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, dovrete affrontare con un tecnico la situazione e risolverla.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina