• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Andrebon86

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti, sono interessato ad un asta per un immobile premetto che ha fatto molte aste deserte e il valore ora è ad un quarto da quello di partenza. Mi sono accorto che la superficie viene valutata 2 volte ovvero la casa è composta da piano terra e sotto tetto non abitabile misurando sulla piantina il piano terra è circa 80 mt e il sotto tetto è circa 59 mt ma nella sommatoria di perizia come abitazione viene considerato 139 di abitazione e viene poi sommato altri 59 mt di sotto tetto. Non sono un geometra ma penso sia errato.
Se viene fatto notare al giudice o perito le aste ripartono da prezzo pieno?
Mi conviene cercare un altro tecnico o farlo notare all' incaricato dal giudice?
Grazie per la vostra attenzione
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Ciao a tutti, sono interessato ad un asta per un immobile premetto che ha fatto molte aste deserte e il valore ora è ad un quarto da quello di partenza. Mi sono accorto che la superficie viene valutata 2 volte ovvero la casa è composta da piano terra e sotto tetto non abitabile misurando sulla piantina il piano terra è circa 80 mt e il sotto tetto è circa 59 mt ma nella sommatoria di perizia come abitazione viene considerato 139 di abitazione e viene poi sommato altri 59 mt di sotto tetto. Non sono un geometra ma penso sia errato.
Se viene fatto notare al giudice o perito le aste ripartono da prezzo pieno?
Mi conviene cercare un altro tecnico o farlo notare all' incaricato dal giudice?
Grazie per la vostra attenzione
Hai visto l'immobile? Ritieni di partecipare anche se fosse 139mq e basta? La perizia riporta che è regolare urbanisticamente?

Se sì, chiamerei il delegato e gli direi che sei interessato ma vorresti capire se quello è un errore o cosa.

Non penso riparta dal prezzo iniziale...
 

Andrebon86

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Hai visto l'immobile? Ritieni di partecipare anche se fosse 139mq e basta? La perizia riporta che è regolare urbanisticamente?

Se sì, chiamerei il delegato e gli direi che sei interessato ma vorresti capire se quello è un errore o cosa.

Non penso riparta dal prezzo iniziale...
Sono andato stamattina a visitare l immobile e sarei convinto di continuare l acquisto. Dopo averla visionata sono sicuro che i metri in perizia sono errati. La perizia riporta che urbanisticamente è conforme però bisogna abbattere il bagno nel sottotetto che si può fare.
Tu chiameresti il delegato che ha fatto la perizia? Grazie della risposta
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Sono andato stamattina a visitare l immobile e sarei convinto di continuare l acquisto. Dopo averla visionata sono sicuro che i metri in perizia sono errati. La perizia riporta che urbanisticamente è conforme però bisogna abbattere il bagno nel sottotetto che si può fare.
Tu chiameresti il delegato che ha fatto la perizia? Grazie della risposta
Sì approfondirei, non si sa mai...
 

Andrebon86

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
La mia paura è solo per la ripartenza dell' asta perché la valutazione iniziale diventerebbe sbagliata e di conseguenza tutte le precedenti aste sarebbero nulle
 

MyRiver

Membro Attivo
Professionista
Se le planimetrie e titoli edilizi sono corretti, l'indicazione di superficie non ha importanza salvo che non sia stata utilizzata nella determinazione del prezzo: es. 139x1000= 139.000 può andar bene, 198x1000=198.000 no. In quest'ultimo caso l'asta deve essere annullata.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Gli ingegneri di Roma critici sul DL semplificazioni: “per l'edilizia sarà peggio”
[ bit.ly/3iyXhKH ]
Buonasera vorrei avere informazioni circa la vendita di una casa popolare riscattata 13anni fa precisamente nel 2007. È vero che pur essendo passati 13anni l'istituto case popolari può sempre esercitare il diritto di prelazione pari al 10% degli estimi catastali e che si dovrebbe fare una raccomandata per rendere noto all'istituto dell'intenzione di vendere?
Alto