• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Teodora12

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
buongiorno volevo esporre il mio caso,in seguito ad eredità di una parte di un fabbricato ,solo ora a distanza di tempo è emerso che vi è una difformità tra il progetto depositato in comune anno 1969 e lo stato reale dell'immobile la superficie è diversa . Nello specifico la mia proprietà è di 115 mq ma nel progetto originario depositato risultano 101 mq. Il tecnico che mi sta seguendo mi ha comunicato che ad oggi non vi è alcuna possibilità di sistemare la pratica ( mi parlava di fiscalizzazione che mi ha sconsigliato in quanto molto esosa per gli immobili commerciali e non risolutiva). A questo punto mi trovo con un immobile che non posso ne vendere ne affittare giusto?
sperando in una vostra risposta o in possibili soluzioni porgodistinti saluti
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Direi che solo il tuo tecnico, cioè l'unico che ha avuto modo di vedere l'immobile e i relativi documenti, ti potrà dire come procedere.
Se trovi qualcuno che compra senza mutuo, forse potresti riuscire a vendere, ma sono situazioni delicate e rischiose, e penso sia difficile rispondere da remoto.
 
Ultima modifica:

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
A questo punto mi trovo con un immobile che non posso ne vendere ne affittare giusto?
Come già spiegato da @francesca63 , l'unico che potrebbe obiettare qualcosa è il perito della banca, se tu decidi di vendere a una persona che ha bisogno di chiedere un mutuo per pagarti l'immobile in occasione dell'atto notarile di compravendita.

Se riesci a trovare una persona che paga senza bisogno di fare il mutuo, questa persona sarà ben contenta di prendersi 14 metri quadrati in più di quelli che risultano ufficialmente.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Se riesci a trovare una persona che paga senza bisogno di fare il mutuo, questa persona sarà ben contenta di prendersi 14 metri quadrati in più di quelli che risultano ufficialmente.
Non è così semplice; se l'immobile ha un abuso insanabile , il rischio è comunque grosso per chi compra, e, in ogni caso, non si devono sottoscrivere preliminari ma andare direttamente al rogito.
Dipende dalla situazione concreta, che va ben chiarita con il tecnico.
 

Bastimento

Membro Storico
Privato Cittadino
Quanto a locare l’immobile non direi che avresti problemi.
Mai letto che serva la conformità: certo che se pende una ingiunzione di demolizione ... le cose cambiano
 

CheCasa!

Membro Supporter
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
buongiorno volevo esporre il mio caso,in seguito ad eredità di una parte di un fabbricato ,solo ora a distanza di tempo è emerso che vi è una difformità tra il progetto depositato in comune anno 1969 e lo stato reale dell'immobile la superficie è diversa . Nello specifico la mia proprietà è di 115 mq ma nel progetto originario depositato risultano 101 mq. Il tecnico che mi sta seguendo mi ha comunicato che ad oggi non vi è alcuna possibilità di sistemare la pratica ( mi parlava di fiscalizzazione che mi ha sconsigliato in quanto molto esosa per gli immobili commerciali e non risolutiva). A questo punto mi trovo con un immobile che non posso ne vendere ne affittare giusto?
sperando in una vostra risposta o in possibili soluzioni porgodistinti saluti
La fiscalizzazione è molto esosa e non risolutiva per qualsiasi immobile ma lo rende, di fatto, commerciabile. È una pratica che prevede il pagamento di una sanzione calcolata sull'aumento di valore del fabbricato nei casi in cui, in presenza di abusi insanabili, il ripristino del fabbricato in conformità al progetto licenziato, potrebbe comprometterlo a livello strutturale. Magari il consiglio potrebbe essere quello di rivolgerti ad un secondo tecnico per valutare la possibilità di qualche alternativa meno costosa ma temo che, in mancanza di altre soluzioni, la fiscalizzazione rappresenti l'unica strada... anche perchè... in caso di vendita dubito che un acquirente informato non decurterebbe una parte veramente considerevole del prezzo...
 

brina82

Membro Senior
Professionista
La fiscalizzazione è molto esosa e non risolutiva per qualsiasi immobile ma lo rende, di fatto, commerciabile.
A volte sì, a volte no. È sempre delicata come cosa.
È una pratica che prevede il pagamento di una sanzione calcolata sull'aumento di valore del fabbricato
È pari al doppio del costo di costruzione; diciamo sulle 500e/mq come ordine di grandezza.

Purtroppo, come da te indicato, non è sempre risolutiva; dipende dai casi e dal Comune. È necessario colloquiare con l'ufficio tecnico.
 

Teodora12

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Quanto a locare l’immobile non direi che avresti problemi.
Mai letto che serva la conformità: certo che se pende una ingiunzione di demolizione ... le cose cambiano
Salve purtroppo mi è stato riferito dal mio tecnico che anche la locazione è inibita, in quanto se dovesse aprire una nuova attività commerciale, la stessa dovrebbe fare una SCIA di apertura in Comune allegando quindi una planimetria di un fabbricato che a monte purtroppo non è regolare.

La fiscalizzazione è molto esosa e non risolutiva per qualsiasi immobile ma lo rende, di fatto, commerciabile. È una pratica che prevede il pagamento di una sanzione calcolata sull'aumento di valore del fabbricato nei casi in cui, in presenza di abusi insanabili, il ripristino del fabbricato in conformità al progetto licenziato, potrebbe comprometterlo a livello strutturale. Magari il consiglio potrebbe essere quello di rivolgerti ad un secondo tecnico per valutare la possibilità di qualche alternativa meno costosa ma temo che, in mancanza di altre soluzioni, la fiscalizzazione rappresenti l'unica strada... anche perchè... in caso di vendita dubito che un acquirente informato non decurterebbe una parte veramente considerevole del prezzo...
Infatti sembra una situazione assurda il fatto che alla fine non si riesca a sistemare la situazione.
Ci vorrebbe un condono purtroppo.

Quanto a locare l’immobile non direi che avresti problemi.
Mai letto che serva la conformità: certo che se pende una ingiunzione di demolizione ... le cose cambiano
purtroppo anche la locazione non è possibile almeno cosi mi ha riferito il tecnico ma......
 

Bastimento

Membro Storico
Privato Cittadino
Salve purtroppo mi è stato riferito dal mio tecnico che anche la locazione è inibita, in quanto se dovesse aprire una nuova attività commerciale, la stessa dovrebbe fare una SCIA di apertura in Comune allegando quindi una planimetria di un fabbricato che a monte purtroppo non è regolare.
Non sapevo si parlasse di locale commerciale.

Ma avrei anche dei dubbi sulla correlazione tra SCIA e planimetria: credo siano enti diversi.
Per la scia credo interessi che la il locale sia adeguato e dotato di servizi essenziali (ad es. una toeletta). Senti un altro tecnico, che magari sondi il Comune...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Gian Franco Padovan ha scritto sul profilo di il Custode.
Cerco solo qualche iscritto che si serva dei vostri servizi per scambiare informazioni:
Buongiorno, c'è qualche iscritto che utilizza i servizi a pagamento proposti da questo portale visto che l'amministrazione non è in grado di aiutarmi.
non si possono comprare i crediti per acquistare i servizi come APE o Assicurazione o altro, se c'è qualche iscritto che può aiutarmi ve ne sarei grato,
grazie anticipatamente.
Gian Franco Padovan ha scritto sul profilo di francesca63.
Cerco solo qualche iscritto che si serva dei vostri servizi per scambiare informazioni:
Buongiorno, c'è qualche iscritto che utilizza i servizi a pagamento proposti da questo portale visto che l'amministrazione non è in grado di aiutarmi.
non si possono comprare i crediti per acquistare i servizi come APE o Assicurazione o altro, se c'è qualche iscritto che può aiutarmi ve ne sarei grato,
grazie anticipatamente.
Alto