1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Nelly

    Nelly Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho un inquilino con contratto 4+4. Ora al terzo anno si trova in difficoltà economiche e mi ha chiesto una riduzione del canone di € 1800 annuali. Sono disposta a concederlo, ma non so come comportarmi. Cosa mi conviene fare: risoluzione contratto anticipato e aprirne subito uno col nuovo canone per evitare di pagare le tasse su soldi che non percepisco?
    Inoltre devo fare anche la certificazione energetica anche se l’inquilino è lo stesso da tre anni?
    Se sì, la devo presentare all’Agenzia delle Entrate?

    Grazie.
     
  2. er4clito

    er4clito Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Mmm...
    Dipende se la riduzione è temporanea, o definitiva... Se abbassi il canone, e ne fai uno nuovo di 4+4 anni, poi per otto anni ti troverai il canone ribassato!
    Comunque se chiudi il contratto e ne fai uno nuovo la certificazione energetica sarebbe da fare. Dovresti poi indicarne i dettagli nel contratto.
    Prova poi a verificare, magari con il canone ribassato stai dentro a un canone 3+2 concordato, almeno approfitti delle agevolazioni fiscali. (ICI ridotta, e altre, in base al regime fiscale che scegli: Ordinario VS cedolare), e il periodo sarebbe più corto!
     
  3. umberto

    umberto Membro Attivo

    Privato Cittadino
    La certificazione energita è obbligatorio allegarla nei contratti di locazione solo degli immobili che già la possiedono
     
  4. er4clito

    er4clito Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E per quella che non ancora la possiedono, è obbligatoria farla fare!
    Almeno nella mia regione (Emilia Romagna) è così, forse in altre regioni c'è un regolamento diverso.
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Era così fino al DLgs 28 del 03/03/2011. Ma mi pare di aver letto che a seguito del decreto, (se non erro) tutte le regioni sono obbligate ad adeguarsi. Mi sembra quindi prevalga la direttiva nazionale:
    La certificazione energita è obbligatorio allegarla nei contratti di locazione solo degli immobili che già la possiedono

    Certo che con una marcia avanti e l'altra indietro, non è certo chiaro doive si stia andando.
     
  6. Campi Valentina

    Campi Valentina Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Mio consiglio:
    ti conviene rifare un nuovo contratto perchè se no devi pagare le tasse su un canone più alto e così anche l'imposta di registro.
    La certificazine energetica in Lombardia serve eventualmente chiedi un contributo al conduttore in cambio dello sconto affitto.
    Io sono in provincia di Varese da noi non serve allegarla, ma inserisco i dati in contratto, così almeno sono tutelata.

    Buona giornata
     
  7. aleandro

    aleandro Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Credo che il problema possa avere una soluzione con una scrittura integrativa, sottoscritta dalle parti, in cui si concorda il nuovo importo del canone di affitto. Tale scrittura comunque andrà registrata all'AdE allegando F23 con cod. 109T per euro 67,00 e cod. 964T per euro 3,72.
    Per quanto riguarda la certificazione energetica, non ti so dire, anche perchè nella mia regione siamo rimasti agli sviluppi dell'ultimo condono edilizio e alle continue speculazioni elettorali!!!!
     
    A Tobia piace questo elemento.
  8. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Caro Amico
    Se non erro stai parlando di un canone da ridurre di 150 euro mensili, un consiglio da amico non fare nulla resta con lo stesso contratto, sconta al tuo inquilino un po' di meno diciamo 1500 euro annui e mantieni il tuo contratto facendo una lettera tra voi se lui proprio la vorra' che diminuisce il canone per x periodo, altrimenti lascia tutto cosi' e se le cose riprendono ti ritroverai gai un canone aggiornato.
    Per la certificazione energetica ancora non serve per i contratti di fitto , se vuoi invece rifare un nuovo contratto, ricordati di interrompere il vecchio presso l'ufficio entrate.
    Cordialmente
    noel
     
  9. aleandro

    aleandro Membro Attivo

    Privato Cittadino
    la soluzione della scrittura integrativa per riduzione de canone di 1800 euro, con registrazione all'AdE, è stata suggerita al fine di "scontare uffialmente" per il proprietario di parte di IRPEF, addizionali varie e registrazione annuale per un totale stimato di euro 450 circa.
     
  10. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Appunto se riduce un po' di meno il canone e' qusi in paro.
    Comunque che faccia cio' che crede opportuno.
    Cordialmente
    Noel
     
  11. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    anche io mi sarei mosso in questa direzione
     
  12. Nelly

    Nelly Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti delle informazioni.

    Alcuni mesi fa era capitato a mia madre che per un nuovo contratto aveva portato la certificazione energetica insieme al resto dei documenti all'Agenzia delle Entrate e che lì le avevano detto di lasciare la certificazione solo all'inquilino (non a loro), dato che nel contratto non era specificato.
     
  13. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Per i contratti di fitto non e' richiesta la certificazione energetica, va segnalata solo per gli immobili che la possiedono, ma non costituisce obbligo.
    Cordialmente
    Noel
     
  14. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non so se sia così dappertutto. Nelle regioni che non hanno deliberato in merito, vale la tua affermaziione riportata recentemenet da una legge dello stato.

    La Lombardia però ha stabilito che occorre consegnarla all'inquilino, ed ha stabilito sanzioni.
    Credo che in questa situazione la legge nazionale sia il minimo: le regioni possono rendere più severe le richieste.
     
  15. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Anche in Lombardi va xconsegnata all'inquilino ma solo per gli immobili che la possiedono
    cordialmente
    Noel
     
  16. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Andrei più cauto nelle risposte, e sarebbe opportuno citare sempre i riferimenti normativi pertinenti: come dicevo la materia è piuttosto "scivolosa". Non sono un professionista del settore, ma ho avuto modo di seguire per curiosità questa problematica della ACE: purtroppo vedo che anche addetti ai lavori fanno fatica a tenersi aggiornati.

    Ho provato stasera a togliermi lo sfizio, consultando la banca dati legislativa della regione lombardia: la LR 21/02/2011 n° 3 all'art. 17 ha modificato la LR 11/12/2006 n°24 , che comunque in proposito ad oggi così recita:

    Banca dati del Consiglio Regionale della Lombardia

    Banca dati del Consiglio Regionale della Lombardia

    Buona notte ( e spero che l'ACE non vi abbia tolto il sonno: per questo basta già ka cedolare secca )
     
  17. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Caro bastimento
    Credo appunto che la normativa da te citata dica esattamente quanto da me sopra esposto.
    Prova piano piano a rileggerla vedrai , che riterrai che la risposta era giusta.
    Se le cose non le vivo ( piu0 che leggerle) non le pubblico in immobilio.
    Cordialmente
    Noel
    infatti recita :Nel caso di locazione di interi immobili o di singole unità immobiliari già dotati di attestato di certificazione energetica, e in ogni caso a decorrere dal 1 luglio 2010,

    Leggi Tutto cliccando su: Diminuzione canone di affitto - Pagina 2
     
  18. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ho premesso, e con questa forse è la terza volta, che il tema è "scivoloso", per il continuo succedersi di editti, abrogazioni, successive modifiche ed integrazioni (cioè quel s.m.e i.) troppo frequenti in matera, tali da poter sistenere una tesi ed il suo contrario. Dico questo non per giustificarmi o per controbattere alla tua affermazione

    Non escludo quindi che l'interpretazione "autentica" sia la tua, ma non credo per il fatto che "leggi bene": certo come dici tu vivi la tematica in campo come tecnico del ramo, e quindi presumo abbia verificato la cosa: però è proprio questo il punto che mi fa insiistere, almeno nel ragionamento. Voglio dire che, proprio stando alla lettura, e così solo dovrebbe essere, si dovrebbe arrivare alla mia, non alla tua conclusione.

    Prendi per buono che anch'io su immobilio uso un criterio: provo a intervenire, solo se ho letto e posso citare un riferimento.
    Poi posso averlo male interpretato, ma confrontandoci come facciamo adesso, possiamo correggerci e migliorare entrambi le conoscenze.

    Provo a spiegarti perchè confermo la "mia lettura".

    1) La L.R 24 è del 2006.
    2) La L.R. 10 del 29/06/2009, ha aggiunto nella 24/2006 il comma 4 ter all'art. 25 (è quello riportato, su cui discutiamo). Entra in vigore il 01/07/2009
    3) Devo quindi intendere che il ...già dotati di ACE, si riferisca al periodo dal 01/07/09 al 01/07/2010
    4) Mentre dal 01/07/2010, l'ACE vada consegnato in ogni caso, come sarebbe corretto intendere anche riferendosi alla sola posizione della punteggiatura usata.

    Questo esercizio di "analisi logica" l'avevo iniziato qualche tempo fa, perchè scocciato da certi abusi di elettricisti, idraulici, amministratori condominiali, che per una ragione o per l'altra ti dicevano che bisognava mettersi a norma per cui "l'è tutto da rifare", senza citare la norma e spesso senza averla letta e conosciuta.

    In questo caso sembra che l'esito sia capovolto: sarei io adesso ad essere "più realista del Re"
    Curioso di leggere la tua replica e sentire il tuo parere. ;)
     
  19. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Certo caro bastimento
    non siamo qui ne apolemizzare ne tantomeno a riprendere gli amici, ma a potare le nostre conoscenze e soprattutto esperienze, alla conoscenza di chi non ne possiede.
    Confermo quanto detto, comunicandoti che l'ace e' per ora obbligatoria solo per i trasferimenti immobiliari relativi alle compravendite, pertanto quelli attualmwente dotati sono quelli costruiti dopo l'applicazione della norma per i quali e' obbligatorio avere l'ace, e per quelli vecchi che vanno in comprvendita dopo sempre l'applicazione della norma.
    Per questo per tutti gli altri parlando di contratto di locazione ancora non vi e' l'obbligo se non dotati gia dell'attestato.
    forse cosi' le nostre riletture si spiegano a sufficienza.Comunque qui nel lazio registriamo tranquillamente come sto affermando io.
    Poi dicvo pure che le associazioni niservono a nulla, in questo caso posso dirti che l'uffuiìicio studi della FIAIP ha diramato unma comunicazione per gli iscritti che recita cosi' come da me esposto.
    Ciao bun lavoro
    cordialmente
    Noel
     
  20. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non avrei difficoltà a prendere per buona la tua risposta, ma non entra nel merito delle argomentazioni che ho posto, quindi rimango nel dubbio: quanto da me riportato si riferisce specificatamente alla Lombardia. La tua risposta si estende a tutte le regioni? Forse è li che sta la differenza. In ogni caso non è per me un problema contingente: non devo fare certificazioni. E' solo una curiosità: se avessi ragione tu, dovrei amaramente constatare che per un cittadino, nonostante internet, banche dati ipertesto, aggiornamenti in linea con l'era diventa e quant'altro, arrivare a conoscere ciò che prescrive la legge è come cercare di uscire da un labirinto;
    Certificaaatooori lombarrrrrdiiiii! Battete un colpo: che ci dite in merito?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina