1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Rossella Alia

    Rossella Alia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno. Scrivo perchè mi sono creata un problema : ho acconsentito al nuovo inquilino , il cui contratto di locazione appena registrato oggi inizia il primo di aprile p.v., di dimezzare il canone dovuto per il mese di aprile in cambio dei lavori di piccola manutenzione che informalmente si era concordato che avrei fatto io.
    Con l'inquilino sono in accordo , ma il dubbio mi sorge per le tasse pagate sugli incassi delle locazioni : in che modo posso evitare di pagare le tasse sulla parte di canone non percepito ? Basta scrivere e sottoscrivere entrambi e portarlo come modifica al contratto alla agenzia delle entrate ( nel contratto ho scritto che si possono fare variazioni contrattuali ma devono risultare scritte e firmate da entrambe le parti ) ?
    O mi rassegno ed esborso un altro obolo alla agenzie delle entrate?
    Grazie
     
  2. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    mah...per mezzo mese di fitto non percepito.......mi sembra esagerato...
     
  3. Rossella Alia

    Rossella Alia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    dipende dalla procedura! Se è semplice come la registrazione con cedolare che ho fatto in 10 minuti all'agenzia delle entrate vicina a casa .... ne vale ben 150 euro di tasse ( su soldi non percepiti )! Per questo chiedevo informazioni
     
  4. MELISSA75

    MELISSA75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    l'importo deve essere dichiarato comunque per l'intero in quanto trai beneficio dai lavori eseguiti e per l'agenzia delle entrate e' equiparato a pagamenti in natura
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  5. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se l'affitto dimezzato é di € 150 come dici, moltiplica € 300 x 12 = 3600 - 10% = € 360 che dovresti pagare.
    Oppure 300x11= 3300 + 150= 3450 - 10% = € 345,00
    Paghi 15 euri in piú !
     
  6. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ma infatti non mi sembra un calcolo giusto....per mezzo mese di fitto non percepito non puoi pagare 150 euro in più di imposte!correggetemi se sbaglio!
     
    A dormiente piace questo elemento.
  7. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ;) Ormai siamo all'ossessione delle tasse, tanto se non le spende li, le spende da un'altra parte, quindi il risultato é sempre quello.
     
  8. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Bacchettiamo un pò gli AI, i locatori ed i professionisti .... così vivacizziamo un pò l'ambiente.... Se poi subisco la controreplica, ne farò tesoro...:^^:

    - Ai fini fiscali, la riduzione di canone legata a corrispettivi in natura (es. lavori eseguiti dal conduttore per conto del locatore) sono equiparati a reddito equivalente, quindi la motivazione suggerita da Rossella è improponibile.

    - In materia fiscale qualcuno ha bisogno di ripasso....: la riduzione di reddito di 150€ non equivale certo ad una riduzione d'imposta di 150€; e nemmeno si può affermare in assoluto che l'imposta su 150€ equivalga al 10% come da esempio sopra riportato. Il contratto è in cedolare secca, ma non è scritto che sia concordato in città al alta tensione abitativa: quindi parliamo del 21%, o nuova aliquota 2015 (23% ? non ricordo): si parla quindi di 31,5 €, probabilmente con due viaggi in AdE, uno per ridurre, l'altro per riprendere l canone.

    Vero però anche che da poco la scrittura è registrabile gratuitamente, se opta per CS.
    (A volte direi giustificato che fossero pretesi diritti di segreteria o simili....)
     
  9. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non so chi vuoi bacchettare, con chi ce l'hai?
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ma va la che scherzavo...: prendevo lo spunto dalla osservazione di luna: che poi il delta sia 15 o 30 € sempre poco rispetto al tempo perso: col rischio di vedersi rigettare le motivazioni.
    p.s.: Di natura non ce l'ho con nessuno.... figurati con uno che dorme...!:^^:
     
    A dormiente piace questo elemento.
  11. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Hai scoperto il significato del mio nik:idea:
     
    A Irene1 piace questo elemento.
  12. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non esattamente, ... ma nell'occasione veniva bene.
    Certo non si può attaccare briga con un dormiente..
     
  13. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    ma a quanto ho capito non dice qual è il canone mensile, bensì soltanto che va a pagare in più 150 euro di imposte. Chi e come ha fatto questo calcolo non lo so...
     
  14. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ohibo! Ecco che @Luna_ mi ha colto in fallo....: subodoravo potesse capitare.
    Hai ragione, non ha mai parlato di 300 d'affitto....

    Salpo ... in mare aperto, ad espiare! E devo fare tutto da solo... l'altro dorme...
     
    A dormiente e Luna_ piace questo messaggio.
  15. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    :sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone: E DAI..............:p effettivamente tra te e dormiente....questo piccolo particolare non è stato colto... ti sta contagiando per caso?
     
    A Irene1 piace questo elemento.
  16. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Si, col suo esempio ... mi ha portato fuori rotta...
     
    A dormiente piace questo elemento.
  17. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Rossella voleva dichiarare la metá dell'affitto perchĖ l'altra metá l'aveva abbuonata al conduttore e ipotizzava una tassa in più da pagare di € 150,00.
    Esssendo la tassa una cedolare secca del 10%, ho ipotizzato un affitto di 300,00 euro ed ho calcolato la cedolare secca considerandoanche l'affitto non percepito ed é risultata una differenza di € 15,00.
    Se invece avesse percepito un affitto mensile di € 1000,00 per 11 mesi + mezzo mese ( € 500,00), avrebbe pagato una cedolare secca di € 1150,00, per 12 mesi interi invece € 1200,00
    Insomma, quesito della Susi::shock:
    Questa volta quale sarà la differenza?
    Buonanotte!
     
  18. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non fai prima a considerare il "non reddito "= X, dove il tuo 10% di X = 150€ ?

    E chi ti ha detto poi che è in CS al 10%?
    Hai effettivamente bisogno di riposo: buonanotte e sogni d'oro

    Ma non dirlo alla Ade se no domani ti arriva la finanza a verificare
     
  19. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    :risata::risata::risata:
    Sempre ipotesi sono, 10 o 21 il principio ė sempre quello.
    Quanto a quelli della finanza li adoro, ė l'agenzia delle entrate che non digerisco.
     
    A Irene1 e Bastimento piace questo messaggio.
  20. Rossella Alia

    Rossella Alia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ringrazio tutti delle risposte . Non ho sono stata chiara per aver generato tanto ipotesi . In realtà , come ha interpretato dormiente , i 150 euro erano già la cifra di imposte che presumevo di pagare dalla quota di affitto non percepito . Al di là del fatto che i miei calcoli erano abbondanti ( qui a Torino dovrebbero essere al 23% perchè siamo al massimo dell'imposta prevista e forse di più , se fosse possibile ..... ) , rimane che ogni volta che ti distrai sono soldoni che paghi ( ci fosse almeno la soddisfazione di vederli ben usati !) . La mia domanda riguardava la possibilità di correggere un contratto appena registrato e non ancora partito ( 1 aprile ) nella parte riguardante l'inizio del pagamento , perchè per mia fortuna sono vicina e comoda alla agenzie delle entrate , e ,ci facessi anche mezz'ora di coda ,me la ripagherei di soldi risparmiati : non so gli altri , ma io su anche solo 50 euro di utile non ci sputo. Quello che non so è se è possibile ipotizzare un contratto di locazione con un periodo di non pagamento ( sarebbe un comodato ) , e , in ogni caso, se è possibile la correzione e in che cosa consista .
    Però mi sembra di aver capito che non sia possibile e , quindi , opto per la seconda opzione prevista : l'obolo con relativa anima in pace.
    Saluti a tutti e grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina