1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. den

    den Membro Junior

    Altro Professionista
    Buongiorno, vorrei per cortesia una vostra opinione al riguardo del problema che vado ad esporvi. Ho fatto un preliminare d'acquisto con caparra e con la presenza dei geometri delle due controparti. Sembra che la persona confinante potrebbe in qualche modo essere coltivatore diretto (ha 2oo/300 olivi), Tale signore è professore in una scuola statale e percepisce stipendio (mentre dal prodotto della terra potrebbe percepire qualche centinaia di euro. posso, e come, sincerarmi che lo stesso sia coltivatore diretto di prima? ed è possibile che vivendo di stipendio medio alto dovuto alla sua prima attività sia ancora coltivatore di prima?Ringrazio fin d'ora per le risposte che vorrete suggerirmi.
     
  2. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    A mio parere agli effetti di Legge e in particolare di giurisprudenza consolidata hanno diritto di prelazioni anche i confinanti che coltivano direttamente il terreno.
    Se questo professore coltiva l'oliveto direttamente e con mezzi propri non rischierei il diritto di rivalda ma gli notificherei il diritto di prelazione.
     
  3. Birillo

    Birillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io per sicurezza faccio sempre firmare tutti i confinanti anche se so per certo che hanno altri impieghi statali. E' proprio quella giurisprudenza consolidata che sovverte le certezze ;)
     
  4. den

    den Membro Junior

    Altro Professionista
    Aggiunto dopo 2 minuti :

    grazie per la risposta. Eventualmente, quanto tempo hanno per sfruttare il loro diritto?

    Aggiunto dopo 9 minuti :

    Ringrazio anche te, Birillo, chiedo se una stradina comunale, come una valle segnata in mappa (bacini montani) possano togliere il sopracitato diritto diritto.
     
  5. Antuan

    Antuan Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Il confinante si può esercitare il diritto entro 12 mesi da quando ne potrebbe venire a conoscenza (data di trascrizione).
    Personalmente ti consiglio di notificare il preliminare, visto che vi sono state delle sentenze che riconoscono il diritto di prelazione sia a dipendenti che a pensionati che però coltivano il fondo. Per quanto riguarda la stradina o valle segnata in mappa, un Notaio (di quelli pignoli ma bravi) mi ha detto che il la prelazione può essere interrotta solo con una Autostrada, perchè è l'unica cosa che potrebbe impedire il passaggio da un fondo all'altro. Saluti!!!
     
    A den piace questo elemento.
  6. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Per quanto di mia conoscenza la rinuncia preventiva del coltivatore diretto, al quale non viene quindi notificata la prelazione, e' nulla.
    Vale solo se rinuncia dopo aver ricevuto la notifica a norma di legge e con la presenza, e/o l'avvallo, dei loro sindacati di categoria .
     
    A den piace questo elemento.
  7. Antuan

    Antuan Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Giusto quanto detto dal sig. Passuti, cmq se proprio non si vuole mandare la notifica a norma di legge quanto meno nella lettera di rinuncia deve essere indicato tutto quello che prevede la legge ( dati dell'acquirente, prezzo, modalità di pagamento .....)
     
    A den piace questo elemento.
  8. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il problema che la legge prevede la modifica e lascia quindi tempo al confinante per decidere e limitare questo diritto, per tutti i Giudici, e' una lesione manifesta di una norma.
     
    A den piace questo elemento.
  9. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Salve, mi unisco a questa conversazione per chiedervi come posso verificare se i confinanti sono coltivatori diretti..
    si tratta di una vendita di terreno agricolo con progetto spprovato per la costruzione di una villletta da destinare a residenza dell imprenditore agricolo...
    l acquirente quindi appena acquistera iniziera a costruire l immobile, pertanto voglio essere sicura che non ci sia nessuno che possa esercitare il diritto di prelazione..
    Dalla mappa catastale risultano almeno una quindicina di particelle confinanti con la proprieta in questione..
    in questi casi ho sempre fatto le visure catastali e controllato i nominativi in camera di commercio..
    Ma qui leggo che puo esercitare prelazione anche chi non e azienda agricola ma coltiva il proprio terreno senza nessun iscrizione in camera di commercio giusto?
     
  10. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Esiste una metratura minima che deve avere il coltivatore diretto per poer esercitare la prelazione?
    Perche la maggior parte dei lotti confinanti sono di piccola metratura ( meno di un ettaro)
     
  11. Birillo

    Birillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La legge sulla prelazione é molto vecchia e lacunosa e si presta a diverse interpretazioni. Le numerose sentenze della Cassazione sononandate a colmare un po' di lacune. Purtroppo non é sufficiente verificare l'iscrizione all'INPS o alla Camera di Commercio. Al coltivatore diretto é purtroppo assimilabile anche chi fa tutt'altro ed ha il "pollice verde".
    Ti suggerirei comunque di notificare il preliminare (dovrebbe farlo il venditore) anche ai confinanti onde evitare rischi.
    Se hai bisogno di dritte scrivimi pure in pvt
     
  12. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    L'ultima volta ho notificato la vendita a tutti i vicini agricoltori.

    Chi fosse stato interessato al diritto di prelazione ed avesse avuto i requisiti a norma di legge avrebbe dovuto comunicarlo entro 60gg dal ricevimento della presente raccomandata, all'agenzia xxx che si occupa della pratica per conto del venditore.
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  13. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    grazie tobia e birillo.
    Infatti non ho ancira capito bene quali sono i requisiti che servono per poter esercitare il diritto alla prelazione..
    comunque stamattina ho fatto le visure di tutti i mappali confinanti, per avere i nominativi..
    poi abbiamo chiesto consiglio all agronomo di fiducia dell acquirente, che si e offerto di verificare lui se ce qualche coltivatore diretto tra i confinanti.
     
  14. Birillo

    Birillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Notifica a tutti, è meglio. Diversamente resterete in ansia per un anno
     
  15. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    si ma notificare se non vado errando significa far uscire l'ufficiale giudiziario che consegni a mano, aspettarer 60 giorni...se si modificano condizioni o prezzo ricominciare da capo......insoma passa la voglia di venderlo un terreno agricolo.... :\
     
  16. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    ma la procedura è quella, non si scappa.
     
  17. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    già...grazie al cielo non mi capita molto sovente perchè io ero rimasto che se non eri iscritto all'albo dei coltivatori diretti non avevi diritto....
    :occhi_al_cielo::confuso::triste:
     
  18. Birillo

    Birillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ufficiale giudiziario??? Basta una raccomandata, anche a mano se i confinanti sono in zona.
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  19. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il notaio mi ha detto di mandare raccomandata, e poi mi spiegava che deve esseere iscritto non ho capito bene a cosa qui di domani mi avvicino di persona per farmi spiegare meglio!!
     
  20. Birillo

    Birillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Manda raccomandate a tutti e poi attendi 30gg dalla ricezione. Se non risponderanno amen, diversamente dovranno comprare immediatamente allo stesso prezzo del tuo cliente (salvo mutuo).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina