1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Com’è il profilo psicologico del compratore di immobili?
    Si parla spesso del venditore, di come sia difficile trattare con costui, di come si impunta sull’entità della provvigione che spesso rifiuta di pagare, che spara un prezzo assurdo per la sua casa, che non vuole ribassarlo nemmeno dopo un anno di tentativi di vendita andati a vuoto, che rifiuta spesso il contratto in esclusiva….ma del compratore, cioè dell’attore che fa “girare” il mercato della casa, si parla molto di meno…

    Ma chi è colui che compra la casa, quello che si indebita anche per centinaia di migliaia di euro con un istituto di credito, pur di acquistare una casa?
    Che ne sappiamo dei tanti compratori di immobili, dei motivi intimi e reconditi per i qual cacciano un bel pacco di soldi per entrare in quattro mura di casa?

    C’è quello che si deve sposare e che compra la prima casa;
    quello che cambia casa e tra questa tipologia ci sono due sottotipi di clienti:
    quello che compra una casa più piccola della precedente, e quello che compra una casa più grande dell’antecedente.
    Poi c’è quello che cambia casa perché è stato trasferito causa lavoro ma i soldi, da ricevere e da dare, sono praticamente gli stessi…
    Poi c’è quello che vuole investire in un nuovo appartamento per crearsi una rendita ulteriore.
    C’e chi compra di controvoglia ma spinto dalla necessità ( separazione, divorzio…).

    Quali sono i comportamenti, le abitudini, le prassi, i vezzi, i timori, le manie, le domande più frequenti di chi vuole comprare una casa e che si affida, per questo motivo, alle cure di un agente immobiliare qualificato?


    Vale per costoro più un atteggiamento da scacchista o da semplice regista occulto, da organizzatore, o da arbitro, da conciliatore, da confessore, da psicologo, o da cosa altro ancora?
     
    A il Custode, Antonio Troise e maria cavuoti piace questo elemento.
  2. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se si vuole convivere con questa pesante crisi di mercato , un moderno Agenti Immobiliari deve essere un "professionista" e conseguentemente deve prestare consulenza completa ad entrambe le parti.
    La prassi e' una sola !
    Chiarezza, onesta' e trasparenza, e Acquisto Sicuro (Home page) e' proiettato verso questa nuova strada, imposta dalla sentenza della S.C. della Cassazione
     
  3. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    beh, c'è anche un'altra realtà che sta, come dire, creando peso nel mercato immobiliare: lo straniero extra o comunitario che ormai , almeno nella mia città e provincia, è presente nel 70 % dei casi.........
     
  4. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il 70% dei tuoi clienti sono extracomunitati, o comunque stranieri............pero' !!! :shock:
     
  5. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    magari fossero clienti..... vorrebbe dire che ho concluso ! diciamo che ricoprono il 70 % di interessamento.
    Perchè, a Bologna non si sono fatti ancora vedere?
     
  6. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Anche a Bologna abbiamo extracomunitari. e non pochi, ma vuoi per mancate risorse economiche iniziali, voi per la scarsa certezza del lavoro, vuoi, soprattutto, per la posizione restia delle banche a concedere mutui, la % di mediazioni concluse con stranieri da noi, almeno per la mia esperienza, non supera il 10% !
     
  7. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    non mi sono spiegato bene allora.
    Non parlo di affari conclusi ( magari!!!!). Parlo di contatti, visite, e magari proposte di acquisto ormai destinate ad esser cestinate per lo stesso motivo che riscontri tu: le banche.
    La realtà di cui parlo io, quindi, si riferisce ad una massiccia presenza di comunitari ed extra a i quali piacerebbe comprare casa.
    Per il resto siamo, credo, tutti nella stessa barca ..... bucata , per giunta !
     
  8. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :ok:

    :ok:
     
  9. maria cavuoti

    maria cavuoti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Io riscontro negli acquirenti molta superficialità, poche idee chiare, scarsa informazione, tanta confusione e nei nostri confronti la solita prevenzione...se l'informazione è data da noi è messa in discussione...se parla il geometra o il notaio è oro colato...ma dopo il primo appuntamento di solito si sciolgono e in dieci minuti si confessano...spesso ti fanno solo perder tempo, ma i pochi seri e motivati li riconosci dalle domande che ti rivolgono...io non mi stupisco più di quanto riescano a rivelarci in pochi minuti, mi viene facile instaurare un buon rapporto perchè la gente mi piace e mi interessa davvero e io di notte dormo serena...e questo lavoro mi piace anche se in questo periodo va tutto a rotoli voglio resistere...non arrendiamoci! Dobbiamo salvare questi poveri illusi acquirenti che credono di poter fare a meno di noi e invece ....Pretendiamo piuttosto il riconoscimento della nostra professione e diamo l'esempio di correttezza! Ciao a tutti! Maria
     
    A cafelab, massimoca, abellocorporation e 1 altro utente piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina