1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    E il compratore , com’è il profilo psicologico del compratore di immobili?
    Si parla spesso del venditore, di come sia difficile trattare con costui, di come si impunta sull’entità della provvigione che spesso rifiuta di pagare, che spara un prezzo assurdo per la sua casa, che non vuole ribassarlo nemmeno dopo un anno di tentativi di vendita andati a vuoto, che rifiuta spesso il contratto in esclusiva….ma del compratore, cioè dell’attore che fa “girare” il mercato della casa, si parla molto di meno…

    Ma chi è colui che compra la casa, quello che si indebita anche per centinaia di migliaia di euro con un istituto di credito, pur di acquistare una casa?
    Che ne sappiamo dei tanti compratori di immobili, dei motivi intimi e reconditi per i qual cacciano un bel pacco di soldi per entrare in quattro mura di casa?

    C’è quello che compra la prima casa;
    quello che cambia casa e tra questa tipologia ci sono due sottotipi di clienti:
    quello che compra una casa più piccola della precedente, e quello che compra una casa più grande dell’antecedente.
    Poi c’è quello che cambia casa perché è stato trasferito causa lavoro ma i soldi da ricevere e da dare sono praticamente gli stessi…
    Poi c’è quello che vuole investire in un nuovo appartamento per crearsi una rendita ulteriore.
    C’e chi compra di controvoglia ma spinto dalla necessità ( separazione divorzio…)…

    Quali sono i comportamenti, le abitudini, i vezzi, i timori, le manie, le domande più frequenti di chi vuole comprare una casa e che si affida, per questo motivo, alle cure di un agente immobiliare qualificato?


    Vale per costoro più una strategia del ragno, oppure più un atteggiameto da scacchista o da semplice burattinaio, da regista, o da arbitro, da conciliatore, da confessore, da psicologo, o da cosa altro ancora?
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    chi cerca casa e viene in agenzia cerca soprattutto alcune cose:
    evitare di perdere tempo girando alla ricerca dei cartelli e del fai da te
    tranquillità :confuso: nell'acquisto
    garanzie :disappunto::disappunto::disappunto:

    La strategia non esiste con l'acquirente, bisogna però essere un pochino psicologi per capire se oltre alle richieste che ci vengono fatte ci osno bisogni inespressi o caratteristiche più importanti di altre che magari sono invece presentate per prime o più insistenti.
    La cosa più importante è cercare di non far perdere tempo con cose assurde tanto per far vedere qualcosa e ottenere una firmetta su un foglio visita.

    Una cosa molto importante con l'acquirente è la pubblicità, deve essere il più chiara possibile così da non creare discussioni in fase di appuntamento.
     
  3. barbara s

    barbara s Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    concordo con Roberto sul fatto che il mediatore debba essere un pò psicologo.
    Inoltre dovrebbe chiedere più informazioni possibili su quello che l'acquirente vuole per evitare di far perdere tempo a entrambe.
    Un aneddoto: ho visto molte case ultimamente perchè vorrei acquistarne una, durante la visita di una nuova costruzione in cui il sottotetto era stato suddiviso in tre camere (minuscole) l'AI mi espone la possibile disposizione degli arredi, nella camera più grande (in teoria quella matrimoniale) dice "qui si posizione il letto e qua c'è la presa per la TV", tra me e me penso e "l'armadio dove lo metto?". Poi mi vien da ridere perchè io è 1 anno e mezzo che non vedo la TV. Certo lui non poteva saperlo però come dice Roberto alcune cose che vengono presentate come fondamentali per l'acquirente non lo sono proprio. Comunque bisogna saperci fare con gli acquirenti perchè ce ne sono di tutti i tipi. buon lavoro
     
  4. Stefania Brancatelli

    Stefania Brancatelli Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    L'acquirente è colui che si affida a te per realizzare qualcosa. Parlo dell' acquirente seriamente intenzionato, perchè poi c'è la categoria acquirente " oggi non ho da fare " quella " mmmm chissà com'è quella casa vediamola" quella "devo comprare... prima o poi" e quella del "devo comprare, non si sa come".
    Con un acquirente serio bisogna essere un po' psicologi e confessori, ma dare anche la sicurezza di aver capito quali sono i suoi bisogni e desideri. Curarlo nel tempo. Non ragno, a nessuno piace essere stretto all'angolo. Consigliarlo per il meglio, se sai che non ha la macchina inutile proporre qualcosa di non raggiungibile se non cambiando mille autobus, o se ha una madre anziana un 5 piano senza ascensore....
    Quelli più carini sono le giovani coppie.......:^^:
     
  5. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Due cuori ed una capanna....:fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina