1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Domanda 1: qualcuno ha capito cosa ci sta a fare questo modello F24 che potrebbe sostituire il F23 per il pagamento delle imposte di registro locazioni? Almeno per il pagamento annualità successive è in alternativa al RLI?

    Domanda 2: Cosa si scrive nel campo "elementi identificativi?

    Domanda 3: dove è indicato il formato e l'elenco dei tipi di degli elementi identificativi?

    p.s.: .... che sia necessario aprire un club di masochisti.... sperimentatori?
     
    A m.barelli piace questo elemento.
  2. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    1. Serve a modernizzare il sistema di gestione delle dichiarazioni e “rappresenta un ulteriore progresso verso la semplificazione degli adempimenti fiscali dei contribuenti”.:sorrisone: Fa parte del pacco, ahem, scusa, del pacchetto delle semplificazioni fiscali, insieme alla nuova procedura RLI (già, appunto).

    Dal 1° febbraio la famiglia F24 si è allargata. I suoi componenti sono ora ben sette:

    F24
    F24 Semplificato
    F24 crediti PP.AA.
    F24 Accise
    F24 Enti Publici
    F24 Intermediari addebito unico c/c
    F24 ELIDE

    Fino al 31 dicembre 2014 può essere utilizzato in alternativa al modello F23 che a fine anno andrà in pensione: nel caso di ANNUALITA’ SUCCESSIVE andrà indicato nel campo TIPO la lettera F (che identifica il Registro), nel campo CODICE il numero 1501 e nel campo ANNO DI RIFERIMENTO l’anno di scadenza dell’adempimento.

    2. In caso di ADEMPIMENTO SUCCESSIVO va indicato il codice identificativo del contratto composto da 17 caratteri (tutte le caselle devono essere compilate): per i contratti registrati in via telematici è l’identificativo telematico del contratto.

    Nel caso in cui non sia disponibile il suddetto codice identificativo, il campo deve essere valorizzato con l’indicazione di un codice composto da 16 caratteri (l’ultima casella non va compilata) secondo le istruzioni riportate a pag. 4 della risoluzione n°14/E/2014.

    3. L’hanno nascosto (in un’ottica di semplicazione) sotto STRUMENTI/Codici per i versamenti e codici attività/F24 codici per i versamenti/Codici da utilizzare per i versamenti con il modello F24/Altri codici/ Tabella dei tipi dei versamenti con elementi identificativi.
    Lettere A = Auto; M = Moto; R = Rimorchio; F = Registro.
     
    A mf.gestimm, Bastimento, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Beato il forum che ha Pennylove !!!!:applauso::^^:
     
    A Tobia, mf.gestimm e Bastimento piace questo elemento.
  4. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    In questi giorni, ho la testa per aria. Scusate. Non è vero che la famigliola F24 si sia allargata il 1° febbraio. Il modello F24 ELIDE, in realtà, è già un ometto (è nato, infatti, il 7 agosto 2009 con un provvedimento direttoriale che prevedeva la modifica della denominazione e di vari campi del vecchio modello F24 IVA immatricolazione auto UE in modello F24 Versamenti con elementi identificativi). La risoluzione n°14/E/2014 mette semplicemente a disposizione dei contribuenti i codici tributo (riservati esclusivamente all’F24 ELIDE) necessari per versare l’imposta di registro, l’imposta di bollo, le sanzioni e gli interessi relativi alla registrazione dei contratti di locazione di beni immobili. A partire dal prossimo anno, tali versamenti dovranno passare esclusivamente per tale modello.
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Adesso che me lo ricordi, mi viene in mente .... la semplificazione .... del codice a 17 caratteri che avevamo commentato ....
    Sempre in tema di semplificazione....., così adesso dobbiamo compilare con la risoluzione in mano ... per comporre l'identificativo: fare una tendina con le istruzioni per ogni campo era troppo !!!

    Rimane la domanda: perchè complicarsi la vita con F24 elide, se si può usare RLI ? Almeno con RLI non si deve anagrammare il nr contratto:basito:

    E' curioso: il mod RLI cartaceo aveva la pretesa di sostituire solo ill mod 69.

    Ma il RLI telematico chiede anche l'importo sulla imposta e bolli vari se presenti. Di fatto quindi supera anche il modulo di versamento (F23, F24 o F24T che sia).

    ... ce ne fosse anche uno solo, purchè ben realizzato...

    @Pennylove: grazie per i riferimenti:
    i codici identificativi li avevo trovati, ma se provi ad usare F24online, non te li chiede mai.
    Ho trovato col tuo ausilio anche la tabella dei tipi di versamento con elementi identificativi, che serve se compili cartaceamente: ma se lo fai on line, devi desumere che la sigla "ID. Registro" ti richiamerà i codici tributo specifici delle locazioni (... addio al vecchio 112, 113, 115 ecc dell'F23, .... stiamo o no semplificando?)
    Dove invece trovi on-line la indicazione di cosa scrivere nel campo "elementi identificativi"? Per fortuna mi hai ricordato la risoluzione 14....:shock:
    p.s.: Qualcuno deve ancora ritenere che il PC sia una specie di macchina da scrivere leggermente più evoluta: che serva a scrivere in stampatello quello che digitiamo è assodato. Che serva a dare istruzioni on-line non è ancora acquisito.....:disappunto:
     
    Ultima modifica: 27 Febbraio 2014
  6. victor11

    victor11 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti

    Nel mod F24 elide nella parte codice fiscale del coobligato chiede appunto di inserire il codice fiscale della controparte, e se questa è una societa con partita IVA ????
    In contratto di affitto la società ha fornito solo la partita IVA.
    Come ci si regola???
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    L'equivalente del CF per le società è proprio la partita IVA.
     
  8. Lorybeth

    Lorybeth Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, dopo aver letto le vostre utilissime informazioni penso di aver capito come debba essere compilato questo famigerato F24 Elide. Grazie :ok:
    Devo effettuare un pagamento entro fine mese e vorrei provare ad effettuarlo con questa nuova modalità, mi resta però il seguente dubbio per quanto riguarda il campo "Anno di riferimento" (anno di scadenza dell'adempimento):
    per un contratto con durata 01/12/2012 - 30/11/2016 devo indicare 2014 oppure 2015? (non mi è ben chiaro cosa significa anno di scadenza dell'adempimento :confuso:)
    Ringrazio anticipatamente chi vorrà aiutarmi risolvendo questo dubbio
     
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ritengo 2014 : ma normalmente la difficoltà sta nel reperire il codice identificativo del tuo contratto di locazione: può essere ricostruito partendo dal codice ufficio Ade di prima registrazione, anno, serie, numero: purtroppo il provvedimento che ne dà le modalità termina con una ulteriore serie, mi pare di zeri: invece il codice attribuito da AdE termina con delle lettere che hanno l'aspetto di codici di controllo.
     
  10. victor11

    victor11 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho compilato due F24 Elide e il sistema di controllo non mi ha dato nessun errore.
    Se può essere di aiuto ho fato riferimento ad una spiegazione dettagliata della agenzia delle entrate in particolare sulla parte "elementi identificativi".

    nel campo “elementi identificativi”, in caso di pagamenti per la prima registrazione,
    nessun valore; in caso di pagamenti per annualità successiva, cessione, risoluzione e
    proroga del contratto, il codice identificativo del contratto (composto da 17
    caratteri e reperibile nella copia del modello di richiesta di registrazione del contratto
    restituito dall’ufficio o, per i contratti registrati per via telematica, nella ricevuta di
    registrazione). Nel caso in cui non sia disponibile il suddetto codice identificativo, il campo
    “elementi identificativi” è valorizzato con l’indicazione di un codice (composto da 16
    caratteri)
    formato nel modo seguente:
    nei caratteri da 1 a 3 è inserito il codice Ufficio presso il quale è stato
    registrato il contratto;
    nei caratteri da 4 a 5 sono inserite le ultime due cifre dell’anno di
    registrazione;
    nei caratteri da 6 a 7 è inserita la serie di registrazione; (in caso di numero
    inferiore di caratteri, completare gli spazi, a partire da sinistra, con gli zeri
    (“0”);
    nei caratteri da 8 a 13 è inserito il numero di registrazione, (in caso di numero
    inferiore di caratteri, completare gli spazi, a partire da sinistra, con gli zeri
    (“0”);
    nei caratteri da 14 a 16 è inserito, se presente, il sottonumero di registrazione
    oppure “000”.
    ESEMPIO DI REGISTRAZIONE :
    contratto di locazione registrato presso l’Ufficio territoriale (codice ufficio) TMD;
    estremi di registrazione: “anno 2013”; “serie 3”; “numero 10725”; “sottonumero non
    presente”. In tal caso nel campo “elementi identificativi” è indicata la sequenza
    “TMD1303010725000”.
     
  11. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non conoscevo delle specifiche il particolare dell'"oppure": cosa non sempre conosciuta nemmeno dagli addetti AdE: avevo infatti compilato il codice secondo le modalità sopra esposte, di 16 caratteri, e mi era stato rifiuatodalla AdE (in ufficio).

    Mi interesserebbe sapere se hai proceduto ad inviare telematicamente il codice con 16 caratteri, ed aver superato il controllo.
     
  12. Lorybeth

    Lorybeth Membro Junior

    Privato Cittadino
    Chi ha già utilizzato il nuovo modello F24 Elide mi conferma quanto ritiene @Bastimento, che ringrazio moltissimo per la risposta :), cioè che nel campo "Anno di riferimento" si indica 2014 con l'F24 Elide di quest'anno, 2015 con l'F24 del prossimo anno a dicembre, ecc...?
    Grazie :confuso:
     
  13. victor11

    victor11 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Premessa F24 elide da me mandati sono stati inviati con il codice "1501" annualità successive, e se ne deduce che sono una conseguenza del vecchio F23 , quindi non ero in possesso del codice telematico di 17 cifre ma me lo sono ricavato seguendo la guida precedentemente postato che fa utilizzare il codice da 16 cifre.
    Ti dirò di più nel ricavare il codice ho fatto un piccolo errore aggiungendo uno Zero in più (quindi 17 cifre) e il sistema me lo ha rifiutato prontamente.

    Presumo che la compilazione del codice a 16 cifre per il modo in cui è compilato indichi al sistema che si sta inserendo un codice ricavato dal cartaceo e non dal codice telematico.

    se ci sono altri dubbi sarò felice di poterti aiutare :)
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  14. victor11

    victor11 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ti confermo che l'anno di riferimento è l’anno di scadenza dell’adempimento, nel formato “AAAA” in caso di prima registrazione è indicato l’anno di
    stipula del contratto.
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  15. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Nel campo “Anno di riferimento”, in caso di annualità, proroga, cessione e risoluzione va indicato l’anno in relazione al quale si effettua il versamento, in altre parole l’anno in cui l’annualità successiva, la proroga, la cessione o la risoluzione scatta (F24 ELIDE è solo un modello di pagamento e non di registrazione: è solo sul modello di registrazione RLI che dovrai indicare il giorno, mese, anno di fine proroga).

    Avvertenza. In caso di utilizzo della modalità telematica di invio, se nel campo “codice fiscale del coobbligato, erede, genitore, tutore o curatore fallimentare” della sezione CONTRIBUENTE viene riportata ad esempio il codice fiscale o la partita IVA del conduttore, occorre indicare la relazione tra l’utente e il contribuente coobbligato, ossia tra la parte che effettua il versamento (che, in cartaceo, deve altresì firmare il modello) e il conduttore in questione, indicando nel campo “codice identificativo” il codice 63, istituito dalla risoluzione n°14/E/2014 con la denominazione di “controparte”.

    I dati del coobbligato, ad esempio, saranno:

    Codice fiscale = XFC WQZ 21T 67K 333Y

    Codice identificativo = 63

    Tale relazione va indicata solo se utente e contribuente coobbligato non coincidono: se nel campo “codice fiscale del coobbligato, erede, genitore, tutore o curatore fallimentare” viene riportato il codice fiscale dell’utente (che per default compare nel campo suindicato), il “campo “codice identificativo” non va valorizzato.

    So già che il prossimo anno in telematico ci sarà (come sempre) da divertirsi….:sorrisone:
     
  16. Lorybeth

    Lorybeth Membro Junior

    Privato Cittadino
  17. Lorybeth

    Lorybeth Membro Junior

    Privato Cittadino
    Un dubbio :confuso: ... Per un contratto registrato con IRIS nell'anno 2013, cosa devo indicare nel campo Elementi identificativi?
    Indico ID telematico del contratto come indicato su denuncia IRIS (17 caratteri) oppure devo "costruire" il codice come da istruzioni indicate nella risoluzione 14/E (16 caratteri)?
    Mi spiego meglio, il codice ID telematico del contratto che appariva su IRIS è la stessa cosa dell'attuale codice identificativo del contratto?
     
  18. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ID telematico a 17 caratteri è equivalente al codice di 16 caratteri costruibile come da istruzioni della circolare: entrambi hanno il medesimo significato.

    (San solo loro il perchè di queste due varianti.....)
     
    A Irene1 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina