1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. real-casa

    real-casa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao ragazzi,

    allora non mi è ben chiara la cosa, ma per rinnovare il contratto di locazione, posto che da gennaio va in pensione il modello F23, come bisognerà fare?
    Con il modello F24 elementi identificativi..
    ma nel caso di partite IVA è già obbligatorio? da quando?
    e se si opta per l'addebito delle imposte sul c/c in fase di registrazione, per il rinnovo come funziona?
    Grazie
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    aspetta f.24 elide e dopo se ne parlerà
     
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Novembre 2014
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  3. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non ho capito il senso della risposta.

    F24 Elide è già utilizzabile. Non capisco cosa debba aspettare.
    Non conosco gli aspetti legati all'IVA: quanto all'addebito sul conto corrente, questo è sempre possibile sia allo sportello che on line. (F24 è fattibile con home-banking, F23 doveva necessariamente essere presentato allo sportello).
     
  4. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino

    Come disposto dall’Agenzia delle Entrate con Provv. 03/01/2014, il modello di pagamento F24 ELIDE (che sta per “F24 elementi identificativi”), ai sensi dell’art. 37, co. 49 del DL n°223/2006, deve essere presentato dai titolari di partita IVA esclusivamente con modalità telematiche direttamente ovvero tramite intermediari abilitati.

    Nel caso di utilizzo della modalità telematica, è necessario entrare nella propria Area riservata. Selezionare in sequenza: Servizi per / Pagare / F24 periodico / Inizia la compilazione del modello F24 / nuovo modello F24 versamenti con elementi identificativi.

    Se si intende registrare una “proroga/rinnovo”, occorre compilare le due sezioni CONTRIBUENTE ed ERARIO ED ALTRO secondo le indicazioni fornite dalla risoluzione n°14/E/2014, indicando nel campo CODICE l’apposito codice tributo “1504”, nel campo ANNO DI RIFERIMENTO l’anno di scadenza dell’adempimento (si ritiene che il valore atteso in “proroga”, ai fini del pagamento – si ricorda che F24 ELIDE è un modello di pagamento e non di registrazione - sia l’anno in cui la proroga scatta (è solo sul modello di registrazione RLI che occorre indicare all’Agenzia delle Entrate la fine della proroga) e nel campo IMPORTO A DEBITO VERSATI, gli importi da versare.

    E’ una procedura web che effettua alcuni controlli formali sui dati inseriti ed indica, al tempo stesso, l’eventuale anomalia riscontrata (ad es. il campo CODICE FISCALE DEL COOBBLIGATO va valorizzato solo se utente e conduttore non coincidono). Non necessita dello specifico modulo di controllo F24 ELIDE richiesto, invece, ad esempio da gestionali esterni alle Entrate, ma ha un limite evidente: lavora solo in entrata e non in uscita e, pertanto, non consente compensazioni con crediti spettanti.
     
  5. real-casa

    real-casa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Allora grazie per le risposte
    Io ho rinnovato un contratto tra partite IVA con F23.. Adesso cosa mi consigliate di fare?
    Per il resto ho capito che l'F24 elide si deve fare online
    Però chiedevo nel caso in cui volessi registrare un nuovo contratto e chiedere l'addebito su conto corrente all'agenzia delle entrate, per il rinnovo, poi, va rifatta la procedura o avviene in automatico ?
     
  6. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino

    La domanda è un po’ confusa, ad esempio non è chiaro se vada riferita ad un soggetto privato, ad un intermediario oppure ad un agente immobiliare. Se la domanda si riferisce (come suppongo) a quest’ultimo, l’agente immobiliare è abilitato ad utilizzare il modello F24 ELIDE telematico solo per i suoi pagamenti (relativi a suoi immobili locati) e non per i pagamenti di terzi. In questo caso, in qualità di agente immobiliare, è tenuto ad utilizzare solo il modello RLI nelle due versioni rilasciate, la “stand alone” e quella “web”, addebitando l’importo dovuto (salvo che non sia pari a zero) sul proprio c/c o su quello del cliente.

    Agli agenti immobiliari non sono estesi tutti gli strumenti telematici. Solo alcuni intermediari (ad es. CAF, commercialisti, ma – a quanto mi risulta - non le associazioni dei proprietari e degli inquilini) possono utilizzare il modello F24 ELIDE telematico - che fa parte della grande famiglia degli F24 - a patto, però, che aderiscano ad una specifica convenzione per l’utilizzo di tale modello sottoscrivibile nella sezione “Proposte” della propria “Area riservata”.
     
  7. momy86

    momy86 Membro Junior

    Privato Cittadino
    chiedo scusa se mi intrometto.
    verso marzo dovevo pagare l'annualità successiva di un contratto.
    compilo il modello f 24 mi reco all' ufficio postale ma il pagamento non mi passa, l'addetto della posta mi dice che non ha mai visto un pagamento di locazione con f 24. allora effettuo il pagamento con f 23.
     
  8. real-casa

    real-casa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    No, mi riferisco a soggetto privato che amministra una srl e che ha contratti di fitto di propri immobili
     
  9. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    :confuso: Spero (ancora una volta) di aver compreso la domanda. :confuso: Guarda, ti posso dire quello che finora ho capito io da questi continui cambiamenti di rotta che l’Agenzia (in un’ottica di semplificazione) ha apportato in corso d’anno.

    A mio personale (e opinabile) parere, bisogna fare una distinzione. Parto (per comodità) dalla prima registrazione. Un soggetto con partita IVA, ad es. una società, che, al pari di un soggetto privato, possiede meno di 10 unità immobiliari, può portare in registrazione un contratto di un bene di sua proprietà in due modi. Il primo modo consiste nella registrazione telematica (diretta o tramite intermediario) con il modello RLI con addebito in c/c. Il secondo modo consiste nella registrazione cartacea, presso gli uffici dell’Agenzia, del modello RLI, unitamente ad una copia del versamento del modello RLI ELIDE telematico (solo i soggetti non titolari di partita IVA possono presentare il modello F24 ELIDE anche presso gli sportelli delle Banche, delle Poste Italiane e degli agenti di riscossione).

    Diversamente una società che possieda almeno 10 unità immobiliari, è tenuta ad utilizzare esclusivamente strumenti telematici, vale a dire il modello RLI. Tuttavia, qualora l’esito della registrazione fosse positivo, ma l’esito dell’addebito comunicato dalla Banca fosse negativo (IBAN errato, codice fiscale errato, mancanza di fondi, Banca non convenzionata), sarà necessario predisporre una remissione di versamento non più a mezzo del vecchio modello F23 (che dal 01/01/2015 va in pensione), bensì mediante il nuovo modello F24 ELIDE telematico (recandosi presso l’ufficio competente perché il medesimo abbini la registrazione con il versamento). Riguardo gli adempimenti successivi, in genere, le società possono avvalersi della procedura RLI ovvero del modello F24 ELIDE telematico.

    Scusa, ma ora ti devo lasciare. Vado a consumare (in un’ottica di semplificazione) la parte superiore del divano del mio analista.:sorrisone:;)
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Per curiosità: @Pennylove,

    quando citi il F24 Elide Telematico intendi solo quello trasmesso tramite F24 di AdE?

    La compilazione dell'F24 Elide tramite homebanking è equiparato ad un versamento cartaceo tramite banca o posta?
     
  11. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    La compilazione del modello F24 ELIDE tramite home/remote-banking è equiparata ad un versamento telematico. Il provvedimento direttoriale del 3 gennaio scorso, al paragrafo 2, specifica che i soggetti titolari di partita IVA debbono presentare il modello F24 ELIDE esclusivamente con modalità telematiche, direttamente o attraverso intermediari abilitati, utilizzando i servizi on-line dell’Agenzia delle Entrate e del sistema bancario o postale. I titolari non titolari di partita IVA, oltre alle modalità di pagamento di cui sopra, possono presentare tale modello anche presso le Banche convenzionate, le Poste Italiane e gli agenti di riscossione.
     
  12. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Grazie: buono a sapersi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina