1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. IMAIKKI

    IMAIKKI Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Nel 2005 mio marito ha ricevuto in donazione la nuda proprietà della casa dove vivono tutt’ora le sorelle di sua madre (defunta anni fa).
    Queste 2 zie sono 1a vedova senza figli e l’altra nubile senza figli.
    Gli unici parenti prossimi in vita sono mio marito, i suoi 2 fratelli e suo padre (il cognato delle zie).
    Da 2 anni mio marito è diventato inoltre cointestatario del c/c della 1a zia.
    1° quesito: il cognato (ovvero il padre di mio marito) ha diritto a parte dell'eredità?
    2° quesito: al decesso di entrambe le zie mio marito entrerà in possesso al 100% della casa a lui donata, o i suoi fratelli possono rivalersi? In questo caso di che % stiamo parlando?
    3° quesito: al decesso della 1a zia come verranno suddivisi i soldi del conto bancario?

    Grazie mille.
     
  2. frvanel

    frvanel Membro Attivo

    Altro Professionista
    1)il cognato, non essendo fratello delle zie, non ha diritto ad eredità, a meno che non viene indicato in testamento

    2)non si capisce da dove proviene quella donazione, ma se proviene dalla madre defunta che ha avuto 3 figli, i fratelli di tuo marito possono rivalersi solo se il valore della donazione supera le loro quote legittime, che corrispondono al 16,6 % a testa, dato che quando muore un genitore che lascia coniuge e 2 o più figli ai figli spetta almeno il 50 % dell'eredità(l'eredità si calcola sommando i beni lasciati alle donazioni fatte in vita)

    3)se la zia muore senza testamento 1/2 va alla sorella superstite e 1/2 va in parti uguali ai 3 figli della sorella defunta che ereditano in rappresentazione della madre....se la zia fa testamento può lasciare anche tutta l'eredità a chi vuole, anche a non parenti
     
  3. IMAIKKI

    IMAIKKI Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie cx la risposta.
    La donazione è stata fatta dalle 2 zie, uniche proprietarie della casa, a mio marito.
    Lui ha la nuda proprietà in quanto le zie vivono ancora in quella casa.
     
  4. IMAIKKI

    IMAIKKI Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La donazione è stata fatta dalle 2 zie, uniche proprietarie della casa, a mio marito.
    Lui ha la nuda proprietà in quanto le zie vivono ancora in quella casa.
    Al decesso di entrambe le zie ai 2 fratelli spetterebbe x legge una parte oppure no?
     
  5. frvanel

    frvanel Membro Attivo

    Altro Professionista
    no perchè chi ha fatto la donazione non è obbligato a dare una quota minima di eredità, come i genitori verso i figli...i nipoti non sono eredi legittimari delle zie
     
  6. IMAIKKI

    IMAIKKI Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    :D grazie ancora per l'aiuto!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina