1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. LucaPontellini

    LucaPontellini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Poichè sono nate parecchie discussioni intorno alla questione delle donazioni, mi piacerebbe affrontare qui l'argomento d aun punto di vista diverso.

    Cioè, al di là di sottili disquisizioni per giuristi, a riguardo di retrocessioni, annullamenti o fideiussioni,
    c'è qualcuno in grado di verificare l'effettiva insorgenza di dispute su vendite successive a donazioni ?
    Un notaio mi ha parlato di un'unica causa negli ultimi 20 anni.

    Sarebbe interessante verificare quanto succede in realtà.
    Per capire la percentuale reale di rischio di subire azioni.
     
  2. Francesca Cecchini

    Francesca Cecchini Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Io, in sette anni di frequentazione uffici legali, solo una, minacciata e rientrata con transazione.
    Ma la di là di questo, dipende molto da come vengono disposte le donazioni, il lavoro più importante è prima, su una fattibilità della donazione stessa.
    Purtroppo, vedo che però la sola "minaccia" del legame che da la donazione, rende di fatto incommerciabile il bene, quindi non me la sento di consigliarla se non in casi ben selezionati.
     
  3. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    In occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario vengono forniti dei dati sul numero delle cause pendenti o giacenti presso i tribunali.
    Penso che si possa sapere questo dato (insorgenza di dispute su vendite successive a donazioni) attingendo, se possibile, ai dati forniti dagli stessi tribunali.
    Un avvocato può ottenere questi dati?
     
  4. Francesca Cecchini

    Francesca Cecchini Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Si, ma non sono divisi per ragione dell'insorgenza della causa.
    Mi spiego, quando si iscrive a ruolo una causa (civile) bisogna inserire un codice il quale identifica il procedimento (ordinario o speciale) e le ragioni di cui alla causa (contratto compravendita, donazione, eredità, etc....), però non credo questi dati siano elaborati e disponibili al pubblico, servono solo per la ripartizione interna delle cause ai giudice nei tribunali stessi.
    I dati che danno sono dati generali sulla giacenza e periodo medio di durata causa e cose del genere, ma sono pubblicati per tutti.
     
  5. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Credo sia francamente poco importante, se non superfluo, sapere le percentuali di procedimenti revocatori al fine di decidere se acquistare o meno un immobile oggetto di donazione.
    E' meglio verificare con attenzione la fattispecie, dunque le disquisizioni di cui parla hanno una reale importanza visto che i problemi non si risolvono con il calcolo della probabilità di essere citati in giudizio o meno ma con l'esame attento dell'opportunità o meno di acquistare l'immobile senza dover rischiare la revocatoria visto quanto previsto dalla normativa.
    Il notaio di non so quale città, comunque non è un avvocato e non conosce nè può conoscere a pieno la realtà dei Tribunali.
    A Roma sia il mio studio che altri colleghi hanno gestito tali controversie almeno una volta in un triennio, dunque non è così raro come dice.
    Buon lavoro.
    Avv. Luigi De Valeri
     

    Files Allegati:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina