1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. daniart

    daniart Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Mi è venuto un dubbio. Potete aiutarmi?
    Se uno compra una casa, che di fatto è la seconda casa, da una società l'IVA è al 10% ma anche la tassa di registro è al 10%?
    grazie anticipatamente per l'aiuto
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Re: Dubbio su tassazione RICHIESTA di AIUTO

    L'IVA è sostitutiva dell'imposta di registro quindi ne paghi una sola.
    La differenza sostanziale sta nel fatto che mentre l'imposta di registro si calcola sulla rendita catastale rivalutata l'IVA si calcola sull'importo dichiarato in atto (molto più alto).
     
  3. daniart

    daniart Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Re: Dubbio su tassazione RICHIESTA di AIUTO

    Grazie dell'aiuto.
     
  4. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: Dubbio su tassazione RICHIESTA di AIUTO

    alt alt:
    caso di acquisro immobile abitativo e sue pertinenze:
    - se il venditore è una società avente per oggetto la costruzione / ristrutturazione degli immobili per la loro successiva vendite l'aliquota IVA ordinaria è il 10 % (volgarmente seconda casa) del valore di commercio, imp.registro/catastale/ipotecari fisse di € 168 cadauna; se prima casa cambia solo l'aliquota IVA al 4%;
    - stesso caso di cui sopra ma con lavori ultimati da più di 4 anni: non abbiamo più l'IVA ma siamo al 10% del valore di commercio (registro+catastale+ipotec.) oppure 4% registro +168+168 se acquisto prima casa;
    - tutti i casi di cui sopra ma immobile di lusso aliquota 20%;
    - acquisto da persona fisica non esercente di arti o professioni 10% (registro+cat+ipo) se ordinaria, 4% reg + 168+168 se prima casa con la possibilità di pagare tali imposte sul valore fiscale calcolato così: renditax100+5%+20% se acquisto al 10% di imposte oppure rendita x100 +5%+10% se acquisto con agevolazioni prima casa.
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    acquisto da persona fisica: 3% +168+168..........

    Da un impresa do costruzioni o da una società che fa dell'altro?
     
    A Maria Antonia piace questo elemento.
  6. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: Dubbio su tassazione RICHIESTA di AIUTO

    Ieri sera ero un po fuso...
    imp.reg 3%
     
  7. clo

    clo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    e se la società venditrice non è costruttrice, ma altro, e la casa è una seconda casa non di lusso?
    Si può pagare sul catastale rivalutato?
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si. Rendita catastale x 126, sulla quale paghi il 10% di imposte
     
    A clo piace questo elemento.
  9. mariberi

    mariberi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sempre sull'imposta sugli atti di acquisto e vendita. Ho questo dubbio in caso di acquisto di un garage in proprietà indivisa tra un acquirente per il quale è pertinenza della prima casa ed uno per il quale non lo è come vengono pagate le imposte di registro, catastali e ipotecarie? E se il venditore fosse la società?

    Gtrazie della risposta
     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Pertinenza prima casa paga il 3% di registro, non pertinenza il 10% di registro sulla rendita catastale rivalutata.
    Se vende la società IVA rispettivamente al 4 e al 10% sul valore di scambio.
     
  11. mariberi

    mariberi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie della risposta. Ho ancora un piccolo dubbio ipotecaria e catastale vengono pagate come quota fissa (prima casa) + % (seconda casa) o si paga solo la quota fissa?

    Grazie
     
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    prima casa 168 l'una
    seconda casa 2% e 1%
     
  13. mariberi

    mariberi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Umberto grazie mille della risposta.
    Quello che ancora non mi è chiaro è questo:
    Se l'immobile è acquistato da due soggetti al 50% di cui uno prima casa e l'altro no, come vengono pagate le tasse ipotecarie e catastali?

    Grazie in anticipo.
     
  14. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Uno le paga piene (2+1), l'altro paga solo le fisse
     
  15. AntonioPa

    AntonioPa Membro Attivo

    Privato Cittadino
    No, anche in questo caso la tassazione si applica sul valore catastale rivalutato.
     
  16. mariberi

    mariberi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina