1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. aloiz

    aloiz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno, ho ereditato una casa al 50% con un altro parente. Ho proposto una divisione temporale (6 mesi per ciascuno) ma non è stata accolta. e neanche la vendita della mia quota. Non è possibile la divisione fisica della casa legalmente (e comunque i costi sono spropositati anche per farla senza separazione legale). dopo aver detto che non voglio andare quando c'è quest'altra persona, rendendomi così impossibile accedere alla casa, ho deciso di non pagare più le spese di gestione ordinaria poichè non potevo usufruire dell'immobile. è possibile rivolgersi ad un giudice di pace per fare in modo di accordarsi legalmente?
    GRAZIE
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Oltre al Giudice di pace, adesso c'è anche lo strumento della Mediazione Civile, obbligatoria prima di andare in giudizio.

    Silvana
     
  3. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La mediazione e poi i lgiudice sono l'unica strada quando dall'altra parte manca la volontà.
     
  4. rigel76

    rigel76 Ospite

    Non so a che periodi fai riferimento (mesi o anni) di mancato pagamento delle spese ordinarie (tra cui l'ICI). Sappi che il mediatore o il giudice ne terrano conto in sede di giudizio.
    In merito alla vendita della tua quota parte, proponi invece la vendita dell'intero immobile con la spartizione del ricavato secondo le rispettive quote di diritto (al 50% come hai detto).
     
  5. andreakame

    andreakame Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino

    Se sei disposto a vendere la tua quota devi offrire in prelazione all'altro proprietario, se non lo esercita nei termini previsti dalla legge hai diritto a vendere la tua quota a chiunque tu voja...

    Cmq se sei cosi flessibile lo potresti anche affittare la tua parte di casa... ma quanto sarebbe grande questo immobile ... sembrava abbastanza.. almeno 70mq.....

    Ovviamente il tuo parente se ne sta approfittando perchè cosi si gode di tutto l'immobile solo facendo ostruzione!!!!!
     
  6. aloiz

    aloiz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ho proposto la vendita totale dell'immobile, ma non ha accettato, e non posso costringerla! l'ICI ovviamente la sto pagando (per quanto riguarda la mia parte di immobile), ma non le sto dando le spese di gestione, tipo luce, manutenzione del terreno, ecc! andrebbe anche bene doverle pagare la metà delle spese fino al giorno dell'incontro con il giudice di pace, purchè poi possa finalmente mettere un punto a questa situazione attualmente insostenibile! quindi è possibile chiedere un parere legale al giudice di pace? lei ha esperienza in questo senso? grazie!

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    la casa è in campagna e quindi è molto grande ed ha una importante porzione di terreno! però vendere la mia quota la vedo difficile...chi sarebbe disposto a comprare una parte di casa? la vedo difficile...più utile la proposta di affittarla con uso di una stanza con bagno e utilizzo della cucina...ma è legale? posso darla in affitto anche senza l'approvazione dell'altro proprietario che comunque detiene il 50% della proprietà? grazie!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina