1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Buon pomeriggio a tutti. Mi occorre sapere se un Certo Consorzio stradale istituito nel 1995 ancora esiste (ci sono alcuni "consorziati" che sostengono di non far parte più di quel consorzio per il semplice fatto che lo stesso non esiste più).

    Dalle visure alla Conservatoria non è indicato che lo stesso non esiste più... Secondo voi eventualmente a chi ci si deve rivolgere per capire se esiste ancora oppure no? (per esempio all'AdE e alla Camera di Commercio?). Grazie.
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Il consorzio stradale penso sia nato per la realizazione di una strada ad uso di più proprietari o per cosa?
     
  3. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Sì per più proprietari. Il problema ora è che a distanza di 20 anni alcuni proprietari non lo "riconoscono" dicendo che è stato sciolto... Mi occorre sapere dove è possibile recuperare eventuale documentazione in merito...
     
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Hai dei dati dell'istituzione di questo consorzio?
     
  5. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non è per me ma per un mio collega... Lui mi ha detto che ha fatto la visura alla Conservatoria ed esistono i dati ma non il fatto che sia stato sciolto...
     
  6. Sereno

    Sereno Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Spesso il consorzio è costituito per la realizzazione e successiva gestione di una strada privata al servizio di più condomini. Se la strada privata viene ceduta al Comune, questi si occuperà della sua manutenzione ed il consorzio sciolto. Controllerei in Conservatoria a chi appartiene la strada.
     
  7. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Come in altre parole, che Sereno ha suggerito, il consorzio può anche non esistere più ma ciò che è nato dalla sua costituzione e la gestione dello stesso rimane a carico o dei consorziati o di chi è titolare di ciò che è stato realizzato.
    In poche parole in questo caso trattandosi di strada consorziale o questa è di chi aveva costituito il consorzio oppure è diventata di altro proprietario quindi per la sua gestione ci si ricollega alle norme del codice civile in materia di comunioni e servitu e ne rispondono tutti coloro che fanno pare del consorzio o chi ne è divenuto titolare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina