1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fiaip bergamo

    fiaip bergamo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Partita la campagna rilevazione dell'Osservatorio immobiliare 2011

    "Attenzione agli errori e alle distorsioni sul mercato immobiliare, rischiamo di passare dal pessimismo più nero all'euforia, che non è mai buona consigliera", lancia l'allarme Giuliano Olivati, presidente provinciale Fiaip Bergamo, la Federazione italiana agenti immobiliari professionali. "Troppi parlano senza una solida base scientifica, in base a impressioni passeggere che poi rimbalzano da un sito internet ad un quotidiano e così via. Qualcuno già profetizza un aumento dei prezzi, mentre è proprio il loro plafonamento ad avere fluidificato il mercato, troppo a lungo ingessato da richieste anacronistiche, che non tengono conto che l'economia mondiale è cambiata dal 2007 ad oggi. E' necessario un serio check-up del mercato immobiliare, una rilevazione statistica solida e affidabile, per capire se i segnali di ripresa, dopo due anni di fermo, saranno confermati, o se si tratta di un fuoco di paglia. Gli economisti parlano di ripresa a W, con molti alti e bassi, stile otto volante, nessuno può garantire che si tornerà ai valori pre-crisi, ma di certo ci vorranno anni per risalire la china, deve prima cessare l’onda lunga dei licenziamenti, e le banche devono riaprire il credito".

    "Con l'inizio di settembre riparte la macchina dell'Osservatorio immobiliare Fiaip Bergamo, con i suoi 1.000 operatori aggregati sul mercato, che fanno capo a 300 agenzie immobiliari e di mediazione creditizia su tutto il territorio provinciale", spiega il presidente Fiaip Bergamo. "Anche quest'anno la raccolta dei dati di mercato è telematica, attraverso l'area riservata del sito web della federazione. In questo modo tutti i nostri associati partecipano alla raccolta, fornendo un campione statistico che non ha eguali sul territorio".

    Già al lavoro per l'elaborazione statistica dei dati anche il comitato scientifico dell'Osservatorio, composto dal presidente provinciale e da quattro consiglieri Fiaip Bergamo, Roberto Boffelli, Antonino Chiarini, Salvatore Ranucci e Roberto Tassetti. "In attesa dei nuovi dati statistici non possiamo lasciarci andare a commenti euforici - precisa Olivati - ma di certo possiamo dire che l'immobiliare sta ricominciando a muoversi perché i prezzi sono calati mediamente di un 20 per cento rispetto ai picchi del 2007: infatti i proprietari che non si adeguano al mercato restano al palo, ingolfando la piazza di immobili invenduti. Altra falsa percezione da sfatare - prosegue Olivati - è quella di molti proprietari che temono di perderci vendendo il loro immobile in questa fase di mercato. E' un'illusione ottica, le case si sono rivalutate di un 120-130 per cento in 10 anni, se negli ultimi tre anni il mercato si è ridimensionato di un 20% gli immobili hanno comunque raddoppiato il loro valore dall'introduzione dell'euro ad oggi, altro che perderci. Ma in questa fase di mercato abbiamo una domanda vivace pronta ad acquistare case al valore di mercato attuale, i venditori motivati hanno tutto l'interesse a cogliere quest'occasione. Il problema non è la trattativa - conclude il presidente Fiaip Bergamo - e la maggior elasticità richiesta ai venditori, il problema vero si avrebbe se venisse meno la domanda, allora sì che la macchina si fermerebbe".

    Clicca sull'avatar per il sito Fiaip Bergamo
     
    A andrea boschini piace questo elemento.
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sempre preciso il ns. Olivati e il suo staff:ok:
     
    A giuliano olivati piace questo elemento.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Un "urrahhh" per la solerzia, la tenacia, la caparbietà, la preparazione e la tempra da lottatore di Olivati !!!!:applauso::applauso::applauso::applauso::applauso:

    Silvana
     
    A giuliano olivati piace questo elemento.
  4. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Io sono d'accordo con il lottare , il darsi da fare, con l'attegiamento positivo ed ottimista.....ma parlare di domanda vivace ora come ora......mi sembra un pò aleatorio.
    In ogni caso se mi convinco che la domanda è vivace lo studio FIAIP prevede un incremento delle vendite ? :sorrisone:
    io cercherei strade per aumentare la domanda francamente stanca in un paese saturo di abitazioni e con crescita zero piuttosto di aspettare la semplicistica via di vedere i prezzi tornare al 1998.
    Magari bussando alle porte di un governo finora sonnolento in tema di compravendite immobiliare con incentivi veramente stimolanti...
    Poi fate voi.......:fiore:
     
    A giuliano olivati piace questo elemento.
  5. giuliano olivati

    giuliano olivati Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    grazie a tutti, preciso che il mio "staff" è un consiglio provinciale (eletto dall'assemblea provinciale fiaip, che elegge direttamente anche il presidente) di prim'ordine, con professionisti di chiara fama ultraventennale su piazza.

    il ns intento non è quello di influenzare il mercato ma di farne una polaroid, le rilevazioni sono fatte dai ns associati e trasmesse telematicamente, quindi se vogliamo è il mercato che si fa un autoscatto.

    confermiamo che a bergamo la domanda resta alta, e la fatica sta nel trovare il punto d'incontro economico con l'offerta: qs è la mission degli agenti immobiliari professionali.
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io la domanda vivace non la vedo proprio...

    Così come sono anche convinta che la gente non ha smesso di desiderare la casa, ma ha paura di questi "chiari di luna" e soprattutto di un governo che a tutto pensa tranne che alla crisi economica e che, quando pensa, sforna str.... come abbiamo visto recentemente....

    Bussiamo pure.... chissà che qualcuno uno spiraglio lo apra !!!
    Silvana
     
  7. immpittaro

    immpittaro Ospite

    i
    Giuliano non mi convinci proprio.....una domanda così poco vivace in 20 anni non l'avevo mai vista....forse è ora di cambiare la Polaroid e di usare strumenti di rilevazione più moderni:D
    Ed in ogni caso se la domanda è viva prima o poi un punto d'incontro con il venditore si trova, ma ciò non giustificherebbe l'enorme invenduto fermo anche da 2 anni e più......
    forse si tratta di domanda fittizia, della serie se cali le brache fin dove dico io , compero..... ma così certo non si muove il mercato ma qualcos,altro...;)
     
  8. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    è un rilevazione fatta tra gli agenti immobiliari ....e sappiamo che Noi agenti immobiliari siamo un pò bugiardini :ok:
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No, non credo che sia interesse degli agenti immobiliari essere bugiardi, oggi com oggi...
    Quale sarebbe il vantaggio ?

    Può anche essere che ci sia una grande disparità nella domanda, da regione a regione e da città a città. :occhi_al_cielo:

    Quello che riscontriamo a Bologna e dintorni è che la domanda che c'è, è finalizzata - come diciamo noi - alla "bazza", cioè all'affare in senso stretto e purchessia... :shock: il che è veramente strano.

    Silvana
     
  10. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .....ollllyyyyyyyyyyyyyy amato e venerato olyyyyyyyy l'effervescenza del mercato non è che è stata scambiata per la gasatura che crea la purga?????......................:risata::risata::risata::risata:

    ...........p.s. okkio che poi le conseguenze se non si è attrezzati creano oltre che vane illusioni molta verdura e uova gratis di sgradevole aspetto.........:D ciaoooooooooo obamaaaaa del bergamasco..............:ok:
     
  11. giuliano olivati

    giuliano olivati Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ma tu guarda un poveretto cosa deve sopportare...:risata::risata::risata:

    e dire che c'è chi ci dà x pessimisti, voi invece x ottimisti, a noi interessa essere realisti :ok:

    quindi attendiamo il report che arriverà a breve, ma ripeto sono le rilevazioni dei ns associati a fare il report.
     
  12. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Gli unici dati interessanti sarebbero il numero di compravendite stipulate , i prezzi effettivamente realizzati, la differenza rispetto al prezzo iniziale di richiesta e quante compravendite chiuse con l'intervento di AI......
    Tutto il resto sono dati all'ITALIANA......gli I.V.S. insegnano :p:p:fico:
     
  13. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    ......................:sorrisone::sorrisone::sorrisone:.........................:^^::^^::^^:................infatti bergamo è l'italia, dove i dati possono essere raffrontati come fece trilussa .................2 persone presenti di cui 1 si mangia totalmente il pollo ergo gli italiani si mangiano mezzo pollo a testa................:risata::risata::risata::risata::risata::risata:

    ....apprezzo comunque la voglia di fare della fiap di bergamo dove giustamente avranno dati solo per la loro zona comparabili...........:ok::ok::ok:
     
    A giuliano olivati piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina