1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Alla cortese attenzione degli Associati Fiaip

    Roma, 9 aprile 2013
    Prot. n. 592-13/PR/rm

    OGGETTO : Comunicazione della Presidenza Nazionale : Istituzione “Ufficio Nazionale Antiabusivismo Fiaip” UNAF

    Gentili Colleghe e cari Colleghi,

    parte oggi l’attività dell’Ufficio Nazionale Antiabusivismo Fiaip (UNAF), non tragga in inganno il fatto che l’Ufficio abbia valenza Nazionale, infatti le attività che mi appresto a descrivervi sono il frutto di precedenti esperienze fatte sul territorio, un grazie quindi a quei colleghi che hanno aperto la strada per svolgere questa attività.

    Da sempre, i nostri colleghi Presidenti Provinciali, cercano di segnalare alle competenti Camere di Commercio i singoli abusivi ma, come per magia, alle loro denunce, difficilmente corrisponde un’azione volta a far rispettare la legge. Si aggiunga a questo che in molte zone del nostro Paese è veramente rischioso denunciare gli abusivi. Inoltre le denunce devono essere obbligatoriamente firmate e, in caso di non correttezza, il denunziante può incorrere in una richiesta di risarcimento danni o in una denuncia per calunnia.

    Per agire in maniera incisiva ed evitare i problemi sopra esposti, è quindi necessario comprendere quanto segue:
    1. Le denunce verranno firmate dalla Presidenza Nazionale Fiaip e quindi esenteranno ognuno di Voi dalla benché minima responsabilità
    2. Per avere valore le denunce devono essere supportate da prove, è quindi necessario compilare attentamente il modulo predisposto, che trovate in allegato, naturalmente il modulo non può ricomprendere tutte le casistiche, quindi i dati possono essere implementati liberamente (più prove forniamo e meglio è)
    3. Fiaip si riserva di richiedere al “segnalatore” ulteriori chiarimenti, prima di procedere alla denuncia
    4. La delazione non fa parte di questo progetto quindi, il “sentito dire”, o qualsiasi segnalazione priva di una minima base di coerenza con quanto richiesto in questa comunicazione, non sarà presa in considerazione.

    Come si attiva la denuncia all’UNAF ?
    1. Compilare il modulo allegato
    2. Inviare il modulo all’indirizzo unaf@fiaip.it
    3. Chi intendesse inviare materiale cartaceo dovrà scrivere a : Fiaip Ufficio Unaf- Piazzale Flaminio n.9 - 00196 Roma

    Cosa accade dopo l’invio della denuncia ?
    1. L’Unaf valuta la bontà dei dati e invia la denuncia agli uffici di competenza
    2. Gli uffici competenti non sono tenuti a relazionare il denunciante sulle attività messe in atto per dare corpo ad ipotesi di reato
    3. Alla fine di ogni semestre sarà inviata una relazione sulla quantità del numero di segnalazioni ricevute e sull’andamento generale delle attività anti abusivismo messe in campo dagli organi sollecitati dalle denunce di Fiaip.

    Questa attività è di primaria importanza per rimarcare il fatto che in questo Paese non possono essere solo le persone oneste a caricarsi tutto il peso dell’innalzamento della pressione fiscale. Comprendiamo che è più facile controllare chi ha un’attività “visibile” e “rintracciabile”, ma questa non può essere una scusa per non combattere l’evasione fiscale che viene nutrita dagli abusivi. Anche in questo caso sono a chiedere la collaborazione di tutti Voi al fine di ottenere il più alto numero di segnalazioni possibile.

    Tutti noi siamo consapevoli che questo progetto non eliminerà completamente l’abusivismo, ma è importante comprendere che solo attraverso piccoli o grandi passi si possono raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati.

    Sul fronte dell’abusivismo Fiaip continuerà a lottare perché sia dato corpo in questa legislatura, al disegno di legge Cardiello, volto ad eliminare le tre sanzioni amministrative che gravano oggi sugli abusivi, prima di passare alla sanzione penale.

    Se vi sono osservazioni o suggerimenti sull’operatività potrete contattare i Vostri Presidenti Provinciali o inviare una mail a presidenzanazionale@fiaip.it e nell’oggetto inserire UNAF. Non saranno accettate segnalazioni dei non iscritti Fiaip.

    Un grazie particolare al Vice Presidente Nazionale Vicario Franco D’Onofrio, che ha seguito con me le procedure di attivazione di questo progetto e un grazie in anticipo a tutti Voi che vorrete contribuire a questa battaglia per la legalità.

    Ad maiora

    Paolo Righi
    Presidente Nazionale
     
    A enzo6 piace questo elemento.
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Vediamo se fanno qualcosa anche le altre associazione anche se sarebbe stato opportuno fare qualcosa insieme

    Comunque iniziativa apprezzabile
     
    A SGTorino piace questo elemento.
  3. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    @il Custode: azz...avevo lasciato per errore gli indirizzi mail, sorry :D
     
    A il Custode piace questo elemento.
  4. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    e' una bella iniziativa, ma non so come farò a trovare residenza e codice fiscale dell'abusivo
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    In genere l'abusivo è tanto stolto che ti lascia una copia dell'incarico che gli dai, con nome cognome ed a nche a volte p.i. ma fin qui niente di chè, il problema è che arrivano a concludere e a non fatturare

    e non hanno nessuna polizza
     
  6. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Molti lavorano nei franchising e la firma la mette il broker
     
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Broker? cosa facciamo mediazione creditizia.
     
  8. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
  9. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Comunque a parte la battuta so, purtroppo, come funziona, diciamo che hanno un preposto. Pensa che giusto oggi un noto franchising mi ha proposto di fare il preposto (Fa anche rima)
     
    A elisabettam piace questo elemento.
  10. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Come perchè che c'entra il broker nel campo delle mediazioni. Broker puoi intenderlo forse come colui che ha diversi mandati a Titolo Oneroso......ma solitamente è usato in altro campo professionale, non nel nostro.
     
  11. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    in effetti in Italia è così, ma nei franchising es Remax, il titolare si definisce broker
     
    A topcasa piace questo elemento.
  12. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Roba da Fanta Franchising.
     
  13. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    LA definizione di abusivismo si affianca male alle agenzie remax... oa alle agenzie con collaboratori. In effetti la 39/89 non parla di divieto di visita. ne di colloquio ne di altro... ;) parla di divieto di diritto alla provvigione da parte di chi non è iscritto... sono cose differenti. L'abusivo è altro. ;)
     
  14. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Intermediario che, senza assunzione di rischio, mette in contatto due controparti. Effettua transazioni mobiliari esclusivamente per conto di clienti.
    Alla larga, ma molto alla larga potrebbe anche significare anche questo.
     
  15. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Al solito tu giri la frittata come la pensi tu, io non sono d'accordo. L a nuova normativa non si ferisce solo al fatto di incassare la provvigione o meno.
     
  16. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non esiste alcuna nuova normativa ;)

    Ce la indichi?

    MI indichi anche dove sia detto che uno non può accompagnare una persona a un immobile?

    O dove una segretaria non possa compilare una proposta di acquisto? :)

    Quale è il reato?

    In che modo la normativa che indichi limiterebbe la mia libertà di prendere collaboratori?
     
  17. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    non direi. i "consulenti" come li chiamano loro, fanno tutto quello che fa un ai, ma la firma la mette il boss
     
    A topcasa piace questo elemento.
  18. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Mi riferisco al fatto che in un'agenzia che si debba ritenere tale occorre affiggere l'elenco o il preposto abilitato alla trattativa, non solo ad emettere la provvigione.
     
  19. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E il reato sarebbe? :D

    Ti sei domandata come mai lo facciano alla luce del sole? :D

    Al massimo possono rischiare che qualcuno contesti il diritto... ma quando è successo, hanno vinto. :D

    Come mai?

    Comunque cercvate sul forum e troverete moltissime discussioni sul tema con spiegazioni (pro e contro) annesse.

    L'abusivo semmai è chi prende una provvigione senza averne titolo.
     
  20. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    allora dov'è la differenza con un ai, solo il pezzo di carta?
     
    A topcasa piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina