1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Gerardo Paterna

    Gerardo Paterna Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    #agenti#immobiliari, se anche il #mercato#immobiliare è conversazione...
    http://www.gerardopaterna.com/2014/09/10/se-anche-il-mercato-immobiliare-è-conversazione/
    #marketing#fotografia#storyteller

    Presentare un immobile per venderlo presenta due grandi sfide: fotografarlo bene per evidenziarne i punti di forza e descriverlo in modo inedito, fuori da ogni schema inserzionistico. Ho dedicato poche righe a questo tema nel post di cui sopra in vista di un corso di formazione a cui assisterò come utente, pensato da una collega agente immobiliare davvero originale. Buona lettura e spero di vedervi in aula!
     
    A paola_faravelli e fabi74 piace questo messaggio.
  2. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Vendere, che parolona, e se associata ad un immobile, fa quasi paura ! La scelta ed acquisto della casa si basa su due principi fondamentali, l' utilità ed il lato emozionale, e questi due principi o nascono spontaneamente o il professionista dovrebbe farli emergere, dopo aver colto le caratteristiche psicologiche e pratiche del visitatore dell' immobile.
    Questa premessa per esprimere la personale opinione che la foto ben fatta o il testo ben scritto non sono elementi sostanziali per poter vendere una casa: " la casa per chi ? " Qualsiasi strumento finalizzato alla vendita di un immobile deve avere la conseguenza di portare l' utente nella sede del professionista ed iniziare un certo percorso, in primis la " conversazione ", appunto, il mercato è conversazione !!
    Mi fermo, sarebbe automatico commettere l' errore di andare in OT !
    Gerardo, non mi scuso per aver esternato un parere nettamente contrastante con il tuo topic, perchè certo che cogli il messaggio che intendo dare a chi legge, e che ritengo sia elemento su cui basi la tua professione di blogger e imprenditore. Complimenti per OPICONS ! Ciao..
    Manlio
     
    A CheCasa! e Gerardo Paterna piace questo messaggio.
  3. Gerardo Paterna

    Gerardo Paterna Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao Manlio, io penso che il tuo parere sia complementare a quanto ho scritto. Non vedo alcun contrasto e ti spiego perchè. Tu dici che "...il professionista dovrebbe farli emergere, dopo aver colto le caratteristiche psicologiche e pratiche del visitatore dell' immobile"; su questo aspetto sono d'accordo. Il cliente va però prima "attivato" e in un mondo pieno di input non è una cosa semplice. Presentare bene l'immobile, con fotografie ben fatte ed un testo che non sia la solita noiosa inserzione, può aiutarci a perseguire la finalità del primo contatto.

    Pensa ad un "primo appuntamento"... Possiamo essere "interiormente" bellissimi e profondi, tuttavia faremo quanto possibile per apparire "bellissimi" anche esteriormente ;)
    Ecco, il primo contatto col cliente nasce a seguito dell'interazione tra "lui" (o lei) e la "presentazione" dell'immobile in vendita, da qui l'importanza di "vestire" al meglio l'opportunità.

    E' vero che il mercato è conversazione, quindi scambio di informazioni ed emozioni; una buona fotografia può comunicare, trasmettere "qualcosa" prima ancora di avere la possibilità di interagire direttamente col cliente. Per questo penso che in un panorama piatto e noioso come il "nostro", il saper comunicare bene passa anche da uno "scatto" di qualità ed una scrittura mai banale.

    Grazie per i complimenti... sul tema "Opicons" ti scrivo in privato.
    A presto!
     
  4. paola_faravelli

    paola_faravelli Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Diciamo che se posso essere parzialmente d'accordo sul fatto che non servano fotografie meravigliose e testi eccelsi, penso altresì che la comunicazione si basi su principi fondamentali che un agente immobiliare non può più permettersi di non conoscere.
    Frasi sgrammaticate o non coerenti con le immagini, fotografie che non evocano nulla se non un'immensa tristezza, siti internet da voltastomaco (con la stessa frase ripetuta: professionalità e trasparenza).
    Se avessimo solo alloggi a prezzi stracciati, probabilmente potremmo permetterci di non pubblicare nemmeno l'annuncio, ma in un mercato confuso (non sarà confuso solo a Diano Marina, vero?), proporsi in maniera quantomeno dignitosa, è il minimo che si possa fare (in quanto professionisti).
    Io penso che la pubblicità sia l'anima del commercio, non so voi...
     
    A eldic, Bagudi, miciogatto e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Questo concetto di armonia tra scatto e comunicazione scritta potrebbe essere adeguato ad un resort residenziale o turistico, o immobili esclusivi nelle principali città o località turistiche; quindi la sopraffina "conversazione" sarebbe rivolta ad una ristretta nicchia !
    Appartamento nella periferia di Milano, del '70, panorama " i vicini ", con annessi e connessi della zona; sinceramente non riesco ad immaginare uno scatto o frase ben scritta che possa attirare alcuna attenzione particolare!
    @paola_faravelli, piacere Manlio.
    Ciao
     
  6. paola_faravelli

    paola_faravelli Membro Junior

    Agente Immobiliare
    @Manlio Carnevale piacere!
    Peccato che Milano sia lontana per me, mi piacerebbe dimostrarti il contrario. Mi piacerebbe dimostrarti come quello che per te è solo uno dei tanti appartamentini di cinquanta metri, per qualcuno possa diventare "casa mia". E di come sia bello aiutare una giovane coppia con un bambino, che probabilmente stanno scegliendo quel trilocale solo per il prezzo, raccontandogli di come sotto casa ci sia la fermata del bus che porta in centro, che la scuola non è molto distante: tra qualche anno il piccolo potrà andarci a piedi! E che dietro l'angolo, la panetteria della signora Giulia, prepara dei cornetti con la crema, che buoni così non li ho assaggiati mai.
    Certo che se non gli rilasciano il mutuo, non la vendi in ogni caso, ma le persone hanno anche bisogno di innamorarsi e non si innamorano del numero di metri quadri, si innamorano dei dettagli si innamorano di un sogno.
     
    A RebooTeam, Bagudi, VeniceRealDeal e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :fiore: almeno ci crediamo.

    poi la signora dei cornetti caldi chiude e apre un emporio cinese ..... e il sogno si infrange!
     
    A ab.qualcosa e enrikon piace questo messaggio.
  8. paola_faravelli

    paola_faravelli Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ragazzi, lo so che il pil è in discesa, le banche non erogano mutui e i cinesi dilagano, quindi noi per primi abbiamo una responsabilità: oltre che vendere una casa dobbiamo vendere anche un sogno alle persone che si rivolgono a noi. E le foto di cessi con la tavoletta alzata e le descrizioni: due camere, bagno, vista aperta, non fanno sognare nessuno.
    Poi che dire, se voi siete contenti dei vostri siti tristi (non parlo di voi due, dico in generale) se non avete voglia di provare a cambiare qualcosa che potrebbe anche darvi delle soddisfazioni... Vi assicuro che io non voglio convincere nessuno, diciamo così, resto a disposizione per dei suggerimenti.
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  9. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :stretta_di_mano: hai condiviso, forse involontariamente, ciò che ho scritto in risposta al 3D di Gerardo. Siamo al bivio del tuo ragionamento, scatto e frasi perfette nel merito dell' immobile o scatto e frasi perfette nel contesto dell' immobile ? Scegliendo il secondo predomina l' aspetto emozionale, ed è fantastico pensare di leggere un annuncio di casa in vendita con foto della piazza adiacente con gli anziani che chiacchierano, o il panettiere che ti consegna il pane a domicilio, tutto ciò con l' armonia di frasi che danno valore a certi particolari del dove andrai a vivere con la tua famiglia ! Se riesci con il tuo corso a trasmettere tutto ciò, e trovarlo applicato dai corsisti nel medio periodo, avrai ottenuto un grande successo, che avrò piacere di condividere !! Ciao
     
    A paola_faravelli piace questo elemento.
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non abbiamo la responsabilità di vendere sogni ma di far sottoscrivere contratti a norma di legge, di essere trasparenti, leali. Poi ci sta tutto, ho visto foto di case a cui ho fatto la valutazione, quindi che conosco, dove con la tecnica della macchina fotografica, fanno vedere ambienti enormi, ti fanno sognare che quel bilocale di mq. 55 è grande! Un sogno!

    Te l'ho, va bene, e sono la prima a provare tecniche nuove ( faccio abbassare la tavoletta del wc quando vado a fare il servizio fotografico). Ma il problema non è solo questo. Non illudiamoci e non illudiamo soprattutto, fosse lì la difficoltà!
     
    A enrikon piace questo elemento.
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ci si sta confrontando, certo. :fiore:
     
    A paola_faravelli piace questo elemento.
  12. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    @Rosa1968, sei in cantiere ? :^^: Questo è un 3D da argomentare in relax, con mente propositiva e perchè no, da sognatori !! Dai che lo so, anche tu non trascuri l' aspetto emozionale delle trattative :p !!
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  13. paola_faravelli

    paola_faravelli Membro Junior

    Agente Immobiliare
    @Rosa1968 se il problema fossero le fotografie, io sarei ricca. Credo di aver già detto che se non erogano un mutuo o se l'appartamento presenta delle difformità rispetto al progetto o il proprietario non accetta l'offerta perché è legato ai prezzi di tre anni fa, ovvio la casa non si vende nemmeno se te la racconta Umberto Eco. Io sto dicendo che la comunicazione efficace aiuta noi sul web e i clienti ad acquistare. Le persone non vogliono vedere ambienti grandi, vogliono potersi immaginare in quegli ambienti, che se son piccoli vanno raccontati ancora meglio.
    Quello che propongo non è la soluzione a tutti i problemi (faccio questo mestiere da 25 anni, non sono mica scema), bensì un lavoro in più che oggi è obbligatorio fare sia per poter promuovere l'alloggio che per vendere il nome dell'agenzia.
     
    A Manlio Carnevale piace questo elemento.
  14. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    "ma solide realtà" (Roberto Carlino):risata:
     
    A Bagudi e Rosa1968 piace questo messaggio.
  15. paola_faravelli

    paola_faravelli Membro Junior

    Agente Immobiliare
    @Manlio Carnevale uau, grazie! Io da inguaribile ottimista, ci credo davvero di poter cambiare un po' le cose![DOUBLEPOST=1410858007,1410857935][/DOUBLEPOST]Non abbiamo nessuna responsabilità, è che non costa niente scattare una bella fotografia e pensare cinque minuti di più ad una frase accattivante. Quindi perché non farlo?
     
    A Manlio Carnevale piace questo elemento.
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non è indispensabile,

    mmmmm
    Il nome dell'agenzia si vende con il passaparola di chi si è trovato bene nell'acquisto. Per quanto riguarda la promozione, ci sta, figurati sono la prima a curare i dettagli, ma credimi, non porta risultati se non c'è un altro lavoro prima, il prezzo. Poi sognano da soli, senza di noi.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  17. paola_faravelli

    paola_faravelli Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Io ho un'agenzia in un paese turistico, far passare qui la parola non è facile. Inoltre sempre più persone si rivolgono al web per un acquisto, tra poco le vetrine sulla strada non avranno più senso, io mi porto avanti con il lavoro.
    Comunque, come dicevo, nessuno vuole convincere nessuno, solo non comprendo che problema ci sia a desiderare di scattare delle buone fotografie. Il tempo impiegato è lo stesso. È anche una questione di soddisfazione personale poter presentare bene un appartamento.
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    assolutamente, ma non creo un castello sulla sabbia. Conosco i limiti e dove è giusto spingersi.
     
  19. paola_faravelli

    paola_faravelli Membro Junior

    Agente Immobiliare
    @Rosa1968 mi dai il link al tuo sito?
    PS ma chi ha parlato di imbrogliare, che poi mi vien da ridere detto da noi agenti immobiliari (presenti ovviamente esclusi)[DOUBLEPOST=1410858932,1410858787][/DOUBLEPOST]Comunque nel turismo, dove ahimé son più avanti di noi, son anni che agli albergatori vien detto: vendete emozioni e non camere!
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    nessuno lo ha detto lo hai detto tu.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina