1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lautrec

    lautrec Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao ragazzi,dovrei comprare casa,il contesto e una villa di tre unita con giardino su tutte e 4 i lati,quindi senza amministratore ecc ecc,l'ingresso e uguale per tutti però poi ognuno ha la sua entrata indipendente,la mia unità si trova proprio davanti ed ha un giardino ad uso esclusivo,il problema sorge in quanto questo giardino e in collina( cioè in salita) la casa e un pò rialzata rispetto alla strada e quindi il giardino nn e in piano ... la mia domanda è posso scavare il giardino ad uso mio esclusivo e portarlo a piano potendolo mcq sia cosi utilizzare meglio,premetto che nn vado ad intaccare il passaggio e il lavori sarebbero tutti nella mia parte esclusiva...chiedo perche so che ci sono tante cose riguardo gli usi esclusivi,dicono che si puo fare tutto però poi trovano sempre qualcosa per nn farti fare niente come le latezze delle siepi ecc ecc. grazie mille ragazzi... in allegato sempre se ci sono riuscito vi metto la foto della casa in questione le foto sono la 5 e la 6 sulle otto presente nel file
     
  2. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Ciao e benvenuto nel forum. Il cross posting è vietato per regolamento quindi ho cestinato l'argomento doppio che hai inserito nell'altra area.
     
  3. lautrec

    lautrec Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ok nn sapevo in che argomento metterlo,ma e possibile che nessuno sappia dirmi che poter fare??? :triste: :triste: ora inizio a preoccuparmi eh
     
  4. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare

    Per esperienza personale che dal oltre 15 anni mi rovina l'esisteza ti consiglio: non fare nulla senza avere l'autorizzazione di chi di dovere e se proprio non serveil permesso dell'ufficio tecnico fatti mettere per iscritto dagli altri proprietari che non hanno nulla in contratìrio e ti danno il loro ampio permesso ad effettuare il lavoro che vuoi fare... non ti fidare mai dei "buoni" vicini di casa, perchè per cattiveria ed invidia di uno dei vicini di casa mia( mi trovo nella tue stesse condizioni , solo che c'è un quarto proprietario di due garage) sono per vie legali, e solo per per difendere dai sopprusi ed abusi a danno della mia proprietà dal 1985. :triste: :triste:
    Mi ha fatto (il caro vicino di casa)demolire panche una verandina di 8 mq che non gli faceva neanche ombra in quanto posta al piano terra,perché il mio ex marito non l'aveva condonata ....e dulcis in fundi (si scrive così?) ha preteso tramite legale l'istituzione del condominio e quasi ogni giorno è in Comune per cercare la strada o il modo per farmi demolire anche un sottoscala (che regge la sua scala esterna) che ho adibito a bagnetto di servizio. Tutte cose che esistevano prima che io quale agente immobiliare gli vendessi l'appartamento sopra di me....Sembrava così buono quando venne in ufficio con la mogliettina achiedere un appartamento da comprare , e gli feci fare anche l'affare! :rabbia: :rabbia: :rabbia:
    Quindi. dai retta ti conviene pagare ora eventualmente un geometra e l'ufficio tecnico,se propio vuoi fare il lavoro che dici, ma almeno potrai vivere in pace! Anna :triste:
     
  5. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Gentile Laudrec
    Ritengo che tu possa fare tranquillamente , quanto da te esposto, in quanto chi e' proprietario del suolo e' proprietario anche sel sottosuolo.
    Per cui puopi tranquillamente sbancare, il terreno, per portarlo ad una quota piu' bassa al fine di poter avere un miglior utilizzo del giardino.
    Comunque ti consiglio di rivolgerti al tuo comune (o circoscrizione comunale), o ancor meglio ad un tecnico, per informarti sul da farsi e comunque dare comunicazione di inizio attivita', in quanto anche se si tratta di uno sbancamento che ( non ho la tua documentazione) non dovrebbe richiedere autorizzazione , ma la semplice letterina fatta da un tecnico, e' sempre bene dare comunicazione al Comune, al fine di evitare interventi da parte delle Autorita' competenti (VIgili Urbani), magari chiamati dai vicini.
    Cordialmente
    Noel
     
  6. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    NOel scusa ma stà parlando di uso esclusivo, non di proprietà, chi ha l'uso esclusivo è proprietario del suolo e non del sottosuolo, quindi io chiederei l'intervento di un geometra, altra domanda, perchè il terreno è tipo collinare?
    C'erano per caso dei piani di quota stradale da rispettare in fase di progetto che devo restare così o il costruttore l'ha fatto per divertimento di lasciare il gardino con dislivello (cosa antipaticissima che non ti permette un regolare utilizzo dello stesso) ??
     
  7. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Si credo tu abbia ragione , come sempre Roby,ma comunque ai fini di uno sbancamento non credo cambi molto la cosa.
    Comunque sicuramente come credo di aver espresso sopra, con l'aiuto di un tecnico, il ttutto si andra' meglio ad evidenziare.
    Non credo che chi e' del mestiere e tantomeno chi no0n lo e' affattto, possa permettersi di metter mano a lavori edili di qualksivoglia natura ed entita', vista le miriadi di norme che esistono e non sono poi nemmeno comulabili tra comune ecomune o tra regione o regione.
    Tassativamente VADA da n TECNICO, prima di qualsiasi operazione.
    Cordialemte
    Noel
     
  8. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    AHAHAHAHA magari avessi sempre ragione magari.................

    concordo di rivolgersi ad un tecnico, davvero oggi si sà mai che succede se sposti un mattone, figuriamoci un fiore :^^:
     
  9. lautrec

    lautrec Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao e grazie ragazzi per le risposte. :D
    allora di sicuro mi muoverò tramite un addetto per sicurezza(tecnico o geometra comunale)per evitare grane in futuro. riguardo al discorso ad uso esclusivo nn e proprio vero che nn si puo utilizzare il sottosuolo mi sono info e praticamente si e proprietari dell'utilizzo del terreno sia sopra che sotto a proprio piacimento sempre nei limiti della legge o regole comunali(esempio altezza siepi ecc ),l'unica differenza e che nn lo potrai mai vendere quel terreno tutto qui.l'uso esclusivo lo si da in quanto durante la costruzione di un edificio si hanno degli ulteriori spazi vuoti ma vengono adibiti e distribuiti a volte ad uso collettivo come il cortile e via dicendo e a volte alcuni spazi (vedi il mio caso) ad uso esclusivo...ma si hanno tutti i diritti e le responsabilità della proprietà tranne che la vendita:).
    per roby : guarda purtroppo qui in questa zona andava di moda far le case in rilievo 'o collina' e c'e ancora gente che le preferisci in quanto sostiene che siano piu belle di estetica.sarà pure cosi ma a me oltre a nn piacere( che poi e una cosa soggettiva) nn ne vedo l'utilizzo...e quindi sicuramente lo farò in piano..il dislivello nn e neanche tanto quindi nn dovrebbero saltar fuori grossi casini,almeno spero eh.
     
  10. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    INfatti lautrec, ribadisco che ne puoi disporre ma non ne sei propietario e tanto meno del sottosuolo.

    UN esempio: ammettiamo che sotto la tua villetta nel giardino passano tubazioni delle primarie utenze (gas enel ecc) che servono anche le altre ville a te circostanti.

    Si rompe una di queste tubazioni e non arriva piu energia elettrica ai vicini ma caso strano a te si.

    Se tu fossi proprietario del terreno, saresti in condizioni di opporti all'ingresso sulla tua proprietà di interventi di manutenzione, in quanto proprietario del terreno e del suolo sottostante.

    Con l'uso esclusivo tu disponi del bene lo utilizzi ma non ne sei il proprietario, indi non puoi opporti a interventi di manutenzione su eventuali passaggi di utenze ecc.

    QUesto è stato fatto in ragione di cause dove il proprietario del terreno si opponeva all ingresso nella sua proprietà, nei condominii sopratutto, di varire interventi come sopra citati ma che si possono ampliare a svariate casistiche.
    La differenza sostanzilae a mio parere è questa.

    POi ovvio che l'uso esclusivo per la vendita segue il cespite (bene al quale è collegato).
     
  11. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Personalmente credo che l'uso esclusivo non dia diritto allo sbancamento
    comunque controllerei anche altre cose tipo:
    1-che la cosa sia tecnicamente fattibile e cioè che non comporti cedimenti delle fondazioni
    2-secondo che sia effettivamente piacevole avere un giardino con dei muri di contenimento terra ai lati per sostenere il giardino alto dei vicini
     
  12. lautrec

    lautrec Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    insomma,ho capito che onde evitar strani o eventuali casini e meglio che mi rivolgo ad un tecnico del comune,in italia si sa....nn si tutela mai niente come si deve... grazie lo stesso ragazzi ;)
     
  13. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Alla fine l'hai capita! Anna :applauso:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina