1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    A proposito di piani aziendali e di business….
    Svolgere la professione dell’ Agenti Immobiliari è qualcosa di soddisfacente, interessante, divertente e appagante - anche per le tasche – in tempo di vacche grasse, all’interno di un mercato crescente, mentre diventa pesante, faticosa ed gravosa in tempi di vacche magre. O quando il mercato appare viscoso, colloso e pieno di trappole come quello attuale.
    I guadagni, allora, si assottigliano pericolosamente...
    Uno delle contromosse per aggredire i conti singhiozzanti è quello di fare economia comprimendo le spese elastiche, risparmiando su ogni spesa che appare superflua o accessoria.
    Ma…
    L’affitto rimane quello,
    i costi vivi ( luce, telefono, abbonamento telematico, tasse sui rifiuti…) rimangono quelli,
    la spesa per la pubblicità è naturalmente incomprimibile,
    il commercialista si fa pagare profumatamente lo stesso,
    il costo della benzina si è addirittura impennato,
    l’inps vuole la sua parte di bottino,
    le tasse calano ma a condizione che cali il redditometro.
    Insomma, le spese appaiono minacciosamente rigide se non addirittura in crescita
    mentre la curva delle entrate piega verso il basso…

    Ma, spremendosi le meningi, facendo di necessità virtù, tra le pieghe del bilancio è possibile individuare delle spese di gestione che l’immobiliarista può comprimere o addirittura eliminare?
    Dando respiro ai propri conti?
    E quali?
    Federarsi tra colleghi, dividendosi le spese, oltre che i guadagni?
    Sfruttare al massimo le convenzioni offerte dalle organizzazioni di categoria?
    Ottenere il massimo rendimento di condivisione dalle piattaforme informatiche?
    Comprarsi di seconda mano un'automobile a metano?
    Trovarsi un commercialista meno esoso?
    Prendere in considerazione la possibilità di lavorare da casa?

    E poi, diciamo la verità, è proprio possibile risparmiare sulle spese in tempo di crisi o di stasi ?
    Non si rischia di innestare un pericoloso meccanismo di peggioramento ulteriore dei conti?
    L’imprenditore prudente e giudizioso non è quello che accantona liquidi in tempo di vacche grasse al fine di avvalersene per sostenere l’impresa, in tempi travagliati e grami?
    E' possibile trovare un solido equilibrio tra una gestione più attenta della ditta e la salvaguardia del proprio volume d'affari?
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  2. matteozaia

    matteozaia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Io ho iniziato a comprimere le spese ed ho iniziato dalla segretaria: mi avvalgo di un call center esterno al quale devio le chiamate quando non sono in ufficio... Praticamente ti fanno da centralino e ti girano i riferimenti delle chiamate via email, che mi arrivano sul cellulare. Certo, ti devi sbattere un po' perchè il lavoro di descrizione degli immobili, fissare gli appuntamenti, le conferme, e tutto il resto che fa una segretaria non te lo fanno(es. Invio pubblicità ): in pratica ti prendono solo nome, numero del chiamante e motivo della chiamata......però chi di voi paga una collaborative in regola sa quanto gli costa: ad aprile a me è costato meno di 500 euro...... Con un servizio che è attivo dalle 9 alle 20, sabato compreso, senza rogne tipo ferie, malattie, e tutti le altre problematiche dei rapporti con i dipendenti.... All'inizio temevo che la maggior parte dei clienti non avrebbero lasciato il loro numero senza avere indicazioni sull'immobile, ma mi sono reso conto che chi non lo lascia sono veramente in pochi, e probabilmente sono colleghi o perditempo.... È un inizio, che ne dici?
     
  3. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Se non provoca contrattempi è un'ottima pensata....:ok:
     
  4. giacomoalberto

    giacomoalberto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    mah 500€ al mese non e' che siano proprio pochissimi.....di sti periodi con questo gran volume di telefonate forse ri riesce anche a rispondere da soli al telefono no???? e poi la pubblicita' solo su internet (che si e' sempre piu' cara )ma sempre molto meno che sul cartaceo che amio parere e' diventato un costo insostenibile ed inutile per cio' che ormai e' il mercato.
    e' una realta' triste per chi fa questo lavoro da un po' di anni ma non c'e' altra strada a me di non indebitarsi sperando che la ruota giri velocememte ......ma non vedo proprio i segnali giusti....
     
  5. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Provare a ridurre le spese potrebbe avere infatti l'effetto collaterale di promuoversi insufficientemente e quindi arrecarsi un danno oltre a quello che già è dato dal periodo. Mi sono reso conto che non posso assolutamente tagliare i fondi per la promozione di me stesso, perchè il mercato immobiliare ha bisogno di presenza costante: se per un periodo sparisci è come se dovessi ricominciare da capo. Possiamo provare a spendere meno in carburante, iniziando a rifiutare lavori che appaiono subito come impossibili, soprattutto se distati dall'agenzia; possiamo cambiare tutti i piani telefonici con tariffe migliori; possiamo prendere un caffè in meno al giorno; possiamo sostituire i nostri bei faretti con luci a led... insomma, io sono dell'idea che possiamo fare di tutto tranne che tagliare sulla promozione e sulla presentabilità della struttura. Sto cercando infatti un investitore per poter aumentare le mie potenzialità, che in questo periodo da solo non riesco a fare.
     
  6. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Una bella domanda la tua che capita proprio a fagiolo.
    Girando un po' per il sito ho trovato una possibilità di ridurre le spese e di rimpinguare la cassa:soldi:.
    Qualsiasi proposta di acquisto di servizi che mi viene fatta, la accetto solo dopo che qualcuno ha speso i suoi soldini per fare qualcosa per me!:^^:
    E non viceversa.
     
    A Graf piace questo elemento.
  7. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Siamo onesti se fossimo stati degli imprenditori, molti di noi a conti fatti avrebbero chiuso, purtroppo noi siamo malati di questo lavoro, delle frustrazioni che da, delle soddisfazioni , dell'appagamento del nostro egocentrismo e libertà e dobbiamo anche dire che non sappiamo ( e non vogliamo ) fare altro. Il momento non è dei migliori ma ne abbiamo passati anche altri, un mio amico e collega mi disse dal primo momento " questo lavoro un giorno ti riempie le tasche ed un giorno ti riempie la testa" e come dicono in Sicilia " Calati 'iuncu 'nca passa la china".:D
     
    A Sim piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina