1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. matteobalotelli

    matteobalotelli Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ormai prendere in affitto una casa è diventata un impresa biblica,
    Tutto questo grazie al nostro amatissimo servizio di immobiliare.it che ogni anno non manca di dissanguarci con continui e mostruosi aumenti di prezzo giustificandoli con l'aggiunta di 4 altri sitarelli che non servono a un cavolo.
    Si perchè per chi non lo sapesse il caro immobiliare.it quei contatti che a noi fa pagare fior di quattrini ai privati glielo regala a gratis!!!
    A gratis per 3 solo 3 mesi dicono loro peccato che uno con 3 mesi di case ne ha affittate tre e se non fossero bastati può ripubblicare l'annuncio con una nuova scheda e nuovo indirizzo email.
    Datemi retta collega facciamo qualcosa prima che sia troppo tardi perchè quando tutti capiranno il trucco sarà veramente la fine!!!
    Si da il caso che immobiliare campa grazie a noi agenzie e non certo grazie ai privati che lo usano gratis, pertanto il servizio lo deve offrire a noi!!!
    Ma non c'è nessuno qua dentro che ha sun agenzia in franchising che si è rivolto alla casa madre per fargli inviare una bella letta di protesta dalla sede centrale???
    Non c'è nessuna associazione di categoria o dei consumatori che ci difenda da questo abuso, è possibile che siamo cosi disuniti???
     
  2. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    A domuslc piace questo elemento.
  3. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Gli aumenti di immobiliare.it (ma anche di casa.it) sono dagli stessi giustificati con - loro dire - l'aumento della visibilità del portale. Quello che non dicono che, per contro e a causa della crisi, sono diminuiti gli inserzionisti. Da quì l'equazione: a parità di budget previsto, meno inserzionisti = maggiori costi per ciscun inserzionista. E una regola aurea: pur cambiando l'ordine dei fattori il prodotto non cambia (per loro!)
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  4. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ma mi pareva che finalmente il focus fosse spostato dai semplici canoni, che come dice sempre enzo6, se fai due affitti, li hai ripagati... cerchiamo di vedere il resto... ;)
     
  5. lucacerniglia

    lucacerniglia Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,
    so che mi beccherò un bel po' di critiche ma vorrei dire la mia.
    Per chiarezza, dico subito che rispetto e valorizzo il lavoro delle agenzie immobiliari. Non conosco il mondo degli affitti ma in generale:
    da privato cittadino inviterei le agenzie immobiliari a riflettere sul perchè i loro servizi di intermediazione stanno attraversando un periodo di crisi.
    Fino a qualche anno fa il mercato immobiliare sembrava in continua crescita, i prezzi altissimi. La mediazione delle agenzie era molto utile perchè metteva insieme le esigenze dei venditori e dei compratori. Ma oggi, i prezzi sono scesi tantissimo e molti non dipsongono di soldi sufficienti a comprare una casa. I mutui non vengono più erogati (se non con molte difficoltà). Riconoscere all'agenzia una provvigione del 3-4% (almeno a Roma è questa la media per le agenzie più conosciute) è una follia economica. Se compro un appartamento da 500 mila euro il compratore pagherà 20 mila euro di provvigione (più IVA). Ma vi pare abbia più un senso una cosa del genere?
    In questo modo il compratore offirà meno al venditore perchè dovrà considerare l'esborso aggiuntivo per l'agenzia e i prezzi degli immobili (come valore) scenderanno ancora.
    Io credo che il servizio dell'agenzia debba essere rivisitato, alla luce delle nuove caratteristiche del mercato: è giustissimo riconoscere una provvigione al professionista che offre il suo lavoro. Però ad esempio le agenzie potrebbero offrire servizi aggiuntivi, oltre alla visita dell'immobile, come collaborazioni più strette con le banche per i mutui, preventivi e collaborazioni con studi di architettura per ristrutturazioni, convenzioni con i notai ecc. So che questi servizi sono già offerti dalle agenzie ma secondo me dovrebbero essere potenziati e soprattutto maggiormente pubblicizzati in modo che il cliente capisca perchè debba pagare una cifra consistente invece che utilizzare il canale gratuito (e ormai molto efficace) della rete. Cioè bisognerebbe offrire servizi che la gente non può avere da privato a privato.
    Che ne pensate? Ripeto, per chiarezza, che rispetto e valorizzo il lavoro delle agenzie immobiliari. Propongo una riflessione, da profano di questo mondo (se non per essere stato acquirente e venditore di vari immobili).
    Saluti
     
    A La Capanna e Damiameda piace questo messaggio.
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A New York, la commissione, pagata dal proprietario solo al momento della stipula, è normalmente pari 6% del prezzo dell’immobile e viene divisa tra tutti i broker che hanno partecipato all’operazione. Roma citta' eterna, val meno di NYC?
     
  7. lucacerniglia

    lucacerniglia Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao Andrea,
    infatti ho precisato: non sono un professionista, sono un privato. Parlo per come il privato percepisce le cose, non sapendo praticamente nulla di come funziona poi per l'agente immobiliare la commissione, quanto viene pagato, quanto guadagna l'agenzia ecc.
    Dico solo che una persona quando compra una casa e deve pagare una percentuale di quel genere ha un problema in più e (per come secondo me viene percepito) non si spiega perchè debba pagare tanto, visto che (dal suo punto di vista) l'agenzia l'ha solo accompagnato alla visita. Internet permette di trovare centinaia di annunci in pochi secondi. Quindi secondo me l'agenzia dovrebbe offrire qualcosa di più del contatto con l'acquirente. Altrimenti perchè dovrei pagare per qualcosa che posso avere gratis? Ripeto: non conosco il fnzionamento interno delle agenzie. Parlando con molte persone, mi sembra che il mio pensiero sia comune a molti.
    Ciao
     
    A La Capanna e Ponz piace questo messaggio.
  8. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Luca ha perfettamente ragione secondo me, ti assicuro Luca che molti ci stanno provando di continuo, ma lo stato e la mentalità italica (anche dei clienti) che portiamo avanti non aiuta. ;)

    Però la strada è sicuramente quella.

    Però siamo ot.

    ti chiederei:

    Tu hai mai pensato, come privato, che basti mettere l'annuncio sui portali e si può fare a meno dell'agenzia, e quindi il costo dell'agenzia è spropositato visto ceh fanno solo da apriporta e vendono solo grazie ai portali?

    O hai mai sentito qualcuno dirlo tra chi conosci?
     
  9. lucacerniglia

    lucacerniglia Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao Ponz,
    si, ho sentito dirlo a molte persone. Solo nel mio palazzo sono stati venduti 3 appartamenti negli ultimi 2 anni. Dopo un periodo più o meno lungo con le agenzie, li hanno venduti in privato usando annunci internet e tutti hanno detto che in questo modo hanno ottenuto una proposta migliore.
    D'altra parte, secondo me, la professionalità dell'agente immobiliare sarebbe molto importante. Solo che dovrebbe essere maggiormente valorizzata e dovrebbe sottolineare perchè il cliente dovrebbe rivolgersi all'agenzia e quali servizi ottiene che non può avere in privato.
    Comunque, si, siamo off-topic.
    Ciao
     
  10. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se questa e' la percezione in generale che diamo:triste:...siamo messi male ,ma veramente male.
     
    A La Capanna e Ponz piace questo messaggio.
  11. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Con questo post ci siamo rientrati alla grande: invito i nostri cari colleghi a leggerselo più volte, poi riflettere al vero problema che ci siamo creati con le nostre amni e quanto possiamo fare FACILMENTE e in tempo relativamente breve per riprenderci ciò che è nostro...

    e dopo averlo letto magari pensare se il problema sono i canoni o altro ;)
     
    A La Capanna piace questo elemento.
  12. lucacerniglia

    lucacerniglia Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Sai, parlo sempre per quello che ho capito io. Non penso si possa generalizzare in modo totale. Credo anche che il fattore età conta: una persona anziana o non più giovanissima è poco abituata all'uso di internet e quindi l'agenzia rimane il solo sistema di cui si fida e che riesce a usare. Una persona più giovane, magari sbagliando, però crede che può fare anche da solo. Poi magari non è vero. infatti quelli che hanno venduto senza agenzia nel mio palazzo non superano i 45 anni.
    Ciao
     
    A Ponz piace questo elemento.
  13. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si può vendere perfettamente senza agenzia, è palese, succede! :D

    Tocca a noi dare motivo e ragioni ai clienti per venire da noi... cominciando da far percepire dove sta il vero valore delle cose gestendo le nostre informazioni e riappropriandocene, in modo che anche chi ne usufruisce capisca che è il lavoro delle agenzie a creare certi meccanismi e possibilità... i privati dovrebbero avere canali propri.... dove le agenzie non entrano, e viceversa. ;)

    Allora le differenze saranno palesi... e chi sceglierà lo farà constatando cosa è meglio per lui. ;)
     
  14. Rosamarghe

    Rosamarghe Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve, scusate se mi intrometto, ma per dovere di cronaca trovo doveroso sottolineare che la percentuale del 5/6% versata agli agenti immobiliari di New York proviene solo dal venditore, ben contento se ha incassato. Chi compra, visto che ha solitamente gia' sborsato abbastanza, non versa un dollaro. Sarà poco importante, ma trovo che le cose vadano dette come effettivamente stanno. Saluti
     
  15. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ne abbiamo parlato abbondantemente sul forum, la questione mandatario-mediatore.mediazione atipica e sopratutto - mandato al contrario italico a 0% dal venditore e tutto dall'acquirente sono state analizzate moltissimo... ma pur essendo sicuramente importante come aspetto nel caso possiamo metterla da parte, perchè è leggermente off topic rispetto al tema portali e conseguenze del loro uso poco intelligente... ;)
     
  16. Rosamarghe

    Rosamarghe Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Certo, solo mi premeva chiarire perché trovavo un po' fuorviante quella risposta.
    Mi rendo conto che comunque la questione e' off topic. Saluti, Marghe
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina