1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. yali75

    yali75 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho messo un annuncio solo 2 giorni fa, e gia' ho una coppia che vuole prendere in affitto il mio appartamento.

    Sul prezzo siamo gia d'accordo, e anche sulla tipologia di contratto (4+4), ma essendo per me la prima volta, cosa devo chiedere loro?

    - buste paga?
    - quanti mesi di caparra?
    - e vero che la caparra che mi danno devo depositarla in un libretto e non posso toccarla fino alla risoluzione del contratto?
    - si paga sempre in anticipo il mese? Cioe, se il contratto inizia il 15/05, gia in quella data mi pagano il primo mese?
    - so che posso registrare il contratto online, e vero?
    - c'e qualche clausula ch emi conviene mettere?

    Ho cercato sul sito, ma non ho trovato niente...forse non ho fatto le ricerche giuste,

    Grazie per l'aiuto

    Yali75
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    1. Busta paga (possibilmente autentica) e qualunque altro documento comprovante la loro capacità patrimoniale ma, soprattutto, parlaci e cerca di capire che tipi sono! :occhi_al_cielo:
    2. due
    3. esatto ... e devi corrispondergli gli interessi annualmente (anche se personalmente, quando si applica la Cedolare Secca, per una sorta di compensazione con il mancato incremento ISTAT cerco di non farli corrispondere :fico:)
    4. si. Tipicamente, e salvo accordo diverso, il canone deve essere versato entro il 5 del mese.
    5. no, lo poi fare solo se sei un intermediario accreditato (commercialista)
    6. bisognerebbe saperne un po' di più ... ti conviene fare un giro sulla rete e scaricare un po' di contratti!
    In bocca al lupo! :ok: :stretta_di_mano:
     
    A Sim piace questo elemento.
  3. Musicante

    Musicante Membro Attivo

    Privato Cittadino
    I contratti di locazione possono essere registrati online anche da privati cittadini.
     
  4. yali75

    yali75 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie Maurizio!

    vorrei mettere una clausula tipo ceh non possono subaffittare, o che oltre al loro nucleo familiare non ci puo vivere nessun altro...cmq adesso vedo un po in rete per qualche contratto.

    Grazie ancora
     
  5. yali75

    yali75 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ho visto adesso che mi segnalano come agente immobiliare.....prima dell'aggiornamento del sito io ero un semplice cittadino....come faccio a cambiare visto che non sono un agente?
     
  6. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Ti ho corretto io il tuo profilo, ma il tuo profilo è... il tuo profilo. Magari dagli un'occhiata e aggiusta i settaggi come preferisci ;)
     
  7. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Attenzione: quella da te citata non è la caparra, ma la cauzione (termine esatto: "deposito cauzionale"). Non è un cavillo, ma una differenza sostanziale tra le due cose: la caparra infatti è la somma eventualmente anticipata dall'inquilino per fermare l'appartamento, che poi va scomputata dal canone mensile, mentre la cauzione è la somma che il locatore trattiene come garanzia per eventuali danni che l'immobile dovesse riportare al termine della locazione e non è mai imputabile in conto canone (anche se, di fatto, spesso i conduttori se ne approfittano e la imputano...:rabbia:). Rispondendo alle tre domande:
    - i mesi possono anche essere tre, ma non più di tre.
    - non è vero che la devi depositare in un libretto e non più toccarla, l'importante è che tu sia in grado di restituire la somma comprensiva degli interessi maturati a termine locazione, sempre e solo se l'immobile non presenta danni.
    - la clausola del subaffitto vietato si trova in tutti i contratti-tipo ed è fondamentale. Poi, se posso consigliarti come proprietaria con lunga esperienza alle spalle, metti in chiaro la faccenda del pagamento delle utenze (si farà una voltura a nome dell'inquilino?) e della riconsegna dell'immobile nello stesso stato in cui è stato trovato, dunque con le pareti ripitturate e quant'altro (il vandalismo è all'ordine del giorno tra gli inquilini, che difficilmente rispettano la roba degli altri).

    Infine, un altro consiglio fondamentale :cauto:: redigere un verbale di consegna in doppia copia controfirmato da entrambi da allegare al contratto, dove si specifica bene lo stato dell'immobile alla consegna, il funzionamento degli impianti e quant'altro. Questo serve per cautelarsi dai danni e poter provare che, se ci sono, sono stati causati dall'inquilino e non erano preesistenti.
    Fai attenzione perché per la legge italiana il coltello dalla parte del manico ce l'hanno sempre gli inquilini... e il proprietario alla fine può solo fare questo: :disappunto:

    Dimenticavo: procurati la tabella degli oneri accessori: quali spese spettano per legge al proprietario (detto "locatore") e quali all'inquilino (detto "conduttore"), altrimenti al primo eventuale guasto di qualcosa la potresti pagare cara, magari ingiustamente...
     
  8. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sono clausole assolutamente legittime, che puoi senz'altro inserire! :ok: :stretta_di_mano:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina