1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sylvestro

    sylvestro Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    link

    MILANO (MF-DJ)--Nel 2015 i prezzi delle unita' residenziali in Italia
    dovrebbero variare negativamente di circa 3 punti percentuali anno su
    anno, contribuendo al sostegno della domanda che appare in ripresa anche
    se solamente per quanto riguarda il mercato della sostituzione. A partire
    dal 2016 e' prevista invece un'inversione di tendenza per quanto riguarda
    i prezzi (+0,9% a/a).

    E' quanto emerge da uno studio realizzato da Reag-Real Estate Advisory
    Group, societa' internazionale attiva nella valutazione immobiliare
    facente parte del gruppo Duff & Phelps, sul mercato degli immobili
    residenziali in Italia.

    Nei primi tre mesi del 2015 il numero delle compravendite relative al
    segmento residenziale e' risultato pari a 95.448 (-3% rispetto allo stesso
    periodo del 2014). Analizzando il dato per macro aree geografiche, emerge
    che la performance migliore e' quella del Sud con un -0,8% mentre al Nord
    si e' registrato un -2,4%. Al Centro il dato e' tornato ad essere
    fortemente negativo dopo 4 trimestri consecutivi in cui era stato positivo.

    Nel 2014 il fatturato del mercato immobiliare residenziale italiano si
    e' attestato a 72,1 miliardi di euro (+4% a/a): un'inversione di tendenza
    dopo 6 anni negativi. Per il 1* semestre 2015 si stima che il fatturato si
    attesti attorno ai 36 miliardi di euro rimanendo sostanzialmente in linea
    con il dato dell'anno scorso in forza di una ulteriore compressione dei
    valori di compravendita che viene in parte controbilanciata dai volumi
    transati.

    Nel 2014 i prezzi hanno proseguito il trend negativo in atto dal 2008,
    arrivando a perdere circa il 19% in valori nominali e circa il 27% in
    termini reali. Prosegue quindi l'attivita' di repricing, ovvero di
    aggiustamento dei prezzi degli immobili, iniziato in ritardo rispetto al
    crollo delle compravendite. Per il 2015, l'indagine prevede un'ulteriore
    contrazione dei valori, anche se si preannuncia meno marcata rispetto a
    quella registrata negli ultimi 12 mesi.
    com/cas

    (fine)

    MF-DJ NEWS
     
  2. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Mi piacerebbe capire su che basi fanno le previsioni tutte ste persone... comunque, vedremo...
     
    A gmp piace questo elemento.
  3. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :^^:
     
    A leolaz piace questo elemento.
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Vi conviene tenervi pronti a saltare addosso all'ultimo prezzo .... Basso!
     
    A ludovica83 e gmp piace questo messaggio.
  5. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    e chi certifica il bottom? nomisma? hihihihih
     
    A leolaz, CheCasa!, ludovica83 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E noi dovremmo crederci ???:risata:

    Il problema è che ci crederanno subito i proprietari....
     
    A Tobia, gmp, ab.qualcosa e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  7. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :^^: :spunta:
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ridi ridi .... Hiii
     
    A gmp piace questo elemento.
  9. Natalia Vincitrice

    Natalia Vincitrice Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo con te! Inoltre c'è il fatto che alcuni proprietari sentono parlare di aumento dei mutui e bisogna regolarmente spiegargli che sono surroghe di mutuo e non sono collegabili a un aumento della domanda (purtroppo!).
     
    A gmp e sylvestro piace questo messaggio.
  10. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A gmp piace questo elemento.
  11. sylvestro

    sylvestro Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Freeskipper Italia | il social network che fa opinione: Mercato immobiliare in ripresa: prezzi del mattone in risalita.

    Mercato immobiliare in ripresa: prezzi del mattone in risalita.

    [​IMG]

    I primi segnali di ripresa iniziano a farsi sentire. Con la moneta unica stabile, la volontà espressa dal governo di tagliare le tasse sulla prima casa e di confermare le agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni edilizie, la stabilizzazione dei precari nel mondo del lavoro, il Pil che finalmente riprende a crescere e le banche che, dopo l’immissione di denaro fresco della Bce con il q.e., allentano i cordoni della borsa concedendo mutui a tassi agevolati, il mercato del mattone riparte alla grande. La casa si conferma come l’obiettivo principale di chi vuole mettere su famiglia con un tetto sulla testa che sia rigorosamente di proprietà. I prezzi degli immobili, soprattutto nelle grandi città, iniziano timidamente a risalire. E se fino a qualche mese fa a Roma, in un quartiere semi-centrale, il prezzo era di 3.700/3.800 euro al metro quadro oggi si attesta sui 4.000. Quindi questo è il momento ideale per investire nel mattone, prima che i prezzi riprendano a crescere in termini troppo sostanziosi.

    21.9.15


    21 settembre, 2015
    Confermo, i prezzi delle case stanno aumentando di nuovo, chi ha intenzione di comprare casa deve sbrigarsi!

    21 settembre, 2015
    Prima di questa estate avevo visto un appartamento a 270, oggi ho richiamato per chiedere se era ancora in vendita e mi hanno risposto: Sì a 280.000 euro!!! Incredibile, ma vero!

    21 settembre, 2015
    Una casa è per la vita, ma non ci si dovrebbe impegnare fino all'osso del collo per comprarsene una.

    21 settembre, 2015
    Purtroppo le case costano e da oggi acostano anche qualcosina di più rispetto ad inizio anno.

    21 settembre, 2015
    Fortuna che ho fatto il compromesso a giugno. il mio commercialista mi ha detto che sono stato fortunato e che se avessi comprato oggi avrei dovuto aggiungerci un 20mila euro in più!

    21 settembre, 2015
    Aumenta tutto tranne gli stipendi e una casa o te l'acchiappi oggi o mai più!

    21 settembre, 2015
    A dicembre dello scorso anno ho comprato casa a Roma, oggi vale 25.000 euro di più di quanto l'ho pagata!

    21 settembre, 2015
    E comunque comprare una casa oggi è alla portata di chiunque nella vita abbia avuto un minimo di buon senso nel mettere da parte qualche soldo senza mangiarsi tutto!

    21 settembre, 2015
    Diciamo che oggi puoi ancora comprare un appartamento ad un prezzo giusto, ma domani chissà!?

    21 settembre, 2015
    Una casa è per sempre e vael qualche sacrificio, sempre!

    21 settembre, 2015
    Meglio una casa oggi, che in affitto domani!

    Rispondi
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata:
     
    A PaolCercaCasa e sylvestro piace questo messaggio.
  13. PaolCercaCasa

    PaolCercaCasa Membro Attivo

    Privato Cittadino
    vediamo un po':
    l'ICI rimasta è rimasta in vigore per 16 anni dal 1992-2008, le compravendite immobiliare sono in questo periodo aumentate di parecchio, i prezzi hanno compiuto un ciclo completo: dal massimo (relativo) del 92 scesi ad un minimo (sempre relativo) sino al massimo del 2008!

    Sembrerebbe che sul lato prezzi sia ininfluente mentre gli agenti immobiliari dovrebbero tifare: ICI ICI !!!
     
    A sylvestro piace questo elemento.
  14. sylvestro

    sylvestro Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Le tasse vanno abbassate in generale, ma non credo che succederà, continueremo ad assistere ai soliti balletti di metto-tolgo-sposto-prorogo-abbuono-rivoglio_indietro_con_gli_interessi (ricordate il buono baby?)

    In questo caso sono solo un comodo caprio espiatorio per giustificare il perdurare dei cali.

    Se potessi scegliere io comincerei ad abbassare quelle sulle attività produttive, da quel che leggo in giro sono un mazzata.
     
    A Bagudi, gmp e PaolCercaCasa piace questo elemento.
  15. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    dubito che qualcuno non compri una casa da 200-300-400k per non pagare 100 euro di tasi... altro è l'IMU sulle seconde case ma ieri alla radio ho sentito renzi affermare che quella è fuori discussione...
     
  16. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    consiglio di ricercare in rete notizie più attendibili e più costruttive
    perchè a criticare senza proporre soluzioni sono capaci tutti (quasi) e da chi diffonde questa disinformazione è lecito aspettarsi (per ricercarne un'utilità) una soluzione e non la solita, sterile e inconcludente lamentela fine a se stessa: sarebbe un vantaggio per tutti
     
  17. sylvestro

    sylvestro Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    :shock:
     
    A Bagudi e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  18. PaolCercaCasa

    PaolCercaCasa Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Quale è il problema a cui si dovrebbe fornire la soluzione?
     
    A gmp e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  19. sylvestro

    sylvestro Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    A gmp piace questo elemento.
  20. PaolCercaCasa

    PaolCercaCasa Membro Attivo

    Privato Cittadino
    A gmp piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina