1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Interessante articolo in cui vengono analizzate le cause dei rifiuti da parte delle banche.

    Le banche fanno uno strano mestiere. Prestano soldi per farseli restituire guadagnandoci con gli interessi e le spese!
    Negli ultimi mesi stanno aumentando in maniera vertiginosa i rifiuti delle banche sui mutui casa, quindi c'è da chiedersi: le banche hanno smesso di fare questo mestiere?
    Analizziamo il fenomeno e cerchiamo di capire se c'è un reale motivo.
    Leggi il resto dell'articolo.
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Già...

    Panorama sconfortante.... e chi dovrebbe fare i nostri interessi - proteggendoci dal vampirismo - cioè lo Stato non fa assolutamente nulla per bloccare questo fenomeno o deviarlo....
     
  3. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Verissimo, ma ricordiamoci sempre che in molti casi il mutuo non viene concesso perchè il valore di mercato dell'immobile è sovrastimato. Ciò che non intuisce un normale cliente che vorrebbe comprare casa lo capisce però il perito del caso.
    Se in passato il sistema poteva far comodo alla parte venditrice dell'immobile e alla banca che concedeva il mutuo ad un certo punto i nodi sono arrivati al pettine e il meccanismo si è inceppato. Non a caso quando l'immobile è valido e il compratore offre delle più o meno solide garanzie il mutuo viene erogato.
    E' un problema che si aggiunge al problema.
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Diciamo pure che le banche danno un diktat ai loro periti: di sottostimare gli immobili...
     
    A Antonello, leonard e Limpida piace questo elemento.
  5. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Vero pure questo, però diciamo pure che in certi casi la banca fa un grosso favore a certi acquirenti, impedendogli di prendere un grosso granchio perchè da soli non potrebbero capirlo...e questo vale anche nei casi di blocco per difficoltà finanziarie della parte venditrice etc. in cui invece incorre inesorabilmente chi aihmè non passa questo "controllo". Le banche sono squali, fanno il bello e il cattivo tempo perchè gli stessi problemi c'erano 5 anni fa, ma pur nel loro squallore qualche volta sono utili.
     
  6. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    scusate ma lo stato perche dovrebbe tutelare le vendite? è libero mercato... avrebbe dovuto, lo stato, garantire case popolari in affitto, semmai... e manco quello ha fatto, ci mancherebbe ora che sostenesse i palazzinari :^^: comunque le banche stanno tornando al normale andazzo ante-2002: niente 100%, garanzie severe.... tutto qui... sono stati gli anni della bolla, ad essere anomali storicamente
     
    A leonard, pensoperme e Mil piace questo elemento.
  7. Banche più severe nel giudicare il cliente? Basta mutui al 100% ? Ok, cosa buona e giusta. Il punto è che vedo rifiutate pratice anche del 80% a clienti "normali"! Il problema vero: le banche hanno gravi problemi di liquidità, non ci sono soldi da prestare! Questo è il vero dramma del "credit crunch"
     
    A kingofbit piace questo elemento.
  8. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Sì, però è vero quello che dice gmp. Dopo le vacche grasse ci sono sempre delle vacche magre....e in Italia ne sappiamo qualcosa, in generale.
    Il problema vero è che le banche hanno cavalcato l'onda, ma dietro veniva lo tsunami. Qualcuno lo sapeva già dal 2007, gli altri ci sono cascati tutti. E purtoppo adesso paga il giusto per il peccatore, come sempre.
     
    A La Capanna e Limpida piace questo messaggio.
  9. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Verissimo, però a volte le banche sono semplicemente ******issime, e non ti parlo del mutuo casa ma in generale. Adesso il gioco comincia ad essere facile, come la cassa integrazione per le aziende.. tanto, c'è la crisi, quindi chi ce lo fa fare di imbarcarci nel normale diligentissimo rischio di impresa?
     
  10. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ho notato che le banche non fanno mutui ma prestiti.:occhi_al_cielo:
     
  11. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    anche l'80% non era mica la normalità... ci volevano notevoli garanzie per farselo dare, prima del 2000
     
    A Cppensa piace questo elemento.
  12. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    le banche hanno sbagliato a creare la bolla, questo è chiaro; ma il vero colpevole è il controllore assente, cioe le istituzioni e la politica
     
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E allora torniamo al mio post, dove lo Stato dovrebbe quanto meno controllare le banche...
     
  14. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Scordate tutti il vero colpevole, la finanza, che diventata il perno principale di tutto invece i esser strumento dell'economia, ha fagocitato tutto. Le banche davano i mutui al 110% perchè cartolarizzavano e cedevano i rischi. Poi il ponzi scheme si è rotto e appena qualcuno ha chiesto i danè sul suo titolo AAA è venuto giù il mondo. Detto questo, colpevoli tutti, ma sopratutto gli stati che hanno permesso allafinanza di diventare quello che è, tuttora, indisturbata.
     
    A Cppensa e Mil piace questo messaggio.
  15. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .....non solo, ma li mettono pure a governare per paura che come è accaduto in islanda il popolo si facesse valere" ridando a cesare ciò che è di cesare"......;) ..............
     
    A Bagudi e Limpida piace questo messaggio.
  16. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    condivido
    peccato che nel 2005-6-7-8 nessuno dei presenti si preoccupava di mettere in guardia le famigliuole :fico: una spruzzatina di cenere sul capo ci starebbe bene suvvia :stretta_di_mano:
     
  17. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    lascia perdere l'islanda, che non aveva il nostro debito pubblico, in italia lo stato non sarebbe in grado di garantire i depositi bancari di tutti i cittadini come hanno fatto loro
     
  18. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Molti non lo sapevano nemmeno :D quindi...
     
  19. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista

    .......e allora ? siamo stati truffati ma almeno cosi giriamo pagina dato che come abbiamo visto i trucchi contabili sono finiti e non ci sono soluzioni..;)
    p.s. strano , sei intelligente e dovresti averlo ampiamente capito.............

    ...in islanda non è andata come hai detto tu, lo stato ha costretto le banche a farsi carico degli errori............;)
     
  20. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :sorrisone: bocca mia taci
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina