1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. RebooTeam

    RebooTeam Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Pratica goliardico-motivazionale, migliora l'energia nel gruppo.
    sempre se il fuochista non sbaglia sul controllo della temperatura.

    I carboni ardenti di Tecnocasa | Italia | Il Post

    proporrei un letto da fachiro per la prossima convention di Immobilio;)
     
  2. SceglierCasa

    SceglierCasa Ospite

    Ho un amico Affiliato Tecnocasa e alla mia domanda (per prenderlo in giro), con la quale gli chiedevo se anche lui ha camminato sui carboni ardenti, è scoppiato a ridere dicendo che quei quattro sciocchi che hanno fatto firewalking lo hanno fatto con un corso esterno non indetto dal Franchisor, ai quali si erano iscritti di loro spontanea volontà.

    La sera stessa mi è arrivata una mail dello stesso mio amico, con in allegato la comunicazione che Tecnocasa ha pubblicato nell'area del proprio sito riservata agli affiliati.

    Allego il pdf del comunicato stampa.
     

    Files Allegati:

  3. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Questo dice Alessandro di Priamo.
    Sembra che la prossima volta inviterà i Tecnocotti ad una immersione senza attrezzatura nelle limpide acque della Sardegna e a 150 metri di profondità.
    Se non risalgono.........................si raffrederanno almeno i bollori ai piedi!
     
  4. RebooTeam

    RebooTeam Membro Attivo

    Privato Cittadino
    beh:occhi_al_cielo:, quindi non è un iniziativa tecnocasa, a questo punto chi ha pagato il corso?:risata:
    Forse 4 agenti hanno pagato di tasca loro un corso motivazionale aziendale per rafforzare lo spirito di team.;)... patriottici:risata:
     
  5. SceglierCasa

    SceglierCasa Ospite

    Oppure probabilmente si sono iscritti spontaneamente ad un corso motivazionale che si può tranquillamente trovare googlando un po', oppure rispondendo alle email pubblicitarie che vengono spesso inviate a agenti, manager, dirigenti d'azienda e ai quali, dalle mie parti ( Prov. di Vicenza) con un paio di migliaio di euro a cranio ci si può iscrivere e partecipare liberamente.. Non credo sia necessario un Franchisor per pagare un paio di migliaia di euro per un corso che potrebbe rivelarsi utile per il tuo lavoro...

    I corsi motivazionali, a mio parere, possono essere molto d'aiuto a certe categorie di persone: io stesso posso testimoniare per due miei conoscenti, entrambi manager aziendali che, grazie a questo tipo di corsi, hanno tratto gratificanti benefici sia sul piano lavorativo che familiare.


    Personalmente credo che, sfruttando l'intolleranza nei confronti de "i verdi", si stia cercando di gettare ulteriore benzina sul fuoco per aumentare l'astio tra le parti.
     
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Novità.
    Un'altro corso motivazionale.
    Riporto, in sintesi, quanto pubblicato da La Nuova Sardegna domenica 11 luglio c.a., a pagina 9.
    Pratiche estreme.
    Sospesi a qualche metro da terra e appesi agli ami da pesca che trafiggono la carne, cercano il dolore per provare piacere.
    Una pratica che richiama arti che affondano le radici nella memoria dell’uomo ma che trova legami anche con la realtà quotidiana, ricordando riti antropologici come la danza del sole degli indiani d’America o le feste di purificazione indù.
    Processioni dove i partecipanti si flagellano il corpo o forme di iniziazione dove la sopportazione del dolore è un modo per provare la propria forza.
    Non è l’ultima frontiera dei sensi ma il metodo scelto per scoprire i propri limiti fisici e mentali.
    Tutti appesi per stare bene.
    Un intervistato dice “il dolore che si prova mentre gli ami da pesca ti entrano nella carne è nulla rispetto al piacere che si prova dopo”.
    Sono numerosi i seminari sull’argomento, gli scambi di informazioni, le trasferte e gli aggiornamenti.
    Ancora l’intervistato “in genere quando pensi a ganci che ti bucano la pelle, ti spaventi: invece è un modo di elevarsi da tutto e da tutti. Dimentichi ogni cosa e ti senti invasola un’energia pazzesca. Gli ami in ogni caso devono essere di grandi dimensioni in quanto devono penetrare nella pelle ”.
    C’è soprattutto un quando: “ è ovvio che non puoi farlo sempre ed in modo continuativo ma devi scegliere il momento adatto, facendo attenzione a stare bene anche dal punto di vista psicologico.
    Perché appendersi con gli ami è quasi come una droga. In quegli istanti il tuo cervello rilascia endorfine che provocano uno stato di benessere assoluto
    ”.
    Gli appesi, continua il cronista, hanno anche un futuro e la prossima tappa del gruppo sarà un evento post-estivo, settembre o giù di lì, di cui presto si conosceranno i particolari.
    Un happening a cui darà un contributo anche un’antropologa.
    E conclude: “come detto gli appesi sono pochi ma cresceranno”.
    Che dire, una nuova tecnica per Alessandro Di Priamo?
    Sentiremo parlare di Tecnoappesi??
     

    Files Allegati:

    • APPESI.jpg
      APPESI.jpg
      Dimensione del file:
      162,3 KB
      Visite:
      18
  7. Adriano Moncini

    Adriano Moncini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    De gustibus non disputandum est; contenti loro, contenti tutti :triste::triste::triste::triste::triste:
    C'era una scena del genere in un film degli anni '70 con Richard Harris, "Un uomo chiamato cavallo"
    In quel caso la prova era praticata dai Sioux per diventare veri uomini ;);););););)
    Suggerirei, per motivarli ancora di più, di cambiare posto dove agganciare gli ami :D:D:D:D:D:D:D:D:D
     
  8. RebooTeam

    RebooTeam Membro Attivo

    Privato Cittadino
    verdi, gialli, rossi o bianchi, dei manager che pagano di tasca loro non ne ho mai visti.:fico:
    Tanto meno se questa pratica è esibita all'interno di un evento pagato dall'azienda (cosa alquanto inusuale direi:risata:)

    Poi se ci vogliamo credere crediamoci e chi ha orecchie per intendere intenda...
    ... gli altri in camper:risata:
     
  9. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Per caso ti è venuto in mente o hai pensato al................naso?
     
  10. SceglierCasa

    SceglierCasa Ospite

    Beh, di manager che hanno pagato di tasca loro so che ce ne sono. Certo, spesso è l'azienda che paga, ma non è che magari sono state le stesse agenzie affiliate (e non l'azienda franchisor) ad iscrivere volontariamente ai corsi i propri dipendenti-collaboratori-agenti, magari nell'intento di motivarli nel loro lavoro?

    Sinceramente ritengo non si possa essere sicuri su chi "incolpare". Potrebbe anche essere che alla domanda del giornalista "A quale agenzia appartenete" gli agenti-collaboratori abbiano risposto "Tencnocasa" e poi i giornali abbiano storpiato la notizia (come frequentemente accade) in "Un corso organizzato dalla Tecnocasa".

    Converrai con me che la cosa lascia spazio a delle perplessità... sempre che tra di noi non vi sia uno di quelli che si è bruciato i piedi che possa dirci esattamente come sia andata.
     
  11. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma sei sicuro che il mediatore per motivarsi debba bruciacchiarsi i piedi?
     
  12. Oris

    Oris Ospite

    il risultato di questa ennesima figura della categoria è riassunto in una immagine che vi propongo.

    [​IMG]
     
    A antonello piace questo elemento.
  13. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il Tecnopino....................
     
  14. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :^^::^^::^^::^^::^^::^^::^^:
     
  15. Adriano Moncini

    Adriano Moncini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Pensavo alle orecchie........ naturalmente :D:D:D:D:D:D:D:D
     
  16. SceglierCasa

    SceglierCasa Ospite

    Assolutamente no. Per motivarsi ritengo ci siano molte altre possibili opzioni (che prevedono tra l'altro l'uso del CERVELLO, che i bruciacchiati non hanno usato)

    Quello che voglio dire io è un'altra cosa: Non siamo sicuri che sia stata proprio Tecnocasa Franchisor ad organizzare tali corsi (lei stessa ai propri affiliati e ai media ha comunicato di non aver organizzato e di non prevedere tali corsi per la formazione degli affiliati).

    A mio parere si sta solo generalizzando perchè in taluni casi è più comodo generalizzare e dare per scontato le cose, perchè suona meglio, perchè fa più notizia e scalpore, perchè da più possibilità di deridere e rovinare la reputazione altrui.

    Secondo me prima di puntare il dito si dovrebbero avere prove certe, per questo ho detto che sarebbe l'ideale riuscire a mettersi in contatto con uno dei Tecnobruciati, per capire realmente com'è andata.

    Questo è come la vedo io, poi ognuno è liberissimo di pensare a quello che vuole.
     
  17. RebooTeam

    RebooTeam Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Dall'archivio storico del corriere della sera si evince che Tecnocasa non è nuova a queste pratiche


    A Saturnia singolare corso di formazione per gli agenti della Tecnocasa
    TITOLO: Vendi sicuro se cammini sui carboni ardenti
    DAL NOSTRO INVIATO SATURNIA (Grosseto) . Per amore della ditta, Roberto Barbato, 34 anni, romano, ieri sera ha camminato sui carboni ardenti. Non ardevano per metafora, bruciavano davvero, nel parco delle terme, sotto gli sguardi un po' ironici, un po' sconcertati dei sofisticati ospiti dell' albergo termale. Roberto Barbato non era solo. Con lui camminavano sulle braci una trentina di giovani colleghi, "operatori in franchising", insomma agenti di Tecnocasa, societa' specializzata nella vendita di immobili. Emuli del giornalista Mino Damato, forse dimentichi di aver studiato a scuola il giudizio di Dio, i trenta hanno corso tra le fiammelle per far piacere alla ditta che li ha graziosamente invitati nella pace discreta e alto.borghese di Saturnia, spendendo per ciascuno di loro almeno 400 mila lire al giorno. Sui carboni ardenti in cambio di un soggiorno gratuito? No, le cose sono piu' complesse, c' e' in ballo la superiore "Ragione dell' azienda". Gli agenti sono qui per un serio corso di formazione professionale. Roba da far sbiadire le convention dei venditori di Publitalia, quelli che ogni tanto Berlusconi raduna, seducendoli con una suonatina al pianoforte. Per formare i suoi dipendenti, Tecnocasa ha preteso un esperto di "firewalking" (camminata nel fuoco), il dottor Anthony Di Nunzio, psicologo educazionale, un master alla Columbia e un diploma al Robbins Research Institute. Gli allievi, tutti espertissimi nella vendita di monolocali con angolo cottura, sembrano assai contenti: "Mi sento piu' forte, potrei reggere anche l' abbandono di un fidanzato", confida Donatella Maddaloni di Palombara Sabina. Alle 9 del mattino dietro la porta massiccia, nel silenzio ovattato dell' albergo, esplode il grido liberatorio, tappa obbligata verso il raggiungimento dello Scopo Finale. Poi il collettivo canto di rinfrancamento: "C' e' la squadra di Di Nunzio che sostiene con ardore . che i carboni non son tali e non possono bruciare . dato che le braci ardenti sono solo una metafora...". Hanno voci tonanti i ragazzi della Tecnocasa, azienda che, spiega orgoglioso Francesco De Donno, 25 anni, milanese, "crede molto nei giovani perche' sono piu' entusiasti". Difficile, infatti, che dei quarantenni si abbandonino festanti al canto "siamo bene preparati. siamo tutti caricati. siamo pronti a superare. la barriera di calore". "Questo corso fa passare tutte le paure, compresa quella di avere successo". Di Nunzio e' stato consulente dei ministeri delle Finanze e del Tesoro, ma agli statali la camminata sui carboni ardenti e' stata per ora risparmiata: "Era un altro tipo di formazione" spiega. Un dubbio, dopo due giorni di corso non avranno ancora paura del fuoco? "Certo, ce l' abbiamo, ma il nostro slogan e' : "Cio' che crediamo vero, cio' che crediamo possibile, diviene cio' che e' vero e cio' che e' possibile". Sorrisone soddisfatto. Nella canzone cantata a squarciagola c' e' anche una strofa un po' inquietante. Dice "Siamo pronti a dare tutto per raggiungere lo scopo...". Dottor Di Nunzio, non le pare esagerato? "No, io insegno anche etica del successo. Non si puo' essere scorretti. Pero' c' e' sempre una maniera giusta".

    Maria Latella

    fonte:vendi sicuro se cammini sui carboni ardenti
     
  18. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La risposta di RebooTeam mi pare molto esaustiva alla tua domanda e pertanto mi astengo.
    Vorrei comunque dirti che non si vuole assolutamente, almeno io e penso anche gli altri utenti di questo forum, denigrare, deridere o rovinare la reputazione di nessuno.
    Sappi che l'AI, il vero AI, ha innato il senso dell'umorismo (vedi gli argomenti sulle barzellette e capirai meglio).
    Il contatto con il pubblico lo porta, non sempre ma ogni tanto sì, anche a scherzare e a sorridere, non per imposizione societaria ma proprio perchè è nel suo DNA. Sono anche certo che il test del DNA sarà obbligatorio per i futuri aspiranti AI.
    Alla fin fine che abbiamo detto, che sono Tecnobionici o Tecnocotti o Tecnopino o Tecnoappesi, ecc.
    Un pò di sano ed intelligente umorismo fa solamente bene alla salute e non solo dell'AI.
    E allora che devono dire i Carabinieri?
    Ci ridono su anche loro per le barzellette che tutta Italia racconta, con educazione ed intelletto, anche al loro cospetto.
    Ogni tanto capita che qualcuno dei CC presenti avverte che lui è un Ufficiale ed allora, proprio perchè è un Ufficiale va ripetuta due volte.
    A buon inteditor..............................grande sorriso.

    P.S.
    Sarai mica un Tecno.........????????????
     
  19. SceglierCasa

    SceglierCasa Ospite

    Ho letto con interesse l'articolo riportato da RobooTeam e, pur essendo passati quasi 20 anni da quell'episodio, almeno ora so che la pratica del firewalking non è nuova.

    Se ho parlato di deridere, denigrare e rovinare la reputazione è perchè spesso e volentieri alcuni colleghi in questo forum spesso si lamentano dei verdi perchè dicono che lavorano male, con poca trasparenza, che si servono di ragazzini "incravattati" e senza esperienza ecc ecc.. A mio parere non si può fare di tutta l'erba un fascio (anche se l'erba è tutta Verde).

    Personalmente il topic mi pareva nato con il preciso scopo di "puntare il dito" ancora una volta contro di loro.

    Non ancora, ma sinceramente pensavo (e penso tutt'ora) di diventarlo visto che tra le varie agenzie del mio paese quella affiliata Tecnocasa mi pare la più Professionale anche basandosi sui servizi offerti.. Poi se mi sbaglio ed un bel giorno mi vedrete tornare zoppicando e saltellando a causa di evidenti bruciature ai piedi, non vi servirà molta immaginazione per capire cosa mi sarà successo. :)
     
  20. Oris

    Oris Ospite

    Guarda, ti do un consiglio spassionato: se quell'agenzia verde è una buona agenzia il emrito attribuibile al marchio è al amssimo del 15%.

    Il resto è il manico.

    ;)

    Quindi, non diventare verde perchè lui lavora bene, impara da lui come si lavora e poi diventa verde ;) magari, sempre che, una volta imparato bene, tu abbia ancora isogno di un "bollino" per farti valere. (tra l'altro per diventare verde,Antonello, oggi devi ESSERLO dalla nascita ;), quindi diventa verde solo chi fa gavetta in verde) ...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina