1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. rally

    rally Membro Junior

    Privato Cittadino
    salve a tutti,vorrei il parere di qualcuno esperto nel campo delle locazioni.
    ho affittato da poco tempo,con contratto transitorio regolarmente registrato,parte della casa (il piano rialzato)a tre persone un uomo ed una coppia di suoi conoscenti e solo dopo averli fatti entrare mi sono accorta che non avevano lavoro fisso :rabbia:,infatti pagano con enorme ritardo sia l'affitto che le bollette,e già per questo vorrei cambiare la serratura e non farli più entrare....da un pò di tempo uno di loro ha strani comportamenti spesso deliranti ed è eccessivamente rumoroso (alle 5 di mattina giorni fa,urlava a persiane spalancate e diceva parolacce) e sono riuscita a scoprire che assume cocaina e questo mi preoccupa.
    sul contratto ho scritto una clausola...."è vietato tenere comportamenti che disturbano il vicinato, pena l'annullamento del contratto "
    Il problema ora è questo :temo questa situazione e mi spaventa ancora di più l'idea che alla fine del contratto restino qui perchè disoccupati. :disappunto:...Inoltre ancora deve darmi la sua parte di registrazione.:occhi_al_cielo:
    che posso fare?vorrei poter annullare il contratto,ma come potrei muovermi?Vorrei andare dai carabinieri per informarli che a casa ho questa situazione......può essere sbagliato?
    grazie
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma come si fa ad affittare un appartamento ad un uomo e ad una coppia?
     
  3. rally

    rally Membro Junior

    Privato Cittadino
    è semplice,si affittano le stanze a lavoratori come fossero studenti....e si fa un unico contratto.
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Senza chiedere informazioni sul loro stato lavorativo?
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non per essere pessimista, ma credo proprio che sia una brutta gatta da pelare... la clausola del comportarsi bene non penso sia molto valida , in quanto i comportantementi perchè sanzionabili devono essere contro legge, non puoi cambiare cambiare la serratura perchè sarebbe non legale, anche se transitorio è il loro domicilio, e con contratto o senza è inviolabile...forse la soluzione migliore sarebbe parlarne con il comandante la locale stazione Carabinieri e trovare una soluzione. Fabrizio
     
  6. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Bella rogna... :disappunto:
     
  7. rally

    rally Membro Junior

    Privato Cittadino
    si,lo penso anche io....grazie
     
  8. sfilasto

    sfilasto Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ti consiglio di rivolgerti rapidamente ad un avvocato per metterli in mora, diffidarli dal tenere comportamenti molesti e poi cercare di liberare la casa.
    Next time più prudenza.
    In bocca al lupo
     
  9. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ti rispondo secondo la mia esperienza come proprietaria. Purtroppo noi proprietari non siamo sufficientemente tutelati dalla legge :triste:, quindi prima di affittare a qualcuno bisogna sempre prendere molte informazioni! non puoi assolutamente cambiare la serratura, però immagino che il tuo piano rialzato sia ammobiliato, dato che affitti con transitorio. E questo è un punto a tuo favore. Allora vai subito da un avvocato oltre che dai carabinieri per sentire se ci sono gli estremi per una denuncia-querela per le parolacce. ;)
     
  10. rally

    rally Membro Junior

    Privato Cittadino
    potrei intanto inviargli io una raccomandata di messa in mora e diffida?se si,cosa devo scrivere?o serve immediatamente l'avvocato?.....ti ringrazio per il consiglio
     
  11. rally

    rally Membro Junior

    Privato Cittadino
    come hai ben capito è una parte di casa arredata,mio figlio vive al piano terra ed i due ambienti ,sono per modo di dire separati all'ingresso con una porta......cosa cambia se la casa è arredata?quanto all'avvocato spero ancora di poter fare da sola per evitare ulteriori spese.
     
  12. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Se la casa è arredata tu hai maggiori diritti perché oltre che per l'immobile l'inquilino è moroso anche per l'uso dei mobili. Puoi provare con la raccomandata di diffida inviata da te, ma dubito che porti a qualche risultato (se l'inquilino non si sente realmente minacciato non si sposta dalla sua posizione). Purtroppo in questi casi ci vuole una raccomandata da un avvocato. Prova a rivolgerti all'ASPPI, iscrivendoticon una modica cifra hai l'assistenza di un avvocato, consulenza gratuita e poi eventuali prestazioni a pagamento a costi ridotti ;)
     
  13. rally

    rally Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie seguirò i vostri consigli,siete stai molto gentili
     
  14. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    rally, cosa intendi per contratto transitorio?
    I contratti di locazione hanno una connotazione molto chiara ed i contratti di locazione transitori ( che hanno una durata non superiore ai 18 mesi) devono avere una motivazione del locatore o del conduttore rientrante in quelle dfinite dall 'Accordo Territoriale.
    In mancanza di ciò il tuo contratto potrebbe ricondursi al ricorrente 4+4 ( anni):fiore:
     
  15. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    L'inquilino che crea problemi nel pagamento è una cosa , quello che crea problemi di quiete pubblica è un altro,
    caro rally se il tuo inquilino ti paga in ritardo allora devi fargli scrivere obbligatoriamente da un avvocato entro i termini previsti dal contratto e farlo diffidare al pagamento del dovuto, se il ritardo perdura puoi iniziare la messa in mora, tieni presente però due cose :
    1a - tutte le comunicazioni di richiesta di saldo delle mensilità devono essere obbligatoriamente fatte tramite avvocato e mai di persona, non hai idea dei problemi ai quali potresti andare incontro se tu dovessi richiedere anche solo dicendo " per favore mi pagate il mensile scaduto " un inquilino un pò furbo potrebbe denunciarti per violenza privata, estorsione e crearti problemi.
    2a - un inquilino che non paga con regolarità è molto difficile che tu possa mandarlo via, perchè basta che ogni volta che gli fai scrivere di pagare le mensilità scadute rientra , dovrai ricominciare tutto daccapo.
    Per l'inquilino che crea disagi con il suo comportamento , purtroppo bisogna vedere dove finisce il disagio ed dove inizia il reato di disturbo alla quiete pubblica o altro reato simile.
     
  16. rally

    rally Membro Junior

    Privato Cittadino
    ti ringrazio per la risposta...ora sono davvero spaventata........questo non esce più?

    Aggiunto dopo 3 minuti...

    la casa serve a noi ,ci si può sacrificare un pochino perchè servono quei soldi dell'affitto ma credimi è brutto avere gente per casa,soprattutto di tale risma.grazie
     
  17. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non devi essere spaventata e mi spiace se le mie parole lo hanno fatto, è una brutta gatta da pelare ma si pelerà , nell'ipotesi peggiore devi, purtroppo, attendere la scadenza del contratto e mi raccomando una volta scaduto non accettare ne ritirare pagamenti a nessun titolo, altrimenti rinnovi di fatto il contratto... e sei punto e accapo. Per la prossima volta , però , sii più attenta nella scelta dell'inquilino, senza per questo arrivare a interrogatori di 3° grado, fatti comunque un passaggio con un avvocato e per gli schiamazzi parlane con i Carabinieri. Auguroni Fabrizio
     
  18. rally

    rally Membro Junior

    Privato Cittadino
    ti ringrazio,sei molto cortese.hai perfettamente ragione,andrò a parlarne coi carabinieri perchè questa persona da quello che posso capire, alterna ubbriachezza a coca e bene che vada potrebbe cadermi dalle scale.....con il prossimo inquilino staremo veramente attenti
     
  19. rally

    rally Membro Junior

    Privato Cittadino
    ciao,torno a disturbarti...sto cercando i pretesti x inviargli una lettera di inadempienza,sia i pagamenti della luce e del gas,sono scaduti ,uno il 2/8,l'altro il 28/7....devo aspettare il sessantesimo giorno di ritardo x inviargli la lettera?grazie
     
  20. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Scusate se mi intrometto di nuovo, ma non capisco alcuni passaggi di studiopci: innanzi tutto perché il proprietario rischierebbe di essere accusato di violenza privata e di estorsione quando c'è un regolare contratto registrato (nessuno vuole estorcere niente, si chiede solo di adempiere al contratto!), poi perché alla scadenza del contratto non dovrebbe accettare pagamenti se è contratto transitorio dopo 18 mesi finisce proprio del tutto, a meno che non vi sia una dichiarazione di volontà di rinnovo sottoscritta da entrambe le parti e in tal caso si trasforma in un 4+4 (non è possibile rinnovare un transitorio).
    E' anche vero che bisognerebbe capire se questo contratto transitorio è regolare (rally non ce lo ha scritto!), ovvero se presenta la dicitura delle MOTIVAZIONI della transitorietà. Se non fosse regolare si trasformerebbe già da ora in un 4+4 e allora hai voglia ad aspettare la scadenza!
    Quanto al mancato pagamento delle bollette vorrei informare rally che è nel diritto di chiedere un decreto ingiuntivo di pagamento (parola del mio avvocato), perché sui consumi non ci sono santi: l'inquilino è obbligato a pagare. Forse se a questo inquilino gli arrivasse un decreto ingiuntivo si deciderebbe a regolarizzare la sua posizione e, sempre che il contratto sia davvero un transitorio, si potrebbe unire il decreto ingiuntivo a una dichiarazione di messa in mora con conseguente intimidazione di sfratto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina